Blackpool vs Sunderland

Moderatore: antshearer

ShearerTheLegend
Premium Supporter
Premium Supporter
Messaggi: 7117
Iscritto il: 30/04/2008, 13:43
Località: ROMA

Blackpool vs Sunderland

Messaggio da leggereda ShearerTheLegend » 21/01/2011, 15:53

Saturday 22nd January 2011
Kick-off: 16.00
Bloomfield Road

ImmagineImmagine

Blackpool FC
(10th)

v
Sunderland
(6th)


ImmagineImmagine


Taking into account the goings on at Sunderland this week, Blackpool will fancy their chances on Saturday. The Seasiders continue to trot along merrily in their own little world, oblivious to the fact that their achievements this season are yet to earn the recognition they truly deserve. Speculation regarding the future of talismanic skipper Charlie Adam has provided something of an unwelcome distraction of late, but Ian Holloway has batted that issue away firmly.
Securing a Premier League double over Sunderland would go a long way to helping them achieve such a standing, with the Black Cats having already come unstuck once against Holloway's men this term.
Returning to Bloomfield Road should also play into Blackpool's hands this weekend, with no visiting side having prevented them from scoring on home soil this season. They have been unable to keep any clean sheets in front of their own supporters, but finding the target on a regular basis always gives you a chance.
Sunderland could be the side to break the Seasiders' scoring streak, though, with Steve Bruce's side having secured 11 clean sheets this season - a joint Premier League high along with Manchester City. The Black Cats have also improved considerably on their travels this term, with 11 points taken from their last 10 away games, the same return as they managed in their previous 26 fixtures on the road.


Non ci sono problemi di formazione per Holloway, pronto pertanto a confermare il solito undici tipo con DJ Campbell, a segno cinque volte nelle ultime sei gare, a guidare l'attacco.

Possible starting XI :
Kingson - Eardley , Cathcart, Evatt, Crainey - Vaughan, Adam, Grandin - Taylor Fletcher, DJ Campbell, Varney

Tra infortuni, quello al ginocchio rimediato da Welbeck e senza dimenticare il lungodegente Fraizer Campbell, e mercato, la cessione di Bent all'Aston Villa, in attacco il Sunderland si ritrova con il solo Asamoah Gyan a disposizione. In attesa nei prossimi giorni di qualche rinforzo, per il match del Bloomfield Road Steve Bruce sarà costretto per forza di cose a rinforzare il centrocampo inserendo, verosimilmente, Zenden e avanzando Malbranque come trequartista. Niente da fare per Cattermole, ancora alle prese con il fastidio alla schiena accusato proprio contro i Tangerines lo scorso dicembre.

Possible starting XI :
Gordon - Onuoha, Bramble, A Ferdinand, Bardsley - Al Mohammadi, Henderson, Richardson, Zenden - Malbranque - Asamoah Gyan

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29389
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Blackpool vs Sunderland

Messaggio da leggereda TNS_87 » 23/01/2011, 1:59

per quel poco che ho visto in sintesi direi che probabilmente il pareggio era il risultato più giusto.
peccato brutta sconfitta questa.
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

ShearerTheLegend
Premium Supporter
Premium Supporter
Messaggi: 7117
Iscritto il: 30/04/2008, 13:43
Località: ROMA

Re: Blackpool vs Sunderland

Messaggio da leggereda ShearerTheLegend » 23/01/2011, 18:22

Varie occasioni da ambo le parti, il pari forse era il risultato più giusto.
Il Sunderland si è rivelato più deciso ed autoritario nei contrattacchi, è stato bravo a convertire in rete quanto creato. Si è rivelata decisiva la scelta di Bruce di schierare Richardson, non come interno al fianco di Henderson bensi alle spalle di Asamoah Gyan (bravissimo come al solito nel lavorare per i compagni) con licenza d'inserimento.
Il Blackpool al contrario sulla sua strada ha trovato più di una volta un Gordon in buon spolvero. La squadra di Ollie, trascinata dal solito Adam, c'ha provato comunque con insistenza e buona volontà .. non era però giornata. In ambedue le reti subite la difesa non è stata esente da colpe; mentre in avanti si è sentita l'assenza all'ultimo di DJ Campbell, decisivo nello scontro diretto del mese scorso.


Torna a “Blackpool”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti