ENGLAND v Germany

discussioni sulla nazionale dei 3 leoni

Moderatore: Gerrard

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda woody87 » 21/11/2013, 11:18

Lord Sinclair ha scritto:
woody87 ha scritto:Comunque livelli di tifo assurdi a Wembley :rolley: Ambiente proprio ovattato, ma tifare un po' parrebbe brutto?


E pensa che si giocava con la germania, voglio dire, una rivale storica, una rivale importante... :no; Situazione tipica da premiership...tifosi di casa comodamente seduti con bibita e crisps, si canta 2 o 3 volte l'inno e basta. Inoltre sta cacchio di banda insopportabile che fa sembrare Wembley la piazza di un paese nel giorno della festa patronale, che odio!!! Nemmeno quel bel ENGLAND-ENGLAND accompaganto dai battimani, Fuori casa, anche qui tipico atteggiamento da premiership, a livello di incitamento ci facciamo valere 100 volte di più. Ormai anche i tifosi di san marino a Wembley la fanno da padroni...


Anche lui filo spagnolo?
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda woody87 » 21/11/2013, 11:28

Tra l'altro fuori luogo il paragone con il tifo della nazionale italiana, che nessuno ha mai preso come paragone. E meno male. Però non è che siccome ci son posti in cui si sta peggio, allora i difetti nostri non li vediamo.

Mai detto del resto nulla contro il tifo degli inglesi in trasferta.

Ma sull'ambiente in casa sì, eccome. E negarlo significa mentire sapendo di mentire.

Poi ok il dato delle affluenze, lo stadio sempre pieno anche in amichevole, ma io parlavo di tifo.

E a Wembley e Twickenham l'ambiente si è molto imborghesito. Non se dipenda dai risultati (ma non credo: è un fenomeno che riscontro anche alle partite interne dell'England rugby, i cui risultati sono egregi), o da questioni sociali, o dai prezzi dei biglietti. Non lo so. So però che il tifo per le partite in casa dell'Inghilterra è innegabilmente calato, come intensità, e fattore campo.

Se non la pensi così non so che dirti, ma ti invito a rivederti qualche partita e dirmi che sbaglio.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda TNS_87 » 21/11/2013, 12:17

woody87 ha scritto:
Redmond (che tra l'altro è di un ruolo diverso, ma l'esempio non l'ho fatto io) è giovane, promettente, ma ad oggi è sostanzialmente nessuno. Quindi il paragone oltre che fuori luogo è ridicolo, disonesto intellettualmente, tuttalpiù ignorante dato che è palese la differenza, ad oggi, di caratura fra questo e quell'altro giocatore. Io non ho detto che Redmond è scarso, né che non diventerà forte. Ho detto che il paragone fra questi due giocatori (anche solo per una questione anagrafica) non ci sta per niente. Uno gioca nell'Athletic, ha molti campionati di massima serie alle spalle, ne parlano bene in tanti, era nel mirino di grossi club, ha esperienza europea.



Tanto per chiarire la questione a chi non l'ha letta, da qui nacque il tutto ai tempi:

TNS_87 ha scritto:
antshearer ha scritto:matt qui possiamo stare a parlare anni, per flop inglesi che citi tu potrei tirartene fuori altrettanti stranieri io il punto non è quello, ma quanti degli stranieri siano davvero indispensabili. Debuchy è indispensabile, al suo posto un inglese costerebbe di più? quelli che costano meno sono inferiori? così via per almeno un 50% di loro. Poi se per te 11 stranieri in campo anche non eccelsi vanno bene ok, ma dubito che vuoi estremizzare il discorso così, allo stesso modo noi non vogliamo uno scarso in campo solo perchè inglese


Esatto.
Che poi ben vengano i Laudrup(anche se in realtà abbastanza facilitato dal lavoro di BR)se colgono i risultati che si prefissano.
Ma dire "gli stranieri giocano perchè generalmente sono meglio dei locali" per me non ha senso.
Non ha senso quando alla guida hai comunque un manager che fa mercato con chi conosce.
Avvallerei questa ipotesi se anche i Coyle, Redknapp, Grayson, etc iniziassero a riempire le squadre di stranieri.

Io se fossi un manager di calcio farei mercato con chi conosco.
Con i Redmond, i J.Rhodes, etc ed estremizzando il discorso(volendo magari ingaggiare promesse) con i Calum Chambers o Thorpe, mica con Herrera o chissà chi altro.
Ma non perchè sia razzista o perchè Rhodes è meglio di X ma perchè compro chi conosco.
Questo ovviamente se mi servono giovani/promesse(i grandi inglesi, tedeschi, italiani o spagnoli che siano li conoscono tutti più o meno).
Ok ci sono gli osservatori in giro per il mondo ma la decisione finale spetta sempre al manager.


(se conosci i giocatori che cito, ti accorgi che sono di ruoli diversi quindi neanche volendo far polemica a tutti i costi avresti dovuto leggere questo fantomatico paragone tra Redmond ed Herrera)

Poi tu hai risposto così:
woody87 ha scritto:Ma stiamo paragonando Redmond a Herrera? Ma seriamente?



Ed io ti ho ribattuto così:
TNS_87 ha scritto:E dove l'hai letto sto paragone?(non so se ti riferivi a me)
A parte che, se ho letto bene di lui, parliamo di 2 giocatori diversi(come paragonare Nani a Carrick).
Era per dire che io farei mercato con chi conosco(ho citato Herrera ma avrei potuto citare qualsiasi altro straniero che non conosco)e penso così faccia anche la maggiorparte dei manager.
Non si spiegherebbe altrimenti perchè nelle serie inferiori(dove ci sono manager britannici) le rose sono zeppe di britannici.
Dove ci sono stranieri, ci sono giocatori stranieri appunto.
Lo stesso succede in Premier(non devo mica ricordare anche il Chelsea portoghese di Mourinho? Tutti giocatori poi allontanati o messi fuori dall'11 dai vari successori di Mourinho).

Poi oh non è che questo ora sia divenuto di colpo il nuovo Scholes eh.
Non è che solo che lo valutano 36M di euro vuol dire che sia il nuovo Iniesta.
Non facciamo che se li chiede il West Ham 30M di euro è follia, invece li chiede il Bilbao ed è giusto eh.
Moyes ha ribadito che quella cifra(anche per via della clausula) era follia e non se n'è fatto più nulla.
Ha preferito spendere un pò meno ed assicurarsi Fellaini che conosce molto bene ed è titolare del Belgio(quindi con molta più esperienza internazionale).
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda Gerrard » 21/11/2013, 12:27

woody87 ha scritto:
Lord Sinclair ha scritto:
woody87 ha scritto:Comunque livelli di tifo assurdi a Wembley :rolley: Ambiente proprio ovattato, ma tifare un po' parrebbe brutto?


E pensa che si giocava con la germania, voglio dire, una rivale storica, una rivale importante... :no; Situazione tipica da premiership...tifosi di casa comodamente seduti con bibita e crisps, si canta 2 o 3 volte l'inno e basta. Inoltre sta cacchio di banda insopportabile che fa sembrare Wembley la piazza di un paese nel giorno della festa patronale, che odio!!! Nemmeno quel bel ENGLAND-ENGLAND accompaganto dai battimani, Fuori casa, anche qui tipico atteggiamento da premiership, a livello di incitamento ci facciamo valere 100 volte di più. Ormai anche i tifosi di san marino a Wembley la fanno da padroni...


Anche lui filo spagnolo?


per me sbaglia. L'ho detto 7-8 volte e non ho nessun problema a ripeterlo.
Siete in super torto a criticare la nostra faithful, ed anche molto ingenerosi entrambi secondo me.
E allora?
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda woody87 » 21/11/2013, 12:29

E allora menti sapendo di mentire.

Perché il calo del tifo nelle partite in casa, il suo imborghesimento, è palese.

A Wembley come a Twickenham.

Che dimostra che non può essere solo una questione di risultati.
Ultima modifica di woody87 il 21/11/2013, 13:02, modificato 2 volte in totale.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda woody87 » 21/11/2013, 12:32

TNS_87 ha scritto:
woody87 ha scritto:
Redmond (che tra l'altro è di un ruolo diverso, ma l'esempio non l'ho fatto io) è giovane, promettente, ma ad oggi è sostanzialmente nessuno. Quindi il paragone oltre che fuori luogo è ridicolo, disonesto intellettualmente, tuttalpiù ignorante dato che è palese la differenza, ad oggi, di caratura fra questo e quell'altro giocatore. Io non ho detto che Redmond è scarso, né che non diventerà forte. Ho detto che il paragone fra questi due giocatori (anche solo per una questione anagrafica) non ci sta per niente. Uno gioca nell'Athletic, ha molti campionati di massima serie alle spalle, ne parlano bene in tanti, era nel mirino di grossi club, ha esperienza europea.



Tanto per chiarire la questione a chi non l'ha letta, da qui nacque il tutto ai tempi:

TNS_87 ha scritto:
antshearer ha scritto:matt qui possiamo stare a parlare anni, per flop inglesi che citi tu potrei tirartene fuori altrettanti stranieri io il punto non è quello, ma quanti degli stranieri siano davvero indispensabili. Debuchy è indispensabile, al suo posto un inglese costerebbe di più? quelli che costano meno sono inferiori? così via per almeno un 50% di loro. Poi se per te 11 stranieri in campo anche non eccelsi vanno bene ok, ma dubito che vuoi estremizzare il discorso così, allo stesso modo noi non vogliamo uno scarso in campo solo perchè inglese


Esatto.
Che poi ben vengano i Laudrup(anche se in realtà abbastanza facilitato dal lavoro di BR)se colgono i risultati che si prefissano.
Ma dire "gli stranieri giocano perchè generalmente sono meglio dei locali" per me non ha senso.
Non ha senso quando alla guida hai comunque un manager che fa mercato con chi conosce.
Avvallerei questa ipotesi se anche i Coyle, Redknapp, Grayson, etc iniziassero a riempire le squadre di stranieri.

Io se fossi un manager di calcio farei mercato con chi conosco.
Con i Redmond, i J.Rhodes, etc ed estremizzando il discorso(volendo magari ingaggiare promesse) con i Calum Chambers o Thorpe, mica con Herrera o chissà chi altro.
Ma non perchè sia razzista o perchè Rhodes è meglio di X ma perchè compro chi conosco.
Questo ovviamente se mi servono giovani/promesse(i grandi inglesi, tedeschi, italiani o spagnoli che siano li conoscono tutti più o meno).
Ok ci sono gli osservatori in giro per il mondo ma la decisione finale spetta sempre al manager.


(se conosci i giocatori che cito, ti accorgi che sono di ruoli diversi quindi neanche volendo far polemica a tutti i costi avresti dovuto leggere questo fantomatico paragone tra Redmond ed Herrera)

Poi tu hai risposto così:
woody87 ha scritto:Ma stiamo paragonando Redmond a Herrera? Ma seriamente?



Ed io ti ho ribattuto così:
TNS_87 ha scritto:E dove l'hai letto sto paragone?(non so se ti riferivi a me)
A parte che, se ho letto bene di lui, parliamo di 2 giocatori diversi(come paragonare Nani a Carrick).
Era per dire che io farei mercato con chi conosco(ho citato Herrera ma avrei potuto citare qualsiasi altro straniero che non conosco)e penso così faccia anche la maggiorparte dei manager.
Non si spiegherebbe altrimenti perchè nelle serie inferiori(dove ci sono manager britannici) le rose sono zeppe di britannici.
Dove ci sono stranieri, ci sono giocatori stranieri appunto.
Lo stesso succede in Premier(non devo mica ricordare anche il Chelsea portoghese di Mourinho? Tutti giocatori poi allontanati o messi fuori dall'11 dai vari successori di Mourinho).

Poi oh non è che questo ora sia divenuto di colpo il nuovo Scholes eh.
Non è che solo che lo valutano 36M di euro vuol dire che sia il nuovo Iniesta.
Non facciamo che se li chiede il West Ham 30M di euro è follia, invece li chiede il Bilbao ed è giusto eh.
Moyes ha ribadito che quella cifra(anche per via della clausula) era follia e non se n'è fatto più nulla.
Ha preferito spendere un pò meno ed assicurarsi Fellaini che conosce molto bene ed è titolare del Belgio(quindi con molta più esperienza internazionale).


Avrò sbagliato allora, ma siccome io coi testi ci lavoro ... Questo tuo passo non mette forse sullo stesso piano Calum Chambers Thorpe Redmond con Herrera? Quando si tratta di giocatori di diversa categoria, adesso.

Tra l'altro ricordo benissimo che, all'epoca, Toon ti rispose che nelle serie minori gli stranieri spesso avrebbero problemi di permesso di lavoro, non essendo giocatori internazionali. Ma poi mi sembra ovvio che ci siano meno stranieri nelle serie minori, circolano meno soldi. Discorso che era tirato per il collo all'epoca, e lo è anche adesso. Che ci siano meno stranieri nelle serie inferiori è un pleonasmo. È talmente ovvio che tuttora non mi capacito sia stato portato come esempio :look:

Cioè adesso per carità, ma siccome l'italiano è così bello anche perché lo parliamo tutti:

Con i Redmond, i J.Rhodes, etc ed estremizzando il discorso(volendo magari ingaggiare promesse) con i Calum Chambers o Thorpe, mica con Herrera o chissà chi altro.


Ora, questa frase mette eccome sullo stesso piano Redmond, Rhodes, Herrera etc.

Lo fa. Non puoi dire di no, perché la frase è scritta in italiano ed è lì, bella chiara.

Questo non perché me ne importi qualcosa, ma semplicemente perché visto che vai a citare conversazioni vecchie, tanto vale farlo PER BENE. Qui stai dicendo che se fossi un allenatore prenderesti il giocatore tipo Redmond e non quello tipo Herrera. Forse avresti fatto meglio, che so, a scrivere "tipo Luis Alberto", magari. Perché così, a leggere in italiano, significa che li stai ponendo sullo stesso piano. E così non è. Poco importa se Herrera non è e non sarà mai Zico o Scholes (ma perché, Redmond sei sicuro diventerà Beckham?), non c'entra niente. Ma ad oggi, è un paragone che non ci sta a fare niente, perché si tratta di caratura di giocatore diversa. E anche di tipologia d'acquisto diversa.

Che non vuol dire che Herrera diventerà il nuovo Scholes.

Sbaglierò, ma per me è evidente che c'è gente che perde obiettività quando legge Inghilterra nella nazionalità (calcistica) di un calciatore.

E anche al contrario, eh. Oh, il Southampton è TERZO in classifica (fornendo tra l'altro alcuni giocatori alla nazionale, alla faccia dei manager stranieri che rovinano il calcio inglese, bloccano il talento locale etc.) in Premier League, il campionato più ricco e difficile del mondo, e (quasi) nessuno qua dentro ne parla. Ah sì, perché ha il manager straniero :rolley: Il Southampton non è abbastanza calcio inglese? Oh, è terzo dopo 11 turni, non sarà tantissimo ma è sempre meglio di niente, ha 6 W 4 D e 1L, ha vinto contro diverse big, ha come giocatori chiave gli inglesissimi Clyne, Lallana, Lambert, Cork, Rodriguez etc. Cos'altro deve fare per scaldare i cuori di un forum di appassionati di calcio inglese? Ma ha l'allenatore straniero, quindi non va bene...
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda TNS_87 » 21/11/2013, 12:48

woody87 ha scritto:No, non va bene perché è un forum britannico (quindi se è un forum di nicchia va bene pure dire bugie? Perché dire che Redmond è ai livello di Herrera è una bugia, non è altro. E invito a chiedere a chiunque segue il calcio internazionale, perché non ha senso dire "non seguo la Liga" e quindi considerare ciò bastevole a dire che Herrera non è forte, chi dei due ad oggi è a livelli più alti. CHE NON VUOL DIRE che Herrera sia Zico o vincere il pallone d'oro, e cazzo queste iperboli sono irritanti, oltre che essere una gigantesca presa per il culo), quindi bisogna oscurare la verità. Farsi piacere ciò che non ci piace.

Perché ora mi sono perso il passaggio in cui lamentarsi se il Liverpool spende 12 milioni di sterline per uno che ha giocato solo in Championship (Hughes) significa non farsi piacere il calcio inglese.


Parli di chi non vede la Liga(cosa che non c'entra niente perchè come si è evinto dai quote non stavo paragonando i 2) e subito dopo ti contraddici.
Come ti dissi ai tempi: quante volte l'hai visto giocare il Derby County e Hughes in particolare, per dire che non vale quella cifra?
Non li vale a priori? Magari perchè è giovane? Perchè è inglese?
O perchè gioca in Championship? Ah quindi dipende anche dal livello del campionato? E come mai quando si parlava di non ricordo quale straniero(che giocava in un campionato estero) tu dicesti "se uno è forte è forte, indipendentemente dal livello del campionato che è più basso della Premier".
Predichi bene e razzoli male mi sà.

(lo so che ora te ne uscirai con quelle che odi tanto, appunto con qualche iperbole, scrivendo: "va bene Hughes vale 20M ne prendo atto" oppure "Hughes nuovo Iniesta" ma il senso del discorso penso che l'hai capito)
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda woody87 » 21/11/2013, 12:54

TNS_87 ha scritto:
woody87 ha scritto:No, non va bene perché è un forum britannico (quindi se è un forum di nicchia va bene pure dire bugie? Perché dire che Redmond è ai livello di Herrera è una bugia, non è altro. E invito a chiedere a chiunque segue il calcio internazionale, perché non ha senso dire "non seguo la Liga" e quindi considerare ciò bastevole a dire che Herrera non è forte, chi dei due ad oggi è a livelli più alti. CHE NON VUOL DIRE che Herrera sia Zico o vincere il pallone d'oro, e cazzo queste iperboli sono irritanti, oltre che essere una gigantesca presa per il culo), quindi bisogna oscurare la verità. Farsi piacere ciò che non ci piace.

Perché ora mi sono perso il passaggio in cui lamentarsi se il Liverpool spende 12 milioni di sterline per uno che ha giocato solo in Championship (Hughes) significa non farsi piacere il calcio inglese.


Parli di chi non vede la Liga(cosa che non c'entra niente perchè come si è evinto dai quote non stavo paragonando i 2) e subito dopo ti contraddici.
Come ti dissi ai tempi: quante volte l'hai visto giocare il Derby County e Hughes in particolare, per dire che non vale quella cifra?
Non li vale a priori? Magari perchè è giovane? Perchè è inglese?
O perchè gioca in Championship? Ah quindi dipende anche dal livello del campionato? E come mai quando si parlava di non ricordo quale straniero(che giocava in un campionato estero) tu dicesti "se uno è forte è forte, indipendentemente dal livello del campionato che è più basso della Premier".
Predichi bene e razzoli male mi sà.

(lo so che ora te ne uscirai con quelle che odi tanto, appunto con qualche iperbole, scrivendo: "va bene Hughes vale 20M ne prendo atto" oppure "Hughes nuovo Iniesta" ma il senso del discorso penso che l'hai capito)


A parte che l'ho visto giocare diverse volte e tu che cazzo ne sai (anche perché lo stiamo seguendo da mesi, ci sta seguire di più un calciatore quando il tuo club se ne interessa), a parte che il ragazzo è promettente (ma 12 milioni sono tantissimi, per chi ha giocato solo in Championship, è così giovane. Può diventare fortissimo ma anche farsi uccidere dalla pressione), ma ora ... Vabbé ... Lo dicono TUTTI che è troppo 12 milioni, credo lo dicesti pure tu spiegando, all'epoca (si parlava di 15 ma tant'è), che il Derby faceva quel prezzo perché non era obbligato a privarsene. Lo ha detto anche Riccardo nel post di mercato sul Liverpool, lo diresti pure TU se Hughes non fosse inglese. Lo considereresti un prezzo folle eh, ci metto la mano sul fuoco.

E quindi se proprio doveva venderlo, tanto vale guadagnarci molto. Comunque valere a 18 anni giocando in seconda serie 12 milioni di sterline significa che sei destinato ad essere fortissimo. Spero sia così, dato che lo sta prendendo il Liverpool. Mi limito a dire che si tratta di un rischio, che la pressione rischia di schiacciarlo. E che son tanti.

E tra l'altro da brividi paragonare la Liga alla Championship :look: O le coppe europee alla Championship (visto che penso nell'esempio che fai ci stessimo riferendo a Mkhitaryan).

Io credo ciò che manca sia il senso della proporzione. Si paragonano stature di calciatori diverse, dai. E tra l'altro preferisco di gran lunga Hughes a Luis Alberto, per dire.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda TNS_87 » 21/11/2013, 13:03

woody87 ha scritto:
Avrò sbagliato allora, ma siccome io coi testi ci lavoro ... Questo tuo passo non mette forse sullo stesso piano Calum Chambers Thorpe Redmond con Herrera? Quando si tratta di giocatori di diversa categoria, adesso.

Con i Redmond, i J.Rhodes, etc ed estremizzando il discorso(volendo magari ingaggiare promesse) con i Calum Chambers o Thorpe, mica con Herrera o chissà chi altro.


Ora, questa frase mette eccome sullo stesso piano Redmond, Rhodes, Herrera etc.

Lo fa. Non puoi dire di no, perché la frase è scritta in italiano ed è lì, bella chiara.

Questo non perché me ne importi qualcosa, ma semplicemente perché visto che vai a citare conversazioni vecchie, tanto vale farlo PER BENE. Qui stai dicendo che se fossi un allenatore prenderesti il giocatore tipo Redmond e non quello tipo Herrera. Forse avresti fatto meglio, che so, a scrivere "tipo Luis Alberto", magari. Perché così, a leggere in italiano, significa che li stai ponendo sullo stesso piano. E così non è. Poco importa se Herrera non è e non sarà mai Zico o Scholes (ma perché, Redmond sei sicuro diventerà Beckham?), non c'entra niente. Ma ad oggi, è un paragone che non ci sta a fare niente, perché si tratta di caratura di giocatore diversa. E anche di tipologia d'acquisto diversa.

Che non vuol dire che Herrera diventerà il nuovo Scholes.

Sbaglierò, ma per me è evidente che c'è gente che perde obiettività quando legge Inghilterra nella nazionalità (calcistica) di un calciatore.

E anche al contrario, eh. Oh, il Southampton è TERZO in classifica (fornendo tra l'altro alcuni giocatori alla nazionale, alla faccia dei manager stranieri che rovinano il calcio inglese, bloccano il talento locale etc.) in Premier League, il campionato più ricco e difficile del mondo, e (quasi) nessuno qua dentro ne parla. Ah sì, perché ha il manager straniero :rolley: Il Southampton non è abbastanza calcio inglese? Oh, è terzo dopo 11 turni, non sarà tantissimo ma è sempre meglio di niente, ha 6 W 4 D e 1L, ha vinto contro diverse big, ha come giocatori chiave gli inglesissimi Clyne, Lallana, Lambert, Cork, Rodriguez etc. Cos'altro deve fare per scaldare i cuori di un forum di appassionati di calcio inglese? Ma ha l'allenatore straniero, quindi non va bene...


Dal quote hai tagliato però "Ma non perchè sia razzista o perchè Rhodes è meglio di X ma perchè compro chi conosco".
Che dava il senso al tutto che invero mi sembra abbastanza chiaro.
E poi un post sotto scrivevo "Era per dire che io farei mercato con chi conosco(ho citato Herrera ma avrei potuto citare qualsiasi altro straniero che non conosco)e penso così faccia anche la maggiorparte dei manager".

Tra l'altro nella lista di giocatori citavo 1 ala, 1 attaccante e 2 difensori e come straniero(nome a caso) un regista/centrocampista o quello che è.
Pur sforzandosi a tutti i costi il paragone è inventato.
La cosa sarebbe stata più amibigua qualora avessi citato 4 ali o meglio ancora 4 centrocampisti centrali raffrontati allo spagnolo.
Ma è evidente come quella lista sia assolutamente casuale(tutti ruoli diversi)


Il Southampton? Il Southamtpon sta cogliendo ottimi risultati e questo è innegabile.
Ma non mi piacciono come giocano.
E non perchè giocano alla "spagnola", tutt altro.
Perchè escluse forse 2-3 gare ben giocate(vedi la gara contro il Fulham) sono tutt'altro che una squadra che gioca un buon calcio.
Squadra che gioca si palla terra ma molto difensiva(sia in casa che fuori)e che gioca generalmente di rimessa.
"Non gioca un buon calcio" per i miei canoni eh.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: ENGLAND v Germany

Messaggio da leggereda woody87 » 21/11/2013, 13:07

Ha il difetto di non avere un allenatore britannico, mi sa
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra


Torna a “Three Lions”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite