QPR v Aston Villa

Moderatore: Ojo_Feliz

Avatar utente
Maxi_Gooner
Supporter
Supporter
Messaggi: 2872
Iscritto il: 07/11/2011, 1:41
Team: Arsenal
Località: Mugnano di Napoli (NA)
Contatta:

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda Maxi_Gooner » 28/10/2014, 14:38

La differenza che c'era ieri tra il Qpr e l' Aston Villa è facilmente spiegabile: i primi la buttano in porta, i secondi hanno
sprecato l' impossibile. Molto sfortunati attenzione, ma a volte vai anche a cercartela..
Thanks for the memories Arsene, let's make some more!

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11563
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda charlieVillans » 28/10/2014, 15:52

Siamo dei cialtroni allenati da un cialtrone.....la sfortuna è altra roba

Avatar utente
London Calling
Supporter
Supporter
Messaggi: 1883
Iscritto il: 16/06/2008, 15:21
Team: Millwall FC

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda London Calling » 28/10/2014, 16:24

Una domanda però mi viene spontanea farla: com'è possibile che ci sia stata una metamorfosi in negativo tra le prime 4 partite del Villa e le successive 5?
Insomma la squadra non sarà da parte sinistra della classifica ma può salvarsi, dai.

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11563
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda charlieVillans » 28/10/2014, 16:40

Al netto di qualche infortunio, che però nell'arco di un'annata colpisce tutte le squadre, direi che il problema principale è che il manager è un inetto che non sa leggere una gara e non sa proporre (da anni) uno schema diverso dal 4-3-3 schema che senza Delph è improponibile e lo stesso dicasi con Benteke davanti, difatti il rientro del belga è coinciso con la totale assenza di reti villans non tanto per colpa del belga quanto per il fatto che i tre davanti rimangono lassù nella terra di nessuno senza sapere cosa fare. Immagino pure che i due attaccanti esterni si siano un pò rotti i coglioni di giocare da terzini aggiunti. L'anno passato lo scozzese giocava con un 4-3-3 mascherato dove Gabby e Weimann erano più centrocampisti che altro quindi il Villa si schierava con un reale 4-5-1 utile in trasferta e mefitico in casa, non lo dico io lo dicono le statistiche. Se tu manager non sei tatticamente preparato, non sai leggere una partita, acquisti giocatori ai quali non fai mai vedere il campo preferendogli onesti mestieranti fuori ruolo (Clark è un holding midfielder e non un centrale mentre Okore acquistato per 3,5 milioni di sterle non ha mai visto il campo) ed in più hai una immotivata autostima per cui alla fine bene o male hai smepre ragione tu (reiterando con schemi e giocatori poco presentabili) il rischio di una catastrofe è dietro l'angolo. A questo punto la catastrofe sarebbe augurabile altrimenti questo idiota ce lo porteremo dietro per altri tre anni come da contratto. Stiamo parlando dell'uomo che mise Holt esterno in un 4-3-3 l'anno passato a Goodison (i was there), c'è bisogno di aggiungere altro.
Ps: queste valutazioni rimangono per me valide anche in caso di vittoria domenica prossima perchè un manager somaro rimane somaro (tra l'altro basta vedere come abbiamo fatto i 10 pts, giocando bene solo il primo tempo contro l'Hull il resto lo han fatto Senderos e Vlaar che difatti da allora per una serie di infortuni alternati non han mai giocato insieme).
Mi fermo qua per non rovinarmi la digestione.

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8775
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda The Chief » 28/10/2014, 20:07

Dovessi scegliere prenderei l'Aston Villa tutta la vita.
Ieri sera ha perso, magari non è stato brillante ma io vedo molto peggio il QPR.
E' un periodo negativo per Lambert e i suoi giocatori ma sono convinto che si riprenderanno anche perchè la qualità non manca.
Ieri sembrava più un 4 4 2 con Cleverley esterno sinistra, Weimann a destra e Agbonlahor - Benteke davanti.
Questo modulo mi sembra strano e non funzionale al gioco dei Villans e credo che il 4 3 3 sia decisamente meglio con Westwood basso ad impostare, Sanchez e Cleverley mezz'ali.
Il QPR, come quando retrocesse, è un'accozzaglia di buoni giocatori ma che insieme non rendono.
Per dare una svolta bisognerebbe cambiare il manager ma non credo questo avvenga.

Avatar utente
London Calling
Supporter
Supporter
Messaggi: 1883
Iscritto il: 16/06/2008, 15:21
Team: Millwall FC

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda London Calling » 28/10/2014, 20:13

Charlie, scriviamo in questo forum da anni, ma credimi è sempre uno spasso leggerti: se uno leggesse i tuoi messaggi senza sapere i risultati del Villa, probabilmente si evincerebbe che i Villans ora militerebbero in Conference, e forse nemmeno premier. :asd:
Il fatto è che io avevo chiesto come mai i risultati sono andati così a picco nel corso di questo inizio di stagione: infortuni?

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11563
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda charlieVillans » 28/10/2014, 21:39

Scusa, mi sono fatto prendere dall'enfasi. Dunque diciamo che in una sorta di TEN LITTLE INDIANS in salsa football rispetto al nostro inizio dignitoso ed un pò fortunato prima si è rotto Vlaar alla terza di campionato, rientrato lui si è rotto prima Senderos e poi il Fornaio e buon ultimo Delph che cadendo da solo mentre stava correndo (forse è necessario un alcool test) si è rotto una spalla e tornerà a gennaio. Poi ci sarebbe lo strano caso di Okore che si ruppe i legamenti l'anno scorso, ha fatto tutta la pre-season (pure in maniera dignitosa) ma per Lambert non è ancora pronto a giocare al centro della difesa e quindi ci mette un mediano riciclato. La Conference è il nostro standard attuale e date le brillanti dichiarazioni post gara di ieri sera del nostro illuminato manager direi che quel campionato diventa l'obiettivo da raggiungere nel piano triennale prossimo. E' per questo che gli è stato rinnovato il contratto.

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda Toonarmy » 28/10/2014, 23:13

charlieVillans ha scritto:Ps: queste valutazioni rimangono per me valide anche in caso di vittoria domenica prossima perchè un manager somaro rimane somaro

Infatti è quello che penso (e dico da anni) anch'io.
Cioè adesso nei nostri vari gruppi su fb è pieno di gente che dopo due vittorie comincia a sparare post a raffica del tenore di "dove sono adesso gli haters di Pardew?". Dove vuoi che siano, sempre al loro posto :serio:
Se un manager ha ampiamente dimostrato di non essere capace e di avere lacune in troppi aspetti che un manager di Premier League dovrebbe gestire con la sigaretta in bocca e il gomito fuori dal finestrino, non è che vincere due partite (tra l'altro giocano comunque 135' pessimi su 180...) lo fa diventare un maestro del gioco :serio:
Cioè boh, veramente qua siamo su cose elementari :no;
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29392
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda TNS_87 » 28/10/2014, 23:39

Toonarmy ha scritto:
charlieVillans ha scritto:Ps: queste valutazioni rimangono per me valide anche in caso di vittoria domenica prossima perchè un manager somaro rimane somaro

Infatti è quello che penso (e dico da anni) anch'io.
Cioè adesso nei nostri vari gruppi su fb è pieno di gente che dopo due vittorie comincia a sparare post a raffica del tenore di "dove sono adesso gli haters di Pardew?". Dove vuoi che siano, sempre al loro posto :serio:
Se un manager ha ampiamente dimostrato di non essere capace e di avere lacune in troppi aspetti che un manager di Premier League dovrebbe gestire con la sigaretta in bocca e il gomito fuori dal finestrino, non è che vincere due partite (tra l'altro giocano comunque 135' pessimi su 180...) lo fa diventare un maestro del gioco :serio:
Cioè boh, veramente qua siamo su cose elementari :no;


Io invece continuo a non capire il lamentarsi e poi, allo stesso tempo, credere che la squadra più di certi piazzamenti non può raggiungere(parlo del Newcastle, non dell'Aston Villa).
Questo è il più grosso mistero.
Il discorso è sempre quello: vedendo le varie rose, la posizione dell'anno scorso è giusta? O sotto le attese? Se è più o meno giusta, il resto sono chiacchiere.
E guarda che i 4-0 li prendono chiunque, pure il Sunderland o il Palace.
Che poi il Newcastle ne abbia presi 7, il Sunderland 5 e il Palace 5 e mezzo non cambia la sostanza eh.

Il nostro 4-0 contro il MKD quanto vale in proporzione? I 5 gol presi dal Leicester? Che dovremmo fare cacciare Van Gaal e chiedere l'intervento della regina Elisabetta?
Giustiziare qualcuno? Boh
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: QPR v Aston Villa

Messaggio da leggereda Toonarmy » 29/10/2014, 0:06

TNS_87 ha scritto:Il nostro 4-0 contro il MKD quanto vale in proporzione? I 5 gol presi dal Leicester? Che dovremmo fare cacciare Van Gaal

Se continuate a prenderne 5 dal Leicester per i prossimi due anni sì, io lo caccerei (oltre al fatto che non l'avrei neanche mai preso, ma è un altro discorso).

A me non interessa se finiamo 10mi o 14mi, voglio che la squadra giochi al massimo del potenziale che ha, punto.
Quindi non voglio vedere Ben Arfa all'Hull, non voglio vedere Saylor ancora in campo nel 2000-cazzo-14, non voglio vedere Cissè ala destra, non voglio vedere Riviere unica punta e non voglio vedere Colback (o Santon. Cioè, Santon) calciare le punizioni.
Vorrei invece vedere un gol su calcio d'angolo almeno una volta all'anno, una squadra che non arretra immancabilmente di 40 metri ogni singola volta che passa in vantaggio (evento che peraltro si verifica ormai quasi più raramente di un gol di Balotelli) e uno straccio di idea, ma proprio minima e scolastica, di cosa fare col pallone quando si supera il centrocampo.
Ah, ricominciare a fare almeno qualche punticino qua e là col sunderland neanche mi dispiacerebbe; se è possibile ovviamente, perchè so benissimo che sono uno squadrone ed è difficile per tutti :yes:

Detto questo, e anche volendo seguire il tuo rincorrere disperato dei numeri fini a sè stessi, non mi venire a dire che la nostra rosa vale il terz'ultimo posto e che è normale che squadre come Hull, Stoke e West Ham le guardiamo col binocolo.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"


Torna a “QPR”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite