CURBS OUT!

Lord Sinclair
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8654
Iscritto il: 29/04/2008, 10:08

Re: CURBS OUT!

Messaggio da leggereda Lord Sinclair » 13/09/2008, 23:48

Bravo gerrard, del fatto che tu citi, ovvero di puntare molto su inglesi e/o britannici e giovani dell'academy, io ne sono veramente molto orgoglioso. Comunque da sempre il WHU è stato uno dei clubs con meno uso di stranieri e con almeno un paio di giovani che ad ogni campionato passano dall'academy in prima squadra...che poi se vengono fenomeni (e qui la lista è lunghissima...) li si venda abbastanza in fretta è anche una verità, ma il WHU non è mai stato un club milionario e quindi quasi sempre i gioiellini (di cui anche l'attuale nazionale abbonda) di casa nostra sono stati sacrificati pe ragioni di bilancio. Chissà se questi islandesi garantiranno un futuro un pò più sereno...

Avatar utente
filippo
Supporter
Supporter
Messaggi: 3105
Iscritto il: 29/04/2008, 9:42
Team: Bristol R Eastwood T
Località: Gazzuolo (MN)
Contatta:

Re: CURBS OUT!

Messaggio da leggereda filippo » 15/09/2008, 9:48

Lord Sinclair ha scritto:Bravo gerrard, del fatto che tu citi, ovvero di puntare molto su inglesi e/o britannici e giovani dell'academy, io ne sono veramente molto orgoglioso. Comunque da sempre il WHU è stato uno dei clubs con meno uso di stranieri e con almeno un paio di giovani che ad ogni campionato passano dall'academy in prima squadra...che poi se vengono fenomeni (e qui la lista è lunghissima...) li si venda abbastanza in fretta è anche una verità, ma il WHU non è mai stato un club milionario e quindi quasi sempre i gioiellini (di cui anche l'attuale nazionale abbonda) di casa nostra sono stati sacrificati pe ragioni di bilancio. Chissà se questi islandesi garantiranno un futuro un pò più sereno...



Particolare non da poco... che apprezzo...
Gazzuolo & Belforte United
filippo studio
Immagine
Lo sport è un'attività umana che si fonda su valori sociali, educativi e culturali essenziali. È un fattore di inserimento, partecipazione alla vita sociale, tolleranza, accettazione delle differenze e rispetto delle regole. L'attività sportiva deve essere accessibile a tutte ed a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali, organizzate o individuali.
La pratica delle attività fisiche e sportive rappresenta, per i disabili, fisici o mentali, un mezzo privilegiato di sviluppo individuale, di rieducazione, di integrazione sociale e di solidarietà e a tale titolo deve essere incoraggiata.

fonte: www.ambulatorio.com

Avatar utente
filippo
Supporter
Supporter
Messaggi: 3105
Iscritto il: 29/04/2008, 9:42
Team: Bristol R Eastwood T
Località: Gazzuolo (MN)
Contatta:

Re: CURBS OUT!

Messaggio da leggereda filippo » 15/09/2008, 9:49

Gazzuolo & Belforte United
filippo studio
Immagine
Lo sport è un'attività umana che si fonda su valori sociali, educativi e culturali essenziali. È un fattore di inserimento, partecipazione alla vita sociale, tolleranza, accettazione delle differenze e rispetto delle regole. L'attività sportiva deve essere accessibile a tutte ed a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali, organizzate o individuali.
La pratica delle attività fisiche e sportive rappresenta, per i disabili, fisici o mentali, un mezzo privilegiato di sviluppo individuale, di rieducazione, di integrazione sociale e di solidarietà e a tale titolo deve essere incoraggiata.

fonte: www.ambulatorio.com


Torna a “West Ham”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite