Il problema Mancini

Moderatore: Ila`

Mancini può vincere la Premier?

5
26%
No
14
74%
 
Voti totali: 19

Avatar utente
FeedTheGoat
Supporter
Supporter
Messaggi: 418
Iscritto il: 27/07/2010, 23:56
Team: Man City
Località: Roma

Il problema Mancini

Messaggio da leggereda FeedTheGoat » 08/08/2011, 15:04

Con la rosa attuale secondo voi Mancini ha le qualità da allenatore per vincere la Premier quest'anno?

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda charlieVillans » 08/08/2011, 15:27

Ho votato NO. Cercherò di argomentare al meglio la mia opinione per evitare flames visto che qua nel forum è già capitato che parlando di Ciuffolo si scatenassero diatribe tra chi ha soft(e neanche tanto soft)spot per squadre che il ns ha allenato in Italia e chi invece il Mancio allenatore non lo sopporta. Io credo che Roberto The Sensitive(Marianella docet) abbia sotto il culo una macchina potente ed attrezzata a cui deve far fare lo step più importante: il cambio di mentalità. Siccome è Ciuffolo il primo ad essere di mentalità sparagnina non vedo come possa fare. La gara di ieri è stata esemplare in questo senso. Certo le pressioni a cui l'allenatore italiano è sottoposto non aiutano, gli arabi spendono e spandono(talvolta in modo eccessivo) e presumo quanto prima pretenderanno la vittoria della PL, credo che dovranno attendere molto. Il City è squadra potente, fisicamente strabordante, con delle individualità enormi ma manca assolutamente di gioco. Non faticherà a sbarazzarsi in PL di squadre medio piccole tuttavia l'impressione è che al cospetto di squadre ugualmente forti ma meglio organizzate il destino del City sia quello di cedere ancora il passo. Nonostante sulla sponda azzurra di Manchester sia arrivato il meglio del meglio su piazza quanto a giocatori ancora esiste un gap mentale con i cugini rossi che sul mercato hanno investito su giovani promettenti e poco più. Il Chelsea di Villa Boas esprime già una idea di calcio, stesso dicasi del 'Pool di King Kenny, ecco forse dopo queste tre squadre c'è il City.....basterà per far felice la proprietà?
PS: Adam Johnson NON può NON giocare.

Avatar utente
RED DEVIL
Supporter
Supporter
Messaggi: 1516
Iscritto il: 30/04/2008, 14:20
Team: Man Utd
Località: Roma
Contatta:

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda RED DEVIL » 08/08/2011, 15:54

charlieVillans ha scritto:Ho votato NO. Cercherò di argomentare al meglio la mia opinione per evitare flames visto che qua nel forum è già capitato che parlando di Ciuffolo si scatenassero diatribe tra chi ha soft(e neanche tanto soft)spot per squadre che il ns ha allenato in Italia e chi invece il Mancio allenatore non lo sopporta. Io credo che Roberto The Sensitive(Marianella docet) abbia sotto il culo una macchina potente ed attrezzata a cui deve far fare lo step più importante: il cambio di mentalità. Siccome è Ciuffolo il primo ad essere di mentalità sparagnina non vedo come possa fare. La gara di ieri è stata esemplare in questo senso. Certo le pressioni a cui l'allenatore italiano è sottoposto non aiutano, gli arabi spendono e spandono(talvolta in modo eccessivo) e presumo quanto prima pretenderanno la vittoria della PL, credo che dovranno attendere molto. Il City è squadra potente, fisicamente strabordante, con delle individualità enormi ma manca assolutamente di gioco. Non faticherà a sbarazzarsi in PL di squadre medio piccole tuttavia l'impressione è che al cospetto di squadre ugualmente forti ma meglio organizzate il destino del City sia quello di cedere ancora il passo. Nonostante sulla sponda azzurra di Manchester sia arrivato il meglio del meglio su piazza quanto a giocatori ancora esiste un gap mentale con i cugini rossi che sul mercato hanno investito su giovani promettenti e poco più. Il Chelsea di Villa Boas esprime già una idea di calcio, stesso dicasi del 'Pool di King Kenny, ecco forse dopo queste tre squadre c'è il City.....basterà per far felice la proprietà?
PS: Adam Johnson NON può NON giocare.


Quoto tutto. dalla prima all'ultima parola.Comprese virgole, punti e accenti. :look:
Immagine

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda woody87 » 08/08/2011, 16:06

charlieVillans ha scritto:Ho votato NO. Cercherò di argomentare al meglio la mia opinione per evitare flames visto che qua nel forum è già capitato che parlando di Ciuffolo si scatenassero diatribe tra chi ha soft(e neanche tanto soft)spot per squadre che il ns ha allenato in Italia e chi invece il Mancio allenatore non lo sopporta. Io credo che Roberto The Sensitive(Marianella docet) abbia sotto il culo una macchina potente ed attrezzata a cui deve far fare lo step più importante: il cambio di mentalità. Siccome è Ciuffolo il primo ad essere di mentalità sparagnina non vedo come possa fare. La gara di ieri è stata esemplare in questo senso. Certo le pressioni a cui l'allenatore italiano è sottoposto non aiutano, gli arabi spendono e spandono(talvolta in modo eccessivo) e presumo quanto prima pretenderanno la vittoria della PL, credo che dovranno attendere molto. Il City è squadra potente, fisicamente strabordante, con delle individualità enormi ma manca assolutamente di gioco. Non faticherà a sbarazzarsi in PL di squadre medio piccole tuttavia l'impressione è che al cospetto di squadre ugualmente forti ma meglio organizzate il destino del City sia quello di cedere ancora il passo. Nonostante sulla sponda azzurra di Manchester sia arrivato il meglio del meglio su piazza quanto a giocatori ancora esiste un gap mentale con i cugini rossi che sul mercato hanno investito su giovani promettenti e poco più. Il Chelsea di Villa Boas esprime già una idea di calcio, stesso dicasi del 'Pool di King Kenny, ecco forse dopo queste tre squadre c'è il City.....basterà per far felice la proprietà?
PS: Adam Johnson NON può NON giocare.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
Cooney
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19987
Iscritto il: 29/04/2008, 14:55
Team: Arsenal
Località: Torino SE9
Contatta:

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda Cooney » 10/08/2011, 18:51

Quoto Charlie.
Ho votato anche io no. Il ManCity non vincerà il campionato grazie a Mancini.
Potrebbe però vincerlo "nonostante" Mancini, perchè se dovesse fare molti punti con le altre ammortizzerebbe eventuali scivoloni nei big match.
I only came to see Eboue!
Ye are come well - Ye are well come - Ye are welcome
https://archistadia.it/

Avatar utente
kein
Supporter
Supporter
Messaggi: 531
Iscritto il: 02/02/2010, 4:08
Team: Liverpool
Località: Piacenza

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda kein » 10/08/2011, 19:41

Penso anch'io no, e quoto tutto quello che è stato scritto in precedenza.
Immagine

Avatar utente
FeedTheGoat
Supporter
Supporter
Messaggi: 418
Iscritto il: 27/07/2010, 23:56
Team: Man City
Località: Roma

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda FeedTheGoat » 12/08/2011, 14:57

Vedo che i miei dubbi che nutrivo la scorsa stagione verso Mancini sono fondati.. Per me con Mancini il City il prossimo anno non andrà oltre la Carling Cup e il terzo posto in campionato e gli ottavi di Champions

Avatar utente
Hammer__
Lazy Supporter
Lazy Supporter
Messaggi: 263
Iscritto il: 12/08/2011, 0:24
Team: West Ham United

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda Hammer__ » 12/08/2011, 15:00

Anche secondo me il City con Mancini non vincerà mai il campionato.
Immagine

Avatar utente
Cooney
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19987
Iscritto il: 29/04/2008, 14:55
Team: Arsenal
Località: Torino SE9
Contatta:

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda Cooney » 12/08/2011, 15:44

Comunque non è detto che il City non possa vincere il campionato in assoluto.
Alla fin fine i giocatori ci sono e qualche volta possono farcela anche "nonostante" l'allenatore (mi viene subito in mente il gol di Tevez in solitaria contro il Chelsea).
Nei big match, se la mentalità di Mancini resta questa, i punti fatti saranno pochissimi, ma più in generale facendo un buon bottino contro tutte le altre (e in questo i molti big della squadra possono aiutare) la bilancia potrebbe anche pareggiarsi e tenere in lotta il City fino alla fine. :boh:
I only came to see Eboue!
Ye are come well - Ye are well come - Ye are welcome
https://archistadia.it/

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Il problema Mancini

Messaggio da leggereda Toonarmy » 13/08/2011, 0:35

Mi pare che c'era una squadra in tempi molto recenti che aveva vinto il titolo pur non vincendo neanche uno scontro diretto, oppure che non l'aveva vinto pur vincendoli tutti :look:
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"


Torna a “Man City”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite