Joey Barton spara a zero su tutti

discussioni sulla nazionale dei 3 leoni

Moderatore: Gerrard

lineker92
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 9138
Iscritto il: 23/09/2008, 14:25
Località: pordenone

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda lineker92 » 20/10/2011, 11:44

ok,ma non esistiamo solo noi,non siamo gli unici a sfornare campioni,e' un fatto.....
go england!!!

Orgogliosamente "disperato"!

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda woody87 » 20/10/2011, 11:51

Che la storia della nazionale, risultati alla mano, sia fatta pressoché di fallimenti è un dato di fatto. Poco c'entra che i campioni li abbiano pure gli altri: s'è vinta una coppa del mondo e basta. Sui motivi possiamo disquisire a iosa (ricordando che questo argomento non è la sede per farlo, ma ormai parlo al vento), ma non si può negare che s'è fallito. Ciò non vuol dire che non ci siano state emozioni, occasioni mancate, sfortune e fortune, eroi e non eroi. Però è un dato oggettivo che s'è vinta praticamente un'acca. Pure la Francia - la cui tradizione esiste ma che considero infinitamente meno affascinante della nostra - ha vinto più di noi. Per non parlare di Brasile, Argentina e Italia. Poco altro da aggiungere: non si festeggiano i terzi o i quarti posti.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda Toonarmy » 20/10/2011, 11:52

lineker92 ha scritto:ok,ma non esistiamo solo noi,non siamo gli unici a sfornare campioni,e' un fatto.....

Sì ma glia altri coi campioni ci vincono spesso e volentieri (vedi Brasile), non pareggiano con l'Algeria.
Il calcio (almeno a livello di nazionale) non è l'Olimpiade, i secondi e i terzi posti valgono quanto un'eliminazione al primo turno e nessuno se li ricorda nemmeno. Quindi sì, per me si tratta di fallimenti ed è da quelli che deriva l'enorme attenzione e pressione mediatica, a maggior ragione quando la squadra è sulla carta tra le favorite.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

lineker92
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 9138
Iscritto il: 23/09/2008, 14:25
Località: pordenone

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda lineker92 » 20/10/2011, 11:53

Non possiamo farci nulla,se non sperare che in futuro vada meglio.
go england!!!

Orgogliosamente "disperato"!

lineker92
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 9138
Iscritto il: 23/09/2008, 14:25
Località: pordenone

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda lineker92 » 20/10/2011, 11:59

woody87 ha scritto:Che la storia della nazionale, risultati alla mano, sia fatta pressoché di fallimenti è un dato di fatto. Poco c'entra che i campioni li abbiano pure gli altri: s'è vinta una coppa del mondo e basta. Sui motivi possiamo disquisire a iosa (ricordando che questo argomento non è la sede per farlo, ma ormai parlo al vento), ma non si può negare che s'è fallito. Ciò non vuol dire che non ci siano state emozioni, occasioni mancate, sfortune e fortune, eroi e non eroi. Però è un dato oggettivo che s'è vinta praticamente un'acca. Pure la Francia - la cui tradizione esiste ma che considero infinitamente meno affascinante della nostra - ha vinto più di noi. Per non parlare di Brasile, Argentina e Italia. Poco altro da aggiungere: non si festeggiano i terzi o i quarti posti.


Purtroppo e' vero,ma noi viviamo per lei e non possiamo far altro che sperare che il futuro sia migliore.
go england!!!

Orgogliosamente "disperato"!

lineker92
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 9138
Iscritto il: 23/09/2008, 14:25
Località: pordenone

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda lineker92 » 20/10/2011, 12:17

Un sincero grazie a Tns e Gerro che,nelle ultime pagine sono stati gli unici che mi hanno dato una risposta arrichendo la discussione.
Chiedo scusa per l'eventuale off topic dato dai molteplici punti ed argomenti toccati,ritengo comunque che sia,giusto o sbagliato che sia la vedo cosi,troppo semplicistico e comodo come lavacro di coscienza darmi del populista demagocico o continuare a dirmi "larry sei off topic",senza arricchire di fatto la discussione.
Grazie comunque a tutti.

PS cosi si discute col vecchio Larry,si puo' anche non darmi ragione,sono io il primo a non ritenermi nessuno anche se sono molto preparato in materia,da anni di tifo,collezionismo,riflessioni,studio, poche gioie e delusioni che mi hanno temprato il carattere rendendomi nel tempo,piu' consapevole forse della vera dimensione dell'Inghilterra,l'importante e' arricchire la discussione.
BRAVI TNS E GERRARD!!!
go england!!!

Orgogliosamente "disperato"!

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda Gerrard » 20/10/2011, 13:50

Si è capito dal mio post che questa usuale pressione sui giocatori inglesi (una pressione molto specifica e particolare: i giocatori inglesi hanno una lente d'ingrandimento speciale) si raddoppia trasformandosi in isteria collettiva, cavalcata dai Media, per le avventure della nazionale che come tale essendo una squadra di soli inglesi apriti cielo subisce una pressione tripla, quadrupla.
Poi se non vince, se non arriva almeno quarta, la nazionale diventa in più, oltre ad essere vittime di una lente particolare, diventa oltretutto un impiccio che rompe le palle e si mette tra le scatole per il fan medio.
Quindi aggiungiamoci questo fattore supplementare.
Mi spiego ancor meglio: la pressione sui Club non è vero che non c'è, c'è, è forte, ed è anche molto specifica con il lumicino perchè ad esempio Torres ha impiegato 1 anno e mezzo per fare una doppietta ad una squadretta da 4 soldi in CL, è costato £50ml di sterline, ma non ha MAI e poi MAI subito quello che Carroll sta subendo adesso dai media, nonostante sole 8 partite di campionato (delle quali 4 passate in panchina), un anno precedente passato tra mille acciacchi e 2 reti in 8 partite che non saranno lo score di Lineker ma è meglio di quanto abbia fatto Torres finora.
Torres non ha mai subito dai Media il trattamento di Carroll.
Questa pressione sui CLub che non è vero che non è forte, anzi è forte ed è pure specifica, sempliemente si quadruplica esponenzialmente ad ogni trofeo della nazionale, con tanti altri fattori aggravanti di mezzo.
Se mi si vuol dire che non dovrebbe influire sulla testa dei giocatori in campo io questo non lo so, perchè queste son cose che comunque lasciano una traccia nell'animo delle persone, e comunque possono destabilizzarti.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

lineker92
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 9138
Iscritto il: 23/09/2008, 14:25
Località: pordenone

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda lineker92 » 20/10/2011, 13:58

Si,ma tutto questo,pur esasperato nei modi oggigiorno,c'e' sempre stato......altra ottima risposta di fratello Gerrard.... :viva:
go england!!!

Orgogliosamente "disperato"!

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda Toonarmy » 20/10/2011, 15:13

Gerrard ha scritto:Si è capito dal mio post che questa usuale pressione sui giocatori inglesi (una pressione molto specifica e particolare: i giocatori inglesi hanno una lente d'ingrandimento speciale) si raddoppia trasformandosi in isteria collettiva, cavalcata dai Media, per le avventure della nazionale che come tale essendo una squadra di soli inglesi apriti cielo subisce una pressione tripla, quadrupla.
Poi se non vince, se non arriva almeno quarta, la nazionale diventa in più, oltre ad essere vittime di una lente particolare, diventa oltretutto un impiccio che rompe le palle e si mette tra le scatole per il fan medio.
Quindi aggiungiamoci questo fattore supplementare.
Mi spiego ancor meglio: la pressione sui Club non è vero che non c'è, c'è, è forte, ed è anche molto specifica con il lumicino perchè ad esempio Torres ha impiegato 1 anno e mezzo per fare una doppietta ad una squadretta da 4 soldi in CL, è costato £50ml di sterline, ma non ha MAI e poi MAI subito quello che Carroll sta subendo adesso dai media, nonostante sole 8 partite di campionato (delle quali 4 passate in panchina), un anno precedente passato tra mille acciacchi e 2 reti in 8 partite che non saranno lo score di Lineker ma è meglio di quanto abbia fatto Torres finora.
Torres non ha mai subito dai Media il trattamento di Carroll.
Questa pressione sui CLub che non è vero che non è forte, anzi è forte ed è pure specifica, sempliemente si quadruplica esponenzialmente ad ogni trofeo della nazionale, con tanti altri fattori aggravanti di mezzo.
Se mi si vuol dire che non dovrebbe influire sulla testa dei giocatori in campo io questo non lo so, perchè queste son cose che comunque lasciano una traccia nell'animo delle persone, e comunque possono destabilizzarti.

Sì ma Riccà la pressione c'è pure in Brasile: quando c'è la Coppa America il Paese SI FERMA, letteralmente. Ci sono mini-tv pure sugli autobus, che ripartono in ritardo dopo una fermata se si è in una fase concitata di un match importante. Per la Coppa America, figuriamoci per il Mondiale. E c'è da aggiungere che ai verdeoro non è richiesto (dai media, dai tifosi, da tutti) solo il trofeo come obbiettivo minimo, ma anche standard elevati di un certo tipo di gioco e un certo tipo di spettacolo, al di sotto dei quali la squadra viene abbastanza criticata comunque, anche se vince. Se poi manco vince apriti cielo.
Il Brasile ha 5 titoli, l'Inghilterra appena 1, in casa: certamente la tradizione brasiliana è superiore, hanno avuto un maggior numero di fuoriclasse dai '30 a oggi, ma la proporzione con gli inglesi non dovrebbe certo essere 5-1, non quando anche a livello europeo l'Inghilterra non vince niente.
Ultima modifica di Toonarmy il 20/10/2011, 15:39, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Joey Barton spara a zero su tutti

Messaggio da leggereda Gerrard » 20/10/2011, 15:29

Ci sono inneagabilmente nazionali che sono in grado tecnicamente di passare sopra pressioni e che quindi possono permettersi questi lussi, come il Brasile, ma noi no.
Noi siamo una buona nazionale calcistica con un'ottima tradizione ma il Brasile è Brasile e questo è un dato di fatto.
La nostra nazionale è un outsider di alto livello ma ha bisogno di rispetto anche nella critica (rispetto che verbalmente sui giornali ed i media durante europei e mondiali non c'è mai), affetto sincero, fiducia che è sintomo di un affetto sincero.
Ha bisogno in pratica di una nazione che anche nei momenti difficili sia in grado di criticare con le parole giuste ma comunque stringendosi attorno alla nazionale e non mi riferisco a tutti quei lodevolissimi fans che macinano chilometri per esserci, ma anche a tutto il resto della nazione che resta a casa.
Non basta una bella pubblicità per dimostrare che un'intera nazione supporta la nazionale.
I nostri giocatori evidentemente caratterialmente sono fatti così, ed hanno bisogno nel passaggio da Club a England Side di percepire lo stesso affetto e lo stesso supporto.
C'è chi ha bisogno di avvertire sensazioni positive e non può permettersi negatività, e chi no.
Questo è un problema, che si sovrappone a tanti altri ma comunque è un problema, e rappresenta una voce preponderante.
Tante cose sono cambiate nel tempo, prima il clima attorno alla nazionale era un altro e non è un caso infatti che aldilà del risultato finale le prestazioni erano sempre di gran lunga migliori, così come lo sforzo fisico e psicologico profuso dai giocatori.
Adesso in molti si avverte quasi il rigetto nei momenti difficili ad indossare questa maglia, quasi come ci fosse stanchezza di sopportare tutto quello ceh c'è attorno.
C'è da meditare.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta


Torna a “Three Lions”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite