ENGLAND v Wales (Euro 2016)

discussioni sulla nazionale dei 3 leoni

Moderatore: Gerrard

Avatar utente
greyhound
Supporter
Supporter
Messaggi: 2744
Iscritto il: 30/04/2008, 10:31
Team: West Ham United
Località: Leghorn (Italy)

Re: ENGLAND v Wales (Euro 2016)

Messaggio da leggereda greyhound » 17/06/2016, 17:03

TNS_87 ha scritto:
Lord Sinclair ha scritto:
TNS_87 ha scritto:Invece io ero abbastanza convinto che non ci sarebbero stati grandi problemi tra gallesi ed inglesi (infatti lo scrissi anche nel primo post).
Secondo me gli inglesi presenti in Francia escono peggio di quello che effettivamente sono...si fosse giocato altrove (non in Francia) e senza i paramilitari russi, non credo che sarebbe successo tutto questo pandemonio.
Ed anche i tifosi russi normali (non parlo dei 200 militari presenti) non sarebbero stati cagati di striscio nè ci sarebbero state robe del genere:
Spoiler:
Immagine


PS=I militari russi (collegati pure con Putin a quanto sembra) ne han rubate un bel po' di bandiere agli inglesi (alcune anche a donne :asd: ) però pure quest'ultimi ne han presa qualcuna da loro.
Va be' torniamo al match contro il Galles e al calcio giocato :sisi:


Si hai ragione, sicuramente ne usciamo molto male agli occhi dell'uomo qualunque e della pseudo stampa specializzata. ma si sa, è così da una vita, ormai ho 50 anni ne ho sentite davvero di tutti i colori in 40 anni di sostegno alla nazionale. Concordo anche sulla location. ricordiamoci che l'unica competizione in cui i nostri non rovesciarono nemmeno un tavolino e non ruppero nemmeno un bicchiere fu il mondiale nippocoreano. Motivo? Semplice. i giapponesi accolsero molto bene gli inglesi, tanti giovani giapponesi simpatizzavano per i 3 lions, tutti si posero verso di noi in modo civile, niente altro che civiltà e ospitalità e non ci fu il minimo problema. E ricordiamoci che pur essendo in giappone eravamo presenti in quasi 10.000 non 200 o 300...Per il resto, ovunque si giochi in europ o in sudamerica verremo sempre attaccati dagli indigeni per il solito peso dell'eredità dell'hooliganismo, roba di 30/40 anni fa ma vallo a fare capire ai marsigliesi, ai polacchi, ai turchi, ai russi, ai croati, ai brasiliani...capitolo bandiere sottratte: si, in giro sul web ci sono foto dei criminali kick-boxers con tante st. george's crosses, diverse anche di club con una certa reputazione di "durezza" come Burnley o Birmingham City e tante di clubs di 3a/4a divisione o Non League. Per carità, vuol dire poco, anche una tranquilla comitiva di 60enni di burnley può farsi una bandiera con il nome della loro provenienza o del loro club. tante sono cmq state staccate dai dehors dei bar dopo che le cariche della polizia aveva costretto i proprietari alla fuga o al velodrome dopo la ritirata dei nostri dopo l'attacco russo. Ho visto un video dove in un bar di marsiglia un gruppetto di ragazzotti di peterborough viena attaccato dai criminali russi, costoro fanno intendere chiaramente che non ne vogliono sapere di battersi ma sono costretti a fuggire lasciando lì la bandiera che viene poi presa dalla teppaglia.


Si, vero, quoto tutto...
I militari russi han preso qualche bandiera del Peterborough, Fulham, Leicester, Wycombe, Ipswich, SW e qualche club di Non League tipo Eastburne ed appunto anche io ho visto una del Birmingham e del Burnley (che tra queste, storicamente, sono quelle che nettamente "valgono" di più come prestigio).
Non ho visto in giro invece bandiere rubate di Chelsea, Millwall, West Ham, Manchester Utd, Tottenham, Liverpool.
Però come ben dici vuol dire pochissimo perchè rubarle che ne so ad un 60enne o una donna non è che ci voglia molto.
A quanto ho capito un po' come in Italia, anche nei paesi dell'Est, danno una grande importanza alle bandiere rubate agli avversari.
Per quanto sinonimo di appartenenza ed orgoglio, gli inglesi comunque non ci fanno molto caso (anche se come detto un 50enne o una comitiva di fans normali può far ben poco contro boxeur ed agonisti di MMA).
Che tristezza però sti tizi che sui vari social si sono messi a fare selfie con queste bandiere.
Delinquenti 3.0/Militari 3.0

E, purtroppo, in tutta risposta, ho visto anche inglesi che hanno fatto la stessa cosa con qualche bandiera russa (e finanche portafogli e cellulari).


Arsenal, Liverpool e Man Utd non seguono la nazionale (Leeds non saprei). Il grosso dei tifosi in traferta della nazionale è costituito da tifoserie di squadre di secondo piano (con qualche eccezione: Brum, Millwall, Stoke) come si è anche visto nelle trasferte di San Marino e Torino. Bristol Rovers sempre molto presenti, così come Huddersfield. Nei 70s erano i Mancuniani a farla da padrone, negli 80s i Chelsea..dal 90 in poi si è andati sempre più in ordine sparso. West Ham United bene o male sempre presenti - ma mai come leading mob -(a Euro 2016, bandiera esposta in mezzo agli islandesi contro il Porcogallo) ma ormai sempre più alla spicciolata..

Considerazione tecnica: e se il 'blocco' del Tottenham fosse con le batterie scariche?
C'mon lads...let's go for the throat !

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8810
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: ENGLAND v Wales (Euro 2016)

Messaggio da leggereda The Chief » 17/06/2016, 18:04

Arrivo con clamoroso ritardo.
Parto dall'inizio: io, come tutti voi, eravamo belli carichi prima dell'Europeo.
Nazionale giovane, che gioca bene, con talento, uomini letteralmente on fire e pronti a stupire.
Dopo ieri mi è salita una tristezza infinita, come ai tempi di Capello.
Il gioco d'attacco proposto nelle qualificazione è sparito in favore di uno spento, lento, prevedibile.
Stessa squadra molla, atteggiamento rinunciatario, poca inventiva, passaggini inutili.
Hodgson si sta bruciando quanto di buono aveva fatto.
Come dite voi sta rivoluzionando una squadra costruita con intelligenza e costanza.
Che poi anche nel secondo tempo avevamo una formazione impresentabile con Sturridge a fare il Messi largo a destra, Rashford largo a sinistra...allucinante! :wall:
Ci è andata bene, abbiamo meritato i tre punti ma servono cambi.
Sterling per me dovrebbe aver già finito l'Europeo.
Alli deve tornare con i piedi per terra e stare in panchina in favore di Henderson, Milner o Wilshere.
Kane deve riposarsi e la coppia deve essere Sturridge-Vardy.
Anche un cieco lo capisce, perchè lui no?

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: ENGLAND v Wales (Euro 2016)

Messaggio da leggereda Gerrard » 17/06/2016, 18:12

greyhound ha scritto:
TNS_87 ha scritto:
Lord Sinclair ha scritto:
TNS_87 ha scritto:Invece io ero abbastanza convinto che non ci sarebbero stati grandi problemi tra gallesi ed inglesi (infatti lo scrissi anche nel primo post).
Secondo me gli inglesi presenti in Francia escono peggio di quello che effettivamente sono...si fosse giocato altrove (non in Francia) e senza i paramilitari russi, non credo che sarebbe successo tutto questo pandemonio.
Ed anche i tifosi russi normali (non parlo dei 200 militari presenti) non sarebbero stati cagati di striscio nè ci sarebbero state robe del genere:
Spoiler:
Immagine


PS=I militari russi (collegati pure con Putin a quanto sembra) ne han rubate un bel po' di bandiere agli inglesi (alcune anche a donne :asd: ) però pure quest'ultimi ne han presa qualcuna da loro.
Va be' torniamo al match contro il Galles e al calcio giocato :sisi:


Si hai ragione, sicuramente ne usciamo molto male agli occhi dell'uomo qualunque e della pseudo stampa specializzata. ma si sa, è così da una vita, ormai ho 50 anni ne ho sentite davvero di tutti i colori in 40 anni di sostegno alla nazionale. Concordo anche sulla location. ricordiamoci che l'unica competizione in cui i nostri non rovesciarono nemmeno un tavolino e non ruppero nemmeno un bicchiere fu il mondiale nippocoreano. Motivo? Semplice. i giapponesi accolsero molto bene gli inglesi, tanti giovani giapponesi simpatizzavano per i 3 lions, tutti si posero verso di noi in modo civile, niente altro che civiltà e ospitalità e non ci fu il minimo problema. E ricordiamoci che pur essendo in giappone eravamo presenti in quasi 10.000 non 200 o 300...Per il resto, ovunque si giochi in europ o in sudamerica verremo sempre attaccati dagli indigeni per il solito peso dell'eredità dell'hooliganismo, roba di 30/40 anni fa ma vallo a fare capire ai marsigliesi, ai polacchi, ai turchi, ai russi, ai croati, ai brasiliani...capitolo bandiere sottratte: si, in giro sul web ci sono foto dei criminali kick-boxers con tante st. george's crosses, diverse anche di club con una certa reputazione di "durezza" come Burnley o Birmingham City e tante di clubs di 3a/4a divisione o Non League. Per carità, vuol dire poco, anche una tranquilla comitiva di 60enni di burnley può farsi una bandiera con il nome della loro provenienza o del loro club. tante sono cmq state staccate dai dehors dei bar dopo che le cariche della polizia aveva costretto i proprietari alla fuga o al velodrome dopo la ritirata dei nostri dopo l'attacco russo. Ho visto un video dove in un bar di marsiglia un gruppetto di ragazzotti di peterborough viena attaccato dai criminali russi, costoro fanno intendere chiaramente che non ne vogliono sapere di battersi ma sono costretti a fuggire lasciando lì la bandiera che viene poi presa dalla teppaglia.


Si, vero, quoto tutto...
I militari russi han preso qualche bandiera del Peterborough, Fulham, Leicester, Wycombe, Ipswich, SW e qualche club di Non League tipo Eastburne ed appunto anche io ho visto una del Birmingham e del Burnley (che tra queste, storicamente, sono quelle che nettamente "valgono" di più come prestigio).
Non ho visto in giro invece bandiere rubate di Chelsea, Millwall, West Ham, Manchester Utd, Tottenham, Liverpool.
Però come ben dici vuol dire pochissimo perchè rubarle che ne so ad un 60enne o una donna non è che ci voglia molto.
A quanto ho capito un po' come in Italia, anche nei paesi dell'Est, danno una grande importanza alle bandiere rubate agli avversari.
Per quanto sinonimo di appartenenza ed orgoglio, gli inglesi comunque non ci fanno molto caso (anche se come detto un 50enne o una comitiva di fans normali può far ben poco contro boxeur ed agonisti di MMA).
Che tristezza però sti tizi che sui vari social si sono messi a fare selfie con queste bandiere.
Delinquenti 3.0/Militari 3.0

E, purtroppo, in tutta risposta, ho visto anche inglesi che hanno fatto la stessa cosa con qualche bandiera russa (e finanche portafogli e cellulari).


Arsenal, Liverpool e Man Utd non seguono la nazionale (Leeds non saprei). Il grosso dei tifosi in traferta della nazionale è costituito da tifoserie di squadre di secondo piano (con qualche eccezione: Brum, Millwall, Stoke) come si è anche visto nelle trasferte di San Marino e Torino. Bristol Rovers sempre molto presenti, così come Huddersfield. Nei 70s erano i Mancuniani a farla da padrone, negli 80s i Chelsea..dal 90 in poi si è andati sempre più in ordine sparso. West Ham United bene o male sempre presenti - ma mai come leading mob -(a Euro 2016, bandiera esposta in mezzo agli islandesi contro il Porcogallo) ma ormai sempre più alla spicciolata..

Considerazione tecnica: e se il 'blocco' del Tottenham fosse con le batterie scariche?


Be' sono andati i tifosi del Tranmere dal Mersey.
C'è da dire ci tengo tanto a sottolinearlo che la città di Liverpool è bardata di croci di Saint George durante i tornei.
Adesso personalmente non posso fare stime di quanti partono al seguito della nazionale, ma certo al 100% se vuoi tifare England a Liverpool durante i tornei sei a casa tua, 100% posso testimoniare.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
Jason McAteer
Supporter
Supporter
Messaggi: 2268
Iscritto il: 03/05/2008, 13:54

Re: ENGLAND v Wales (Euro 2016)

Messaggio da leggereda Jason McAteer » 19/06/2016, 1:56

Considerazioni sparse a tante ore dalla partita.

Ho letto quello che avete scritto, tutto molto condivisibile. Mi piace l'appunto di Lord sulla maglia gallese, da mesi avevo in mente l'immagine di una squadra in bianco e l'altra in rossa per l'appuntamento di Lens. Quella roba grigia è stata un pugno al cuore.

Condivido grosse perplessita' sul ct. In due partite contro squadre modeste, ampiamente alla portata, è riuscito nell'impresa di non vincerne una e di vincere la seconda al 90. Sono 4 punti, ce li prendiamo, siamo alla seconda fase, è vero. Ma se vogliamo dire le cose come stanno, pare che tutto arrivi perchè abbiamo talento, non perchè siamo guidati da qualcuno che ci indica la strada più breve per arrivare all'obiettivo. Avete presente Hart che perde palla sull'1-1 di England-Russia, al 93' sulla linea, e poco poco non prendiamo l'1-2 in mezzo secondo come nel 2004 nella gara d'esordio in Francia? Per me il futuro del nostro europeo si decide qua, sull'eliminare queste cose assurde che solo noi riusciamo a combinare. Contro la Russia eravamo riusciti a far sporcare i guanti zero volte al nostro portiere, quelli erano morti, un tiro da fuori da Smolov a 20' dalla fine. Stop. Eppure era bastato un gol del cazzo a palombella di testa per farci cagare in mano e regalare quasi la vittoria ai russi! Contro il Galles è successo lo stesso, solo che avevamo più tempo per realizzare e reagire.

Questioni irrisolte.
Kane è giocatore vero, ma va messo in condizione di giocare a pallone.
Vardy giocherebbe titolare in qualsiasi squadra del mondo al momento, che senso ha tenerlo fuori?
L'England degli ultimi anni ha dimostrato che i velocisti alla Sterling, nelle grandi competizioni, si perdono. Perche insistere?
Per quale motivo da mesi ti sono scoppiati in mano Kane-Vardy, sai di doverli far coesistere a giugno agli europei con Rooney, e arrivato all'europeo ti caghi in mano cambiando tutto? Perchè nelle amichevoli Kane e Vardy giocavano insieme?
Wilshere sta bene o no? Se sta bene, come fa a non giocare in un centrocampo evidentemente povero di geometrie, ma solo di sventagliate di Rooney (alla lunga leggibili, e comunque non pericolosi verticalmente)? Se sta male, perchè è stato convocato al posto di Drinkwater?
Giocatori come Milner e Henderson, ormai esperti, tosti, di corsa, non meriterebbero piu' considerazione?

Abbiamo una possibilità gigantesca. Spero che questo europeo ci dia la consapevolezza dei nostri mezzi, è un torneo lungo e possiamo crescere durante i giorni. Sulle prime due gare c'è tantissimo da dire, tante cose da criticare, ma alla fine sono state due gare dominate, con due gol ignobili concessi in mezzo al nulla assoluto dei nostri modesti avversari. Contro la Slovacchia potrebbe essere uguale, ma dobbiamo far pesare la superiorità tecnica mettendo più pressione nella loro difesa. Vardy va piazzato da subito là in mezzo, non vanno fatti ragionare. Dobbiamo chiudere una cazzo di pratica in mezz'ora, per una volta nella nostra vita. Passare da primi sarebbe importantissimo, vai dalla parte di Spagna e Belgio, che mi pare meglio di Francia, Germania e Italia.

Da primi peschiamo al 45% Romania o Svizzera, al 45% Rep Ceca Croazia o Turchia, al 10%Irlanda del Nord
Immagine
Torniamo così?

Avatar utente
Jason McAteer
Supporter
Supporter
Messaggi: 2268
Iscritto il: 03/05/2008, 13:54

Re: ENGLAND v Wales (Euro 2016)

Messaggio da leggereda Jason McAteer » 19/06/2016, 1:57

Se non si è capito, sono per una squadra con Vardy-Kane davanti. A centrocampo Wilshere regista, con Milner e Henderson ai lati, Rooney trequartista. E 442 con Rooney-Wilshere in fase di non possesso, con Milner e Henderson che si abbassano sulle fasce
Immagine
Torniamo così?

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: ENGLAND v Wales (Euro 2016)

Messaggio da leggereda Gerrard » 19/06/2016, 9:29

Sturridge contro i gallesi ha infilato la palla in uno spazio impossibile.
A volte (non sempre però) esagera nel portare palla o nel tirare da troppo lontano, ma personalmente lo considero un attaccante con il talento e la creatività per spaccare una difesa.
La presenza di Sturridge è una fonte di preoccupazione costante per qualsiasi difesa.
Francamente parlando un attaccante così potrebbe paradossalmente rivelarsi più utile quando le gambe degli avversari vanno in affanno, quindi probabilmente farei impiego di Sturridge sempre nell'ultima mezz'ora, però per quanto ho visto schierarlo alle spalle di Vardy non sarebbe bestemmia.
Per una volta potrei essere abbastanza d'accordo con Roy.
Harry Kane è stupendo ma richiede un rifornimento costante dai lati del campo che non è l'obiettivo di un allenatore che si porta Sterling ma non TOwnsend.
Fede per me non è un problema di pericolosità dei giocatori veloci: semplicemente la velocità deve essere combinata con la qualità tecnica tutto qua.
Tutto il paese (erroneamente, tecnico compreso) si era convinto in preda a follia cieca che Sterling fosse già un giocatore vero, bello e fatto, senza nulla da apprendere per migliorare e senza pecche.
Questo giocatore secondo me doveva almeno almeno almeno farsi 4, 5 anni di sviluppo tecnico e apprendimento buoni dentro il Club che lo ha preso quando aveva 14 anni.
Un tempo sarebbe stato normale rimanere al Liverpool almeno fino a 25, 26 anni, per crescere.
Adesso però è possibile avere tutto e di più subito e quindi perchè aspettare?
Poi vuoi fare un salto più grande di te e cadi nel vuoto...
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta


Torna a “Three Lions”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti