Manchester City v Aston Villa

Moderatore: Ila`

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Gerrard » 10/05/2014, 20:07

Cooney ha scritto:
Gerrard ha scritto:Ci sarà qualcosa che mi è sfuggito, ma a me questa voglia irrefrenabile di vendetta verso il Merseyside mi sembra veramente eccessiva.
Ci sarà qualcosa che non so, che non ho sentito, boh.

Tra l'altro tutte queste prese in giro a Gerrard come "eterno perdente" ecc, le vedrei bene da un tifoso del Manchester United, per esempio, gente che ha vinto a ripetizione e con rivalità seria contro i Reds.
Non da tifosi che dovrebbero ringraziare di vincere finalmente qualcosa e concentrarsi a festeggiare, piuttosto che pensare agli altri. :look:

Poi, vabé, Cialone dopo la strenua difesa al modello-Mou (quando vince) ora si erge anche a paladino del Man City. :asd:
Ormai basta che vincano, a lui va tutto bene. :asd: :asd:


Ma anche perchè infatti per ovvi motivi io so benissimo che il City è un Club tutt'altro che così inviso ed impopolare nel Merseyside.
A parte che i tifosi del City più volte sono stati elogiati da amici tifosi del Liverpool (di Liverpool) che conosco bene.
Non si sa in quante occasioni sono stati elogiati per i loro gesti verso i 96 ed anche per altro.
Poi fanno comodo, perchè sono visti come i vicini che danno fastidio allo United.
Io sinceramente non sono nè a conoscenza di epici cori di sfottò verso il City da parte nostra, nè francamente parlando ricordo momenti di severo banter verso il City.
Ma persino quest'anno e persino in questi giorni non si è visto nè sentito granchè.
Durante le tante partite nessun episodio particolare e me ne sarei accorto.
Davvero, per quanto riguarda il City, almeno per quanto conosco io, questa irrefrenabile voglia di rivalersi e di sbeffeggiare il Liverpool non l'ho mai e poi mai capita.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29418
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda TNS_87 » 10/05/2014, 20:23

Diciamo che, a livello di rivalità calcistica, sono d'accordo con Riccardo.
Però tra Manchester e Liverpool c'è anche una rivalità che va al di là del calcio, comunque boh diciamo che le rivalità nascono anche in base ai risultati.
Anche noi contro il Chelsea non abbiamo mai avuto una rivalità storica, eppure negli ultimi anni(con il Chelsea divenuto competitivo) è cresciuta di molto.
Finanche a Goodison Park qualche sbeffeggiamento o presa in giro di tanto in tanto arriva, eppure i rapporti tra le due società sono ottimi.
Pensate ad esempio a tutti i giocatori che da Old Trafford si sono trasferiti all'Everton(P.Neville, Howard, Saha, Gibson, etc).
E vale anche l'inverso(Rooney, Fellaini, lo stesso Moyes).
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Gerrard » 10/05/2014, 21:00

TNS_87 ha scritto:Diciamo che, a livello di rivalità calcistica, sono d'accordo con Riccardo.
Però tra Manchester e Liverpool c'è anche una rivalità che va al di là del calcio, comunque boh diciamo che le rivalità nascono anche in base ai risultati.
Anche noi contro il Chelsea non abbiamo mai avuto una rivalità storica, eppure negli ultimi anni(con il Chelsea divenuto competitivo) è cresciuta di molto.
Finanche a Goodison Park qualche sbeffeggiamento o presa in giro di tanto in tanto arriva, eppure i rapporti tra le due società sono ottimi.
Pensate ad esempio a tutti i giocatori che da Old Trafford si sono trasferiti all'Everton(P.Neville, Howard, Saha, Gibson, etc).
E vale anche l'inverso(Rooney, Fellaini, lo stesso Moyes).


Va be' io capisco che c'è un'antica rivalità extra-football tra le due città.
Però verso il City garantisco che è una cosa mooooolto in gran parte a senso unico
Sono abbastanza certo.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Toonarmy » 11/05/2014, 0:31

Oh ma pare che avete cominciato ieri a guardare il football :serio:
Cioè non è che serva un odio profondo risalente alle guerre per le miniere di sale per giustificare una presa per il culo, negli stadi si sente di tutto e di più, anche a caso, anche verso avversari per cui si ha completa indifferenza, anche per nessun motivo.
E vorreste farmi credere che nel prendere per il culo uno che fino a 5 minuti prima ti stava per soffiare il titolo e che hai superato sul filo di lana dopo un inseguimento infinito c'è qualcosa di sbagliato? :serio:

Poi insomma, il City non avrà mai dominato "porzioni" di campionato (da quando questo conta?), ma non è che si possa far finta di non ricordare che per un quarto dello stesso è stato con 2 partite in meno rispetto agli altri: difficile stare in testa con 6 punti in meno. E comunque fare o non fare l'andatura non conta niente, dipende anche molto dal calendario, dalle coppe etc etc...quello che conta è fare più punti degli altri in 38 giornate, e se li fai non è che abbia molta importanza quando l'hai fatti: ci sono piloti di F1 che hanno vinto mondiali coi piazzamenti e senza vincere quasi mai un GP, ma se alla fine avevano più punti di tutti c'era poco d stare a discutere, mediamente erano andati meglio degli altri, seppur senza gli stessi acuti.
L'Arsenal e il Liverpool di acuti ne hanno avuti parecchi durante la stagione, ma alla fine a conti fatti sono inciampate più spesso del City, ed è per questo, non per altro, che gli stanno dietro. O comunque gli stanno a pari, nel caso del Liverpool, ma alla fine vince solo uno e un po' di fortuna pure ci vuole, nei testa a testa.
Inoltre mi pare che il fatto che il City giochi male sia diventato un po' un luogo comune, cioè questi hanno fatto 100 gol, sarà mica così terribile il gioco che fanno? :look:
A meno che non mi parliate di gioco spettacolare (ma a parte il Liverpool, e solo quello di quest'anno, chi è che lo fa? Il Man Utd campione dell'anno scorso faceva calcio champagne? Eppure nessuno ha fiatato, quando hanno vinto. Con più o meno gli stessi punti che farà il City, fra l'altro...) è abbastanza inutile insistere con la storia che il City gioca male. Con la squadra che ha potrebbe giocare meglio, ovvio, ma non gioca peggio di come giocano le altre vincenti dei principali campionati europei.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
Cooney
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19989
Iscritto il: 29/04/2008, 14:55
Team: Arsenal
Località: Torino SE9
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Cooney » 11/05/2014, 11:56

Ma chi ha scritto che il City gioca male? :look:
I only came to see Eboue!
Ye are come well - Ye are well come - Ye are welcome
https://archistadia.it/

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Gerrard » 11/05/2014, 12:09

Toonarmy ha scritto:Oh ma pare che avete cominciato ieri a guardare il football :serio:
Cioè non è che serva un odio profondo risalente alle guerre per le miniere di sale per giustificare una presa per il culo, negli stadi si sente di tutto e di più, anche a caso, anche verso avversari per cui si ha completa indifferenza, anche per nessun motivo.
E vorreste farmi credere che nel prendere per il culo uno che fino a 5 minuti prima ti stava per soffiare il titolo e che hai superato sul filo di lana dopo un inseguimento infinito c'è qualcosa di sbagliato? :serio:

Poi insomma, il City non avrà mai dominato "porzioni" di campionato (da quando questo conta?), ma non è che si possa far finta di non ricordare che per un quarto dello stesso è stato con 2 partite in meno rispetto agli altri: difficile stare in testa con 6 punti in meno. E comunque fare o non fare l'andatura non conta niente, dipende anche molto dal calendario, dalle coppe etc etc...quello che conta è fare più punti degli altri in 38 giornate, e se li fai non è che abbia molta importanza quando l'hai fatti: ci sono piloti di F1 che hanno vinto mondiali coi piazzamenti e senza vincere quasi mai un GP, ma se alla fine avevano più punti di tutti c'era poco d stare a discutere, mediamente erano andati meglio degli altri, seppur senza gli stessi acuti.
L'Arsenal e il Liverpool di acuti ne hanno avuti parecchi durante la stagione, ma alla fine a conti fatti sono inciampate più spesso del City, ed è per questo, non per altro, che gli stanno dietro. O comunque gli stanno a pari, nel caso del Liverpool, ma alla fine vince solo uno e un po' di fortuna pure ci vuole, nei testa a testa.
Inoltre mi pare che il fatto che il City giochi male sia diventato un po' un luogo comune, cioè questi hanno fatto 100 gol, sarà mica così terribile il gioco che fanno? :look:
A meno che non mi parliate di gioco spettacolare (ma a parte il Liverpool, e solo quello di quest'anno, chi è che lo fa? Il Man Utd campione dell'anno scorso faceva calcio champagne? Eppure nessuno ha fiatato, quando hanno vinto. Con più o meno gli stessi punti che farà il City, fra l'altro...) è abbastanza inutile insistere con la storia che il City gioca male. Con la squadra che ha potrebbe giocare meglio, ovvio, ma non gioca peggio di come giocano le altre vincenti dei principali campionati europei.


allora adesso ti dico una cosa che non sai, così magari se vuoi ti arricchisci con una cosa non sai: la rivalità tra città è rivalità tra città, quindi è extra-calcio, ma devi sapere che ai tifosi del Liverpool (di Liverpool) non esiste che uno gli sta sul cazzo perchè tifa city.
E' una cosa che non esiste allo stato attuale.
Lo volete sapere meglio di me adesso? Eddai, su io ci parlo con gli amici che vivono lì, scambio opinioni su ogni argomento.
Il city è semmai visto con favore, perchè spezza il dominio dello United. E' così. Punto.
Volete sapere quale è il quadro principale delle rivalità?

United ---> fortissima e reciproca come rivalità. Fortissima. Però la stragrande maggioranza dei tifosi dello United (ma proprio la stragrande) non si è mai permessa gesti particolare riguardo Hillsborough. Poi ci sono state minoranze di imbecilli, ma veramente un manipolo di sfigati, pochissima gente.

Chelsea ----> molto forte, da sempre. Qua c'è proprio banter forte. I cori peggiori veramente sono per il Chelsea. Lì vale il discorso di Antonio, però antonio facesse quel discorso lì ad altri. Che poi il coro "You ain't got no history" ricordiamoci sempre da cosa nasce.
I tifosi del chelsea (in massa, in gran numero) sono sempre gli unici in tutta inghilterra che non hanno mai rispettato il minuto di raccoglimento per Hillsborough. A swansea quest'anno durante quel minuto la shed ha cantato IN MASSA. E' stato provocatorio.

Everton---> rivalità calcistica forte, ma é un odio molto basato sull'umorismo. C'è la volontà di odiarsi ma con simpatia, prendendosi per culo.

Arsenal---> enorme rispetto di fondo, forgiato su momenti storici ed anche una cultura di fondo delle due fan base molto molto attinente. Io sono stato a Londra, ma nella Londra dei Gunners, e ci sono stato da tifoso del Liverpool. Percepisci il rispetto che nutrono verso di te. Sono stato a vedere il Liverpool con altri tifosi del Liverpool nei vari pub intorno a Blackstock. Guanti bianchi se tifi Liverpool. Ti possono tenere un'ora a lodare Gerrard, con la loyalty, il denaro e tutto il resto.

CON IL CITY NON C'E' NULLA, e lo so per certo, perchè mi conoscete. A Liverpool quasi ci vivo senza viverci. Mi arrivano i messaggi dei tifosi del Liverpool di Liverpool tutti i giorni. Sono strapieno di gente che ha anche il season ticket. Contro il CITY NON C'E' NULLA, NULLA.
Questa è la verità, liberi di crederci o meno.
La rivalità può nascere se loro si impegnano a farla nascere perchè gli stiamo sul cazzo noi, a prescindere.
Sono scelte, poi a me frega entro certi limiti.
E stanno sulla buona strada comunque.
Questo è il quadro reale dei fatti. Poi chi ci crede alla verità, chi non ci crede, a me frega fino ad un certo punto.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Toonarmy » 12/05/2014, 0:33

Gerrard ha scritto:
Toonarmy ha scritto:Oh ma pare che avete cominciato ieri a guardare il football :serio:
Cioè non è che serva un odio profondo risalente alle guerre per le miniere di sale per giustificare una presa per il culo, negli stadi si sente di tutto e di più, anche a caso, anche verso avversari per cui si ha completa indifferenza, anche per nessun motivo.
E vorreste farmi credere che nel prendere per il culo uno che fino a 5 minuti prima ti stava per soffiare il titolo e che hai superato sul filo di lana dopo un inseguimento infinito c'è qualcosa di sbagliato? :serio:

Poi insomma, il City non avrà mai dominato "porzioni" di campionato (da quando questo conta?), ma non è che si possa far finta di non ricordare che per un quarto dello stesso è stato con 2 partite in meno rispetto agli altri: difficile stare in testa con 6 punti in meno. E comunque fare o non fare l'andatura non conta niente, dipende anche molto dal calendario, dalle coppe etc etc...quello che conta è fare più punti degli altri in 38 giornate, e se li fai non è che abbia molta importanza quando l'hai fatti: ci sono piloti di F1 che hanno vinto mondiali coi piazzamenti e senza vincere quasi mai un GP, ma se alla fine avevano più punti di tutti c'era poco d stare a discutere, mediamente erano andati meglio degli altri, seppur senza gli stessi acuti.
L'Arsenal e il Liverpool di acuti ne hanno avuti parecchi durante la stagione, ma alla fine a conti fatti sono inciampate più spesso del City, ed è per questo, non per altro, che gli stanno dietro. O comunque gli stanno a pari, nel caso del Liverpool, ma alla fine vince solo uno e un po' di fortuna pure ci vuole, nei testa a testa.
Inoltre mi pare che il fatto che il City giochi male sia diventato un po' un luogo comune, cioè questi hanno fatto 100 gol, sarà mica così terribile il gioco che fanno? :look:
A meno che non mi parliate di gioco spettacolare (ma a parte il Liverpool, e solo quello di quest'anno, chi è che lo fa? Il Man Utd campione dell'anno scorso faceva calcio champagne? Eppure nessuno ha fiatato, quando hanno vinto. Con più o meno gli stessi punti che farà il City, fra l'altro...) è abbastanza inutile insistere con la storia che il City gioca male. Con la squadra che ha potrebbe giocare meglio, ovvio, ma non gioca peggio di come giocano le altre vincenti dei principali campionati europei.


allora adesso ti dico una cosa che non sai, così magari se vuoi ti arricchisci con una cosa non sai: la rivalità tra città è rivalità tra città, quindi è extra-calcio, ma devi sapere che ai tifosi del Liverpool (di Liverpool) non esiste che uno gli sta sul cazzo perchè tifa city.
E' una cosa che non esiste allo stato attuale.
Lo volete sapere meglio di me adesso? Eddai, su io ci parlo con gli amici che vivono lì, scambio opinioni su ogni argomento.
Il city è semmai visto con favore, perchè spezza il dominio dello United. E' così. Punto.
Volete sapere quale è il quadro principale delle rivalità?

United ---> fortissima e reciproca come rivalità. Fortissima. Però la stragrande maggioranza dei tifosi dello United (ma proprio la stragrande) non si è mai permessa gesti particolare riguardo Hillsborough. Poi ci sono state minoranze di imbecilli, ma veramente un manipolo di sfigati, pochissima gente.

Chelsea ----> molto forte, da sempre. Qua c'è proprio banter forte. I cori peggiori veramente sono per il Chelsea. Lì vale il discorso di Antonio, però antonio facesse quel discorso lì ad altri. Che poi il coro "You ain't got no history" ricordiamoci sempre da cosa nasce.
I tifosi del chelsea (in massa, in gran numero) sono sempre gli unici in tutta inghilterra che non hanno mai rispettato il minuto di raccoglimento per Hillsborough. A swansea quest'anno durante quel minuto la shed ha cantato IN MASSA. E' stato provocatorio.

Everton---> rivalità calcistica forte, ma é un odio molto basato sull'umorismo. C'è la volontà di odiarsi ma con simpatia, prendendosi per culo.

Arsenal---> enorme rispetto di fondo, forgiato su momenti storici ed anche una cultura di fondo delle due fan base molto molto attinente. Io sono stato a Londra, ma nella Londra dei Gunners, e ci sono stato da tifoso del Liverpool. Percepisci il rispetto che nutrono verso di te. Sono stato a vedere il Liverpool con altri tifosi del Liverpool nei vari pub intorno a Blackstock. Guanti bianchi se tifi Liverpool. Ti possono tenere un'ora a lodare Gerrard, con la loyalty, il denaro e tutto il resto.

CON IL CITY NON C'E' NULLA, e lo so per certo, perchè mi conoscete. A Liverpool quasi ci vivo senza viverci. Mi arrivano i messaggi dei tifosi del Liverpool di Liverpool tutti i giorni. Sono strapieno di gente che ha anche il season ticket. Contro il CITY NON C'E' NULLA, NULLA.
Questa è la verità, liberi di crederci o meno.
La rivalità può nascere se loro si impegnano a farla nascere perchè gli stiamo sul cazzo noi, a prescindere.
Sono scelte, poi a me frega entro certi limiti.
E stanno sulla buona strada comunque.
Questo è il quadro reale dei fatti. Poi chi ci crede alla verità, chi non ci crede, a me frega fino ad un certo punto.

Eh, ma quindi? :look:
Come ho scritto non serve ci sia una rivalità millenaria per prendere per il culo un avversario con cui ti sei giocato il titolo per un'intera stagione, quindi non vedo cosa ci sia di sbagliato o addirittura "vigliacco" nel farlo.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Toonarmy » 12/05/2014, 0:36

Cooney ha scritto:Ma chi ha scritto che il City gioca male? :look:

Non mi ricordo chi e non mi vado certo a ritrovare i post, ma ce ne sono diversi in questo thread.
E in tutto il resto del forum, tra l'altro :yes:
C'è qualcuno che pensa che quando hai una rosa stellare devi giocare in attacco meglio di Zeman e in difesa meglio di Trapattoni, contemporaneamente, altrimenti giochi male e vinci per inerzia.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Gerrard » 12/05/2014, 5:47

Toonarmy ha scritto:Come ho scritto non serve ci sia una rivalità millenaria per prendere per il culo un avversario con cui ti sei giocato il titolo per un'intera stagione, quindi non vedo cosa ci sia di sbagliato o addirittura "vigliacco" nel farlo.


VA bene è giusto.
Ma le rivalità poi alla fine nascono così, perchè si prende una decisione e si compie delle scelte dal nulla perchè appunto così si è deciso.
Questo è uno di quei casi.
E' una rivalità che ora come ora non può formarsi se non per questa ragione, perchè qualcuno ha deciso ad ogni costo di coltivarla.
Poi questo l'ho detto anche io: sono scelte, e sinceramente delle loro scelte non me ne frega un cazzo.
Ma quando si parla di Manchester City, e ci tengo a ribadirlo, non c'è nessun discorso di vecchia annosa rivalità che regge.
Questa è la sostanza.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
Cooney
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19989
Iscritto il: 29/04/2008, 14:55
Team: Arsenal
Località: Torino SE9
Contatta:

Re: Manchester City v Aston Villa

Messaggio da leggereda Cooney » 12/05/2014, 11:56

Toonarmy ha scritto:e in difesa meglio di Trapattoni

Meglio del Trap non si può, sappilo. :nono:
I only came to see Eboue!
Ye are come well - Ye are well come - Ye are welcome
https://archistadia.it/


Torna a “Man City”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti