Amichevoli pre-europeo

discussioni sulla nazionale dei 3 leoni

Moderatore: Gerrard

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda TNS_87 » 03/06/2016, 12:03

Gerrard ha scritto:
TNS_87 ha scritto:Contro avversari che non superano la metà-campo e si chiudono troviamo qualche difficoltà.


E' per questo che abbiamo fatto un girone con una squadra forte in contropiede.
Vincere fuoricasa in Svizzera e Slovenia non è impresa da mettere in videoteca, ma non è neppure così facile.

Adesso, improvvisamente, perchè arriva il Tottenham di Pochettino, ecco che l'uomo in balia del vento cambia completamente l'identità contropiedista del gruppo perchè deve scimmiottare in tutto l'uomo del momento, Pochettino.
Tanto è vero che arriviamo persino ad impiegare il difensore a centrocampo come fa lui.
Banderuola senza una direzione chiara e un'idea, fine.
E alla fine ha mandato in campo una squadra super-offensiva che non riusciva a far passare la palla dai piedi di Dier (ma non è manco colpa sua: non deve essere titolare e soprattutto non può fare il regista in una nazionale) e oggettivamente non abbiamo fatto mezzo tiro in porta.
Non abbiamo fatto mezzo tiro in porta neppure quando il portogallo era in undici...
Gli uomini di centrocampo che ci hanno portato fino qua non possono fare la panchina a Dier: dato di fatto.
Non è neanche una cosa corretta da fare.
Ero contro la convocazione di Wilshere per una questione che quest'anno lui non ha praticamente giocato a calcio, però fatte carte false da lui per avere gli uomini di centrocampo che ci hanno portato fino a questo punto, li fai giocare a centrocampo titolari.
Se ha fatto una discreta stagione il tottenham, questo non è motivo per inventarsi adesso il modulo di pochettino con addirittura uno come Dier TITOLARE.
E queste cose sapete bene che le scrivo da Marzo, da quando ho visto Dier fare le prime partite titolare.
Che poi non mi pare stia facendo tutta questa grande differenza anche nel recuperare palloni.
Siamo gestiti da una banderuola ambulante senza un'idea precisa, che passa da un sistema all'altro sulla base di come vanno le stagioni.
Dovremo fare un buon europeo nonostante colui che siede in panchina.
Dato di fatto.


Diciamo che io non mi fascio più di tanto la testa perchè sono stanco di qualificazioni con 10 vinte su 10, 40 goal fatti e 5 subiti, W in amichevoli...poi arriva il momento decisivo e basta un'Algeria o Costa Rica (che su nessun pianeta valgono le varie Svizzera, Ucraina o Croazia agevolmente battute negli anni nei vari tornei di qualificazione) per far tornare tutti con i piedi per terra.
Ora non sto dicendo che ieri avrei preferito perdere con magari i portoghesi che c'inculavano al 90esimo, sempre meglio vincere (anche per il morale) ma non ci dò molto peso nè al risultato nè alla prestazione.
Magari, anche per evitare rischi inutili, qualcuno ha anche tirato dietro la gamba.
La cosa che in prospettiva mi preoccupa (relativamente) è che esclusi 6-7 non ho ancora capito quali saranno i titolari :boh:
Non è un male perchè vuol dire che abbiamo tanta abbondanza però vedendo il bicchiere mezzo vuoto invece...non sempre cambiare continuamente giocatori è positivo.
Nelle amichevoli va fatto ma speriamo Hodgson abbia già le idee chiare.
Io dico solo che nella sua situazione non è facile...non lo è perchè in alcuni ruoli c'è tanta abbondanza e giocatori che vengono da una grande stagione sono in tanti ruoli diversi quindi neppure scegliere il modulo è facile.


Riguardo la diatriba Drinkwater-Wilshere, se facciamo una questione di merito, ovviamente Drinkwater tutta la vita.
Se invece scegliamo in base al nome, Wilshere.
Magari però, forse, nessuno dei due nei piani di Hodgson sarebbe stato titolare.
Ecco, sotto quest'ottica, come carta della disperazione dalla panchina (speriamo di no ovviamente) ti giochi più un Wilshere che un Drinkwater.
Io la interpreto così ma c'ho le idee confuse quanto, se non più, di Hodgson.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda Gerrard » 03/06/2016, 12:18

Le storie per me sono poche Davide.
La penso diversamente.
Le caratteristiche della squadra quelle sono e quelle rimangono, che si possa vincere un europeo o meno con quelle caratteristiche.
E non improvvisi niente di nuovo ed alternativo nelle ultime 3 amichevoli prima dell'europeo.
L'unico manager che può pensare una cosa del genere è il nostro.
Per me bisognerà provare a far bene nonostante lui.
Non sarà facile.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda The Chief » 03/06/2016, 12:51

Queste amichevoli si sono spesso rivelate inutili.
I giocatori non danno il massimo, il ritmo è basso, la paura di farsi male a pochi giorni c'è.
Se abbiamo giocate male o bene io non ci farei molto caso.
A me sembra che questa squadra si metta in campo da sola, non c'è bisogno di fare esperimenti e stravolgere gli schemi.
Hart, linea difensiva ormai consolidata, Dier basso, Wilshere e Henderson/Milner le mezz'ali, Alli/Rooney sulla trequarti e Kane-vardy punte centrali (e non una a sinistra e l'altra a destra).
E' troppo difficile capirlo?
Zio Roy, ti sei comportato benissimo fino ad ora... Non inventare proprio adesso che è il momento di fare sul serio.

Avatar utente
barbuti
Lazy Supporter
Lazy Supporter
Messaggi: 108
Iscritto il: 07/06/2009, 1:32

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda barbuti » 03/06/2016, 13:50

Anche a me non piacciono Vardy e Kane larghi, però c'è da dire che con i loro ripiegamenti diventiamo molto ma molto compatti e rischiamo poco. Ricordo che ad USA 94 Sacchi portò Signori capocannoniere e gli fece fare il terzino...però arrivò in Finale perdendola solo ai rigori.
Certo che così non sfrutti la velocità di Vardy e la potenza di Kane, però potremmo essere ugualmente pericolosi nelle ripartenze dopo un break a centrocampo, sfruttando anche la corsa di Walker.
Io resto fiducioso nel lavoro di Roy e confido nella nostra rosa che è ben assortita.
FOOTBALL'S COMING HOME !!

Avatar utente
Maxi_Gooner
Supporter
Supporter
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07/11/2011, 1:41
Team: Arsenal
Località: Mugnano di Napoli (NA)
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda Maxi_Gooner » 03/06/2016, 14:31

Il fatto è che bisogna riflettere su una cosa precisa: con quale base Hodgson ha costruito la squadra che tra dieci giorni esordirà all' Europeo?

Le statistiche parlano chiaro. L' Inghilterra negli ultimi due anni ha offerto il miglior calcio giocando in una precisa maniera: 4-4-2 con centrocampo a rombo. Il reparto centrale era idealmente composto da un playmaker (Jack Wilshere), due uomini coi polmoni d'acciaio (Henderson, Barkley, Delph, Milner) ed un finto trequartista (Lallana, Oxlade, Sterling).

In attacco, nel duo, ha sempre trovato spazio Wayne Rooney con accanto un contropiedista nato come Danny Welbeck (o Sterling, Walcott)

Questa era l' Inghilterra che piaceva a me:



Riguardate in particolare il secondo goal di Wilshere e il goal vittoria di Rooney. Recupero palla, scarico su uno dei due corridori, possesso al trequartista e poi o taglio della punta o scarico all' indietro per l'uomo deputato a provare la soluzione dalla distanza.

In my humble opinion, se l' Inghilterra vuol far bene, non può prescindere assolutamente da tre calciatori specifici: Jack Wilshere, Jordan Henderson e Adam Lallana.

Ora purtroppo i meccanismi son cambiati per via dei rendimenti di altri giocatori e degli infortuni.

Hodgson ora preferisce giocare in mediana con un incontrista e non con un play, si fida al 100% di Dele Alli, segue il filone che vede nell' immediato futuro Rooney non più attaccante e cerca di ricreare gli stessi schemi d'attacco, abilmente interpretati da Wazza, Welbeck e Sturridge, con i due capocannonieri della scorsa PL che tutto sono tranne che centravanti mobili e tatticamente arguti.

Da quando giocano in pianta stabile Vardy, Kane, Alli e Dier io son tornato ad annoiarmi. Del nuovo corso mi va a genio solo la scelta di Walker e Rose ai lati della difesa (anche se a destra continuo ad avere una netta preferenza per Clyne).

Non vorrei che Hodgson commettesse (ma ho paura lo stia già commettendo) lo stesso errore di Gareth con la U21 agli europei di categoria. Dopo aver fatto stropicciare gli occhi a chi seguiva le vicende dei young lions con una precisa identità di gioco ed una spina dorsale ben rodata, arrivato in Svezia il buon Southgate cambiò tutto, andando incontro ad una figuraccia che ancora oggi fatico a digerire.
Thanks for the memories Arsene, let's make some more!

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda Gerrard » 03/06/2016, 18:07

Esatto.
Stavolta sono d'accordo con Goon. Ha capito ciò che penso.
Sul goal: palla ad Hendo sulla corsa, subito in mezzo per Lallana, che lascia scorrere per il tacco, arriva Wilshere, buuuum, rete.
Non a caso il cronista parla di "lovely counter attack".
L'Inghilterra è come caratteristiche questa roba qua c'è poco da fare nè da inventare troppo.
Ci può stare dare meriti ad Alli a centrocampo, ma non oltre.
Dier a centrocampo può farlo pochettino che allena la squadra tutti i giorni.
Improvvisarlo in nazionale dopo aver capito bene quali sono debolezze e forze della squadra, è un'assurdità senza senso.
Se Hodgson non è capace di inserire Vardy inoltre non ha senso farlo giocare per forza.
Non può far giocare Vardy "alla Hodgson", deve far giocare vardy "alla Vardy".
Altrimenti è meglio per la squadra che non lo fa giocare.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
antshearer
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9808
Iscritto il: 29/04/2008, 14:27
Team: Newcastle United
Località: Geordieland
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda antshearer » 03/06/2016, 21:28

Maxi_Gooner ha scritto:Il fatto è che bisogna riflettere su una cosa precisa: con quale base Hodgson ha costruito la squadra che tra dieci giorni esordirà all' Europeo?

Le statistiche parlano chiaro. L' Inghilterra negli ultimi due anni ha offerto il miglior calcio giocando in una precisa maniera: 4-4-2 con centrocampo a rombo. Il reparto centrale era idealmente composto da un playmaker (Jack Wilshere), due uomini coi polmoni d'acciaio (Henderson, Barkley, Delph, Milner) ed un finto trequartista (Lallana, Oxlade, Sterling).

In attacco, nel duo, ha sempre trovato spazio Wayne Rooney con accanto un contropiedista nato come Danny Welbeck (o Sterling, Walcott)

Questa era l' Inghilterra che piaceva a me:



Riguardate in particolare il secondo goal di Wilshere e il goal vittoria di Rooney. Recupero palla, scarico su uno dei due corridori, possesso al trequartista e poi o taglio della punta o scarico all' indietro per l'uomo deputato a provare la soluzione dalla distanza.

In my humble opinion, se l' Inghilterra vuol far bene, non può prescindere assolutamente da tre calciatori specifici: Jack Wilshere, Jordan Henderson e Adam Lallana.

Ora purtroppo i meccanismi son cambiati per via dei rendimenti di altri giocatori e degli infortuni.

Hodgson ora preferisce giocare in mediana con un incontrista e non con un play, si fida al 100% di Dele Alli, segue il filone che vede nell' immediato futuro Rooney non più attaccante e cerca di ricreare gli stessi schemi d'attacco, abilmente interpretati da Wazza, Welbeck e Sturridge, con i due capocannonieri della scorsa PL che tutto sono tranne che centravanti mobili e tatticamente arguti.

Da quando giocano in pianta stabile Vardy, Kane, Alli e Dier io son tornato ad annoiarmi. Del nuovo corso mi va a genio solo la scelta di Walker e Rose ai lati della difesa (anche se a destra continuo ad avere una netta preferenza per Clyne).

Non vorrei che Hodgson commettesse (ma ho paura lo stia già commettendo) lo stesso errore di Gareth con la U21 agli europei di categoria. Dopo aver fatto stropicciare gli occhi a chi seguiva le vicende dei young lions con una precisa identità di gioco ed una spina dorsale ben rodata, arrivato in Svezia il buon Southgate cambiò tutto, andando incontro ad una figuraccia che ancora oggi fatico a digerire.


dunque, Welbeck è un contropiedista quindi potrebbe starci Vardy al suo posto, semmai il problema sarebbe Kane. Su Dier concordo, Alli potrebbe anche partire dalla panchina, è abbastanza giovane da poter attendere un pelino prima di essere titolare indiscusso, anche per una questione di pressione. C'è comunque da dire che le qualificazioni spesso fanno poco testo e dominarle può non voler dire che la stessa squadra lo faccia anche nelle fasi finali. Tra l'altro abbiamo giocato bene bene questa gara con la slovenia e in svizzera, entrambe fuori mentre in casa non abbiamo mai brillato troppo a livello di gioco neanche nelle qualificazioni, per dire che di rimessa andiamo meglio da parecchi anni e la fatica vera sta nel fare la gara.
Su Hodgson ho anch'io l'impressione che non sia molto sicuro, non sarei sorpreso se cambiasse in corsa, certo è, non va dimenticato che spesso queste competizioni le risolvono giocatori in stato di grazia che vanno a mille in questo mese, va tenuto conto, le certezze di 12 mesi fa non le puoi sempre tenere
Immagine

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda Gerrard » 03/06/2016, 21:44

antshearer ha scritto:
Maxi_Gooner ha scritto:Il fatto è che bisogna riflettere su una cosa precisa: con quale base Hodgson ha costruito la squadra che tra dieci giorni esordirà all' Europeo?

Le statistiche parlano chiaro. L' Inghilterra negli ultimi due anni ha offerto il miglior calcio giocando in una precisa maniera: 4-4-2 con centrocampo a rombo. Il reparto centrale era idealmente composto da un playmaker (Jack Wilshere), due uomini coi polmoni d'acciaio (Henderson, Barkley, Delph, Milner) ed un finto trequartista (Lallana, Oxlade, Sterling).

In attacco, nel duo, ha sempre trovato spazio Wayne Rooney con accanto un contropiedista nato come Danny Welbeck (o Sterling, Walcott)

Questa era l' Inghilterra che piaceva a me:



Riguardate in particolare il secondo goal di Wilshere e il goal vittoria di Rooney. Recupero palla, scarico su uno dei due corridori, possesso al trequartista e poi o taglio della punta o scarico all' indietro per l'uomo deputato a provare la soluzione dalla distanza.

In my humble opinion, se l' Inghilterra vuol far bene, non può prescindere assolutamente da tre calciatori specifici: Jack Wilshere, Jordan Henderson e Adam Lallana.

Ora purtroppo i meccanismi son cambiati per via dei rendimenti di altri giocatori e degli infortuni.

Hodgson ora preferisce giocare in mediana con un incontrista e non con un play, si fida al 100% di Dele Alli, segue il filone che vede nell' immediato futuro Rooney non più attaccante e cerca di ricreare gli stessi schemi d'attacco, abilmente interpretati da Wazza, Welbeck e Sturridge, con i due capocannonieri della scorsa PL che tutto sono tranne che centravanti mobili e tatticamente arguti.

Da quando giocano in pianta stabile Vardy, Kane, Alli e Dier io son tornato ad annoiarmi. Del nuovo corso mi va a genio solo la scelta di Walker e Rose ai lati della difesa (anche se a destra continuo ad avere una netta preferenza per Clyne).

Non vorrei che Hodgson commettesse (ma ho paura lo stia già commettendo) lo stesso errore di Gareth con la U21 agli europei di categoria. Dopo aver fatto stropicciare gli occhi a chi seguiva le vicende dei young lions con una precisa identità di gioco ed una spina dorsale ben rodata, arrivato in Svezia il buon Southgate cambiò tutto, andando incontro ad una figuraccia che ancora oggi fatico a digerire.


dunque, Welbeck è un contropiedista quindi potrebbe starci Vardy al suo posto, semmai il problema sarebbe Kane. Su Dier concordo, Alli potrebbe anche partire dalla panchina, è abbastanza giovane da poter attendere un pelino prima di essere titolare indiscusso, anche per una questione di pressione. C'è comunque da dire che le qualificazioni spesso fanno poco testo e dominarle può non voler dire che la stessa squadra lo faccia anche nelle fasi finali. Tra l'altro abbiamo giocato bene bene questa gara con la slovenia e in svizzera, entrambe fuori mentre in casa non abbiamo mai brillato troppo a livello di gioco neanche nelle qualificazioni, per dire che di rimessa andiamo meglio da parecchi anni e la fatica vera sta nel fare la gara.


Anto' la squadra quella è, con le sue debolezze e i suoi punti di forza solo di contrattacco sa giocare.
Palla avanti e via sulla corsa.
Queste son le caratteristiche della squadra per giocare al meglio.
E' un ragionamento per me a prescindere dall'avversario che ti trovi di fronte.
Poi volendo possiamo tornare a casa in qualsiasi salsa, ma il nostro gioco migliore resta quello per me non ci piove.
Di certo al 100% torniamo a casa con l'idea che sta improvvisando adesso hodgson.
Quello è garantito per me.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda TNS_87 » 03/06/2016, 22:15

Be' io non sono molto convinto che la squadra sia quella.
Portiere a parte (e forse difesa, sicuro a 4) già a centrocampo cominciano i dubbi.
Si può giocare con 3 centrali + trequartista e 2 punte.
Si potrebbe giocare con 2 centrali e 2 esterni (difficile ma in teoria si potrebbe, visto Sterling e Lallana).
Attacco a 2 punte? A 3 punte?
In teoria pure ad 1 punta con 3 dietro Kane o chi per lui.
Le soluzioni/alternative sono tante direi.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
antshearer
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9808
Iscritto il: 29/04/2008, 14:27
Team: Newcastle United
Località: Geordieland
Contatta:

Re: Amichevoli pre-europeo

Messaggio da leggereda antshearer » 03/06/2016, 22:36

TNS_87 ha scritto:Be' io non sono molto convinto che la squadra sia quella.
Portiere a parte (e forse difesa, sicuro a 4) già a centrocampo cominciano i dubbi.
Si può giocare con 3 centrali + trequartista e 2 punte.
Si potrebbe giocare con 2 centrali e 2 esterni (difficile ma in teoria si potrebbe, visto Sterling e Lallana).
Attacco a 2 punte? A 3 punte?
In teoria pure ad 1 punta con 3 dietro Kane o chi per lui.
Le soluzioni/alternative sono tante direi.


2 esterni dubito, l'esclusione di townsend lascia pensare che il gioco sulle fasce dei centrocampisti è stato rifiutato. Lo stesso sterling, unico rimasto in quel ruolo, con l'australia ha giocato accanto a rashford. Al massimo potremmo ipotizzare un tridente largo con wazza a sinistra e lui a destra con kane centrale, tipo secondo tempo sempre con l'australia.
Immagine


Torna a “Three Lions”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite