Ukraine - ENGLAND

discussioni sulla nazionale dei 3 leoni

Moderatore: Gerrard

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda Gerrard » 11/09/2013, 15:57

Per concludere:

1) La questione del decoro e dell'orgoglio di rappresentare la nazionale è la prima questione prioritaria. Prima di tutto quello, che è il dato di partenza. Partite giocate con un atteggiamento così deprimente, al cospetto di un avversario tanto modesto, sono il primo problema.
2) Poi ci sono gli altri problemi pregressi da risolvere, e che ogni volta evidenziamo, ma dirlo ogni volta non ci porterà punti oggi, domani, dopo domani. I punti e il gioco adesso li facciamo se si inizia ad inculcare qualche concetto di calcio a quelli che ci sono ora, e che vogliono giocare ora, perchè per riprendere My Hero King Kenny sono sempre i più importanti tra tutti quelli che verranno o dovranno ancora venire.

Francamente ieri sono rientrato a casa depresso non perchè non c'era un mandrake in campo, ma piuttosto perchè la Papua Guinea se si presenta in Ucraina propone un gioco migliore.
3 passaggi di fila contro la super potenza ucraina l'Inghilterra li deve fare con i giocatori presenti nell'organico di ieri sera, e tutti sbronzi.
Il domani ha la sua importanza ed ogni volta lo ripetiamo, ma sinceramente chi può attualmente permettersi il lusso di andare tanto in là con la mente?
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
Ila`
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5104
Iscritto il: 21/04/2008, 19:34
Località: Pescara
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda Ila` » 11/09/2013, 17:00

Deprimente... Non ci sono altre parole... Siamo andati lì per lo 0 a 0, però è pure vero che non c'era un po' di cinismo per "rubacchiare" la partita, per mettere sempre il piede, sembravamo accontentarci e con pochissime idee... I 6 punti si possono fare, certo, ma dove pensiamo di andare con un atteggiamento del genere? Non so se sarà ancora possibile cambiare...
ImmagineImmagineSally Cinnamon, you are my world

Noel Gallagher ha scritto:E' bellissimo sapere che ogni volta che un tifoso del Manchester United andrà a fare benzina finanzierà la nostra campagna acquisti.
Gerrard ha scritto:Ora il mondo è pregato di non finire, perchè noi dobbiamo vincere il campionato del mondo.

Avatar utente
Jason McAteer
Supporter
Supporter
Messaggi: 2268
Iscritto il: 03/05/2008, 13:54

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda Jason McAteer » 11/09/2013, 18:21

Toonarmy ha scritto:Sì ma ad ogni cambio di ct scrivete gli stessi commenti, sono anni che è sempre la stessa storia :serio:
Cambiate pure Hodgson, uscite ai quarti pure in Brasile e a metà girone di qualificazione per gli Europei cominciate a dire che il suo sostituto, chiunque esso sia, va sostituito. Rinse and repeat.
A prescindere dal fatto che se c'è uno che non avrei MAI chiamato ad allenare la nazionale quello è Hodgson, il mio discorso è che li avete provati veramente tutti, vi manca solo Milutinovic :rolley:
Potete pure continuare a farlo, ma secondo me così non si risolve, e non parlo solo di risultati ma anche di gioco, anche perchè poi i risultati vengono quando giochi almeno decentemente.



Si scrivono sempre gli stessi commenti perché la FA continua a commettere sempre gli stessi errori. Fino ad Eriksson è stato fatto tutto bene. Da Venables a Hoddle a Eriksson le cose sono andate bene. Una smf mondiale del 90, una smf europea del 96, un buon mondiale 98 (usciti presto ma da squadra!), un quarto di finale mondiale 2002 chiuso da imbattuti quasi (dopo aver giocato bene vs nigeria, svezia, argentina e Danimarca, non 4 squadrette), un europeo 2004 giocato da protagonisti e usciti in quel modo...un altro mondiale 2006 usciti da imbattuti...

Non è vero che chiunque sia venuto abbia fatto male, ci sono stati esempi positivi. Il risultato di una nazionale non può essere visto solo per quello che vinci, ma per come vai avanti in un ciclo. E tra il 90 e il 2006 la nazionale, pur tra molte sventure, ha sempre avuto un suo ruolo. Quel ruolo che da 6-7 anni non esiste più per guide tecniche scellerate che hanno completamente travisato lo spirito di questa nazionale. Andatevi a rivedere l'europeo 2004 con sven goran ad esempio, guardatevi la partita d'esordio con la francia (persa, ma con almeno 10 occasioni da gol per la nostra squadra), guardate come furono spazzate via svizzera e croazia, quella era una squadra forte, bella e spettacolare. andatevi a vedere il pt di portogallo-Inghilterra, con uno stadio completamente avverso e una squadra che non mollava di un metro, e che nei primi 45 min ebbe 5-6 occasioni limpide da gol.

I rigori hanno una loro valenza, il Brasile è vero che ci arriva poche volte, ma se vogliamo la leggenda recente della spagna si regge anche sui rigori contro l'italia nel 2008, o su quelli contro il portogallo nel 2012, o su robben che si mangia un gol clamoroso (peggio di un rigore in movimento) nel 2010 in finale
Immagine
Torniamo così?

Avatar utente
Jason McAteer
Supporter
Supporter
Messaggi: 2268
Iscritto il: 03/05/2008, 13:54

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda Jason McAteer » 11/09/2013, 18:25

Toonarmy ha scritto:
Jason McAteer ha scritto:
Toonarmy ha scritto:
Jason McAteer ha scritto:
Toonarmy ha scritto:
Jason McAteer ha scritto:Mi rifiuto di andare ai mondiali con queste credenziali e questo atteggiamento. Il ct che sta abusivamente occupando il posto su quella panchina dovrebbe essere cacciato a pedate nelle chiappe. E' insulto per tutti noi vedere una squadra che DA ANNI gioca così. Hodgson sta facendo anche peggio di chi l'ha preceduto, con l'aggravante che sapeva cosa avevamo subito in passato prima con l'uomo con l'ombrello e poi con Capello. E proprio per questo era chiamato ad una revisione generale. Invece sta facendo peggio!

E per una revisione generale ti affidi ad Hodgson? :serio:

Comunque il ct viene sempre troppo preso di mira, alla fine della fiera se questa squadra fa sempre male con qualunque ct seduto sulla sua panchina magari è che non è proprio un granchè.
A maggior ragione adesso che i senatori sono diventati vecchi e i nuovi non sono certo fenomeni.


Certo che non mi affido ad Hodgson, sono stato il primo a contestare questa decisione della FA la scorsa stagione.
Il giudizio tranciante sulle generazione moderna dei giocatori inglesi mi sembra troppo negativo. Tra il 96 e il 2006 la nazionale ha vissuto un buon periodo, in fatto di numeri e gioco prodotto. Se alcuni risultati non sono arrivati è stato anche dovuto a numerosi problemi, infortuni e tradizioni negative che si sono sempre abbattute sulla nostra nazionale nei momenti meno opportuni. E nonostante quelle nazionali sono riuscite ad andare avanti sull'esempio di quelle del mondiale 86 e 90, ovvero di squadre che combattevano e la giocavano. Ma qui - e mi riferisco al periodo 2007/2013 - abbiamo imbarcato acqua su tutti i fronti affidandoci a tre ct inadeguati. La storia dimostra che con i buoni giocatori, i buoni ct e lo spirito giusto, questa nazionale può fare bene. Gli si chiede solamente di scegliere bene gli ingredienti.

Mmh, non sono convinto: dal 96 al 2006 è vero che si è fatto qualcosa di buono, ma è anche vero che il talento a disposizione era, sulla carta, di primissima qualità. Cioè una rosa che poteva stare benissimo accanto a quelle del solito Brasile, la solita Argentina, etc etc. Eppure bene che andava si usciva ai quarti, come al solito.
Non so che intendi per tradizioni negative, ma le tradizioni non sono frutto del caso, e quelle negative uno se le va a cercare.
Io credo che quella squadra avrebbe potuto e dovuto fare di più, mentre questa obbiettivamente è difficile che ci riesca. A presindere dal ct.


Le tradizioni negative sono le 6 eliminazioni in 22 anni ai rigori, cose che non ti capitano tutti i giorni. C'è chi ci vince i mondiali o gli europei con semifinali o finali ai rigori, la nazionale inglese invece c'ha sempre perso. Con infortuni clamorosi dell'ultima ora, Golden gol che si stampano sul palo, gol regolari annullati nei supplementari, espulsioni affrettate, gol entrati di un metro e non assegnati, calci di punizione sbagliati che si infilano sotto l'incrocio. Nel 90 e nel 96 la nazionale inglese ha mostrato il calcio più bello delle due rassegne, nel 98 è uscita nel modo che tutti ricordano, nel 2002 praticamente da imbattuta nei quarti contro i futuri campioni del mondo, nel 2004 aveva iniziato a marciare come mai prima e ha dovuto mancare il bersaglio grosso per colpa del ko di rooney, nel 2006 uguale per quelli di Beckham e owen. Siamo tutti d'accordo che la generazione d'oro andava sfruttata meglio, ma sarebbe anche da miopi non ricordare alcune dinamiche che si erano create, e comunque un differente approccio alle gare. Portogallo-Inghilterra del 2004, per intenderci, non fu giocata come Italia-Inghilterra del 2012. Inghilterra-Argentina del 1998 non è stata giocata come Russia-Inghilterra del 2007. Il risultato sarà stato anche lo stesso, MA L'APPROCCIO NO. E se oggi sfogliamo l'album di quel Portogallo-Inghilterra o di quell'Inghilterra-Argentina ci spelliamo le mani a forza di batterle, se ripensiamo a Italia-Inghilterra o a Russia-Inghilterra ci viene voglia di cagare ai Mc Claren e agli Hodgson di turno. Spero di aver chiarito il mio concetto.

Credo che qualunque squadra di qualunque continente potrebbe lamentare "tradizioni negative" simili, ognuno vede e ricorda solo le proprie ma è abbastanza ovvio che errori arbitrali, pali, infortuni et similia capitano invariabilmente a tutti e non costituiscono il principale motivo per cui l'Inghilterra non vince mai niente imho.
Ai rigori si perde soprattutto quando ci si arriva e non si vince la partita nei regolamentari. Il Brasile ai rigori ci va poche volte e ha vinto 5 titoli, l'Inghilterra ci va praticamente ad ogni edizione e ne ha vinto 1. Per me non è sfortuna e non sono nemmeno coincidenze.





Quindi l'atteggiamento di Kiev nel 2012 ti ha ricordato quello del 98 di Saint Etienne, o di Lisbona nel 2004, o della sconfitta ai rigori contro la Germania nel 96? Per me stiamo parlando di nord e sud, zenit e nadir. Due cose proprio opposte.

Il punto è quello, non vincere o perdere. Sconfitta e vittoria è frutto di un episodio. E' frutto di Gazza che non arriva sul tirocross di Shearer per un laccio, è frutto di Ronaldinho che sbaglia punizione e pesca l'angolo, è frutto di Carragher che entra e sbaglia il rigore.
Immagine
Torniamo così?

Avatar utente
Jason McAteer
Supporter
Supporter
Messaggi: 2268
Iscritto il: 03/05/2008, 13:54

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda Jason McAteer » 11/09/2013, 18:30

TNS_87 ha scritto:Comunque al di là di tutti i discorsi che si possono fare sulla forza di questa nazionale e sulla qualità o meno di alcuni interpreti, mi chiedo solo come sia possibile giocare 2 ottime partite contro il Brasile e poi fare queste figure..




MA STI CAZZI DELLE AMICHEVOLI, CON 17 CAMBI AL SECONDO TEMPO E TU CHE CHIEDI CHI CAVOLO SONO QUELLI APPENA ENTRATI! Dai ragazzi, il calcio è altro. Non sono le amichevoli a Dubai a metà settimana con 178 Paesi collegati per alzare due spicci. Le nazionali si forgiano negli Ucraina-Inghilterra a Kiev, non nei Brasile-Inghilterra a Dubai.
Immagine
Torniamo così?

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda TNS_87 » 11/09/2013, 18:34

Jason McAteer ha scritto:
TNS_87 ha scritto:Comunque al di là di tutti i discorsi che si possono fare sulla forza di questa nazionale e sulla qualità o meno di alcuni interpreti, mi chiedo solo come sia possibile giocare 2 ottime partite contro il Brasile e poi fare queste figure..




MA STI CAZZI DELLE AMICHEVOLI, CON 17 CAMBI AL SECONDO TEMPO E TU CHE CHIEDI CHI CAVOLO SONO QUELLI APPENA ENTRATI! Dai ragazzi, il calcio è altro. Non sono le amichevoli a Dubai a metà settimana con 178 Paesi collegati per alzare due spicci. Le nazionali si forgiano negli Ucraina-Inghilterra a Kiev, non nei Brasile-Inghilterra a Dubai.


Chi sono quelli entrati? Brasiliani.
Sempre più forti degli algerini con cui nel 2010 non facemmo 1 tiro in porta in 90 minuti.

La pressione, la paura di giocare, il fallimento, il troppo rispetto.
E' questa la differenza sostanziale.
Non il risultato ma l'atteggiamento(sostanzialmente diverso).
Grazie che le nazionali si forgiano nelle qualificazioni e non nelle amichevoli.
Ultima modifica di TNS_87 il 11/09/2013, 18:38, modificato 1 volta in totale.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda woody87 » 11/09/2013, 18:37

Io tutta 'sta gran partita contro il Brasile non la ricordo. Specie nel primo tempo fummo difensivi al massimo :look:
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda TNS_87 » 11/09/2013, 18:39

woody87 ha scritto:Io tutta 'sta gran partita contro il Brasile non la ricordo. Specie nel primo tempo fummo difensivi al massimo :look:


Nel 1t in Brasile, si.
Rivediti però la ripresa(sempre in Brasile) e tutta la partita di Wembley.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda woody87 » 11/09/2013, 18:51

Sì ma voglio dire, quei 45' sono stile Inghilterra di Hodgson di cui ci lamentiamo sempre (ieri e oggi compreso).

Per cui, anche volendo, le riprese delle amichevoli non è contino così tanto. Per via dei cambi illimitati, e di tutto il resto.

Le amichevoli del calcio non sono "test match", ecco.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Ukraine - ENGLAND

Messaggio da leggereda TNS_87 » 11/09/2013, 19:03

Ora non per continuare con questo discorso ma il Brasile non rivoluzionò proprio nulla.
Julio Cesar; Dani Alves , Thiago Silva, David Luiz, Luiz Filipe (46′ Marcelo ); Paulinho (83′ Brnard ), Luiz Gustavo (46′ Hernanes ); Hulk(73′ Fernando), Oscar (56′ Lucas), Neymar; Fred (80′ Leandro Damião).

Sino al 2-2(78esimo) avevano fatto 4 cambi: Luiz Filipe (46′ Marcelo ), Luiz Gustavo (46′ Hernanes ), Oscar (56′ Lucas) e Hulk(73′ Fernando).
Non 11.
Se mi si dice che i risultati nelle amichevoli non contano nulla sono ovviamente d'accordo ma non sforziamoci di trovare sempre peli nell'uovo e giustificazioni ad una buona prestazione nella ripresa(ed una buona prestazione in totale a Wembley).
Per me è evidente come quando NON c'è posta in palio la squadra gioca meglio e qui le colpe non possono che essere del ct.
Se ieri fossimo stati già qualificati avremmo visto una prestazione diversa, ne sono certo.
Ultima modifica di TNS_87 il 11/09/2013, 19:08, modificato 1 volta in totale.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)


Torna a “Three Lions”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite