Arsenal v Aston Villa

Moderatore: The Chief

Avatar utente
Maxi_Gooner
Supporter
Supporter
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07/11/2011, 1:41
Team: Arsenal
Località: Mugnano di Napoli (NA)
Contatta:

Re: Arsenal v Aston Villa

Messaggio da leggereda Maxi_Gooner » 02/02/2015, 1:37

Su Lambo mi sono ricreduto anch'io. Situazione disarmante.

Credo che al tempo sia Lerner che la dirigenza accolsero con troppi trionfalismi i primi quattro risultati in Premier League. Obiettivamente ad Agosto l'Aston Villa giocava molto bene, veloce, preciso in difesa, ripartenze fulminee. Ricordo benissimo i miei personalissimi complimenti per la ottima prestazione ad Anfield Road.

Qualcosa sembrava smuoversi a Novembre (un mese di imbattibilità e vittorie sfiorate contro Saints e Burnley), ma dopo il derby perso col WBA la squadra è colata a picco. Ora però le cose sono parecchio cambiate, siamo alla sesta partita in campionato senza segnare, peggior attacco del professionismo inglese.

Io inizierei a riconsiderare anche la posizione di Chris Benteke. Da quando è tornato ha segnato solo due reti, poche per uno che ha grandi ambizioni. Il fatto che la squadra non lo assista è una giusta considerazione che può esser fatta fino ad un certo punto. Forse potrà dargli una mano Carles Gil, cge a me piace molto.

Tornando al match, IMHO l' Aston Villa oggi non ha giocato neanche male. Certo, sSe Lambert continua così non retrocederà solo perchè c'è qualcuno che sta facendo peggio di lui (Redknapp e Bruce), ma la materia prima c'è. Mi farebbe piacere vedere più giovani impiegati. Giovani come Callum Robinson, Grealish, Bacuna, Okore, Westwood. Se a questi si aggiungono i giocatori esperti presenti in gruppo, la squadra non è da buttare.

Speriamo che Lerner, ma a questo punto anche Tom Fox (ho la sensazione che le rendini del club ora ce l'abbia lui in mano), rinsaviscano e regalino un manager ad un glorioso club come i Villans.
Thanks for the memories Arsene, let's make some more!

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Arsenal v Aston Villa

Messaggio da leggereda charlieVillans » 02/02/2015, 11:10

Basterebbe un manager normale. Su Benteke sono d'accordo con te. Probabilmente vista la scarsa forma attuale un manager con le palle lo terrebbe a sedere accanto a se puntando su una triade che non da punti di riferimento: Gil-Weimann-Grealish (o in alternativa Gabby/Sinclair). Non credo che la situazione potrebbe peggiorare. Attualmente in Europa meno di noi ha segnato SOLO l'Amburgo.

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8790
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Arsenal v Aston Villa

Messaggio da leggereda The Chief » 02/02/2015, 12:14

Aston Villa veramente poca cosa e di questo passo credo la retrocessione sia inevitabile.
Anch'io sono abbastanza scioccato dal fatto che siano ancora fuori dalla zona retrocessione.
Tutte le altre, QPR a parte, le vedo più brillanti dei Villans e ad oggi con qualcosa in più.
Noi al completo siamo inferiori al City e al Chelsea soprattutto per il reparto difensivo.
Detto questo siamo in un buon momento, stiamo recuperando tutti gli infortunati e la squadra sta acquistando fiducia.
Vinciamo a WHL Sabato e poi il campionato diventa bello.
Per il titolo ovviamente siamo abbastanza lontani, per il terzo posto ce la giochiamo alla grande.

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Arsenal v Aston Villa

Messaggio da leggereda charlieVillans » 02/02/2015, 17:41

Il punto della questione è di una facilità disarmante: prendete la rosa dello Swansea (per dire) o dello Stoke e confrontatela con il Villa, noterete che non ci sono enormi differenze che giustifichino uno scarto evidente non tanto di punti quanto di prestazioni. Dove sta quindi la differenza? Semplice, sta nel "manico", Potters e Swans hanno dei manager (addirittura Monk è una sorpresa assoluta per sagacia tattica) noi abbiamo un cretino che ieri ha testualmente detto che "per 60 minuti, fino al gol del 2-0, siamo stati in partita"! Evidentemente l'idiota non sa che si è in partita quando ce la si gioca e si mette in difficoltà l'avversario e non quando si è sotto solo di un gol. Va da se che le colpe massime sono da cercare nel board che ha addirittura rinnovato il contratto a questo somaro fino al 2017. Cioè, se metti Erode a guardia di un asilo nido la possibilità che finisca in massacro è abbastanza probabile. Lo so io, lo sanno tutti quelli che vanno allo stadio, lo sanno tutti gli addetti ai lavori.......purtroppo non lo sanno Fox e Lerner.


Torna a “Arsenal”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite