Who'll be Moyes' successor?

Moderatore: antshearer

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8799
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda The Chief » 04/06/2013, 15:46

ShearerTheLegend ha scritto:
The Chief ha scritto:Martinez ha una mentalità troppo diversa

Però non si può vivere con il fantasma, con l'ombra di Moyes in eterno: l'Everton secondo me fa bene a cambiare volto e dare qualche taglio al passato. Poi come sempre sta al nuovo manager integrarsi in maniera corretta trovando il giusto compromesso tra la sua filosofia e le caratteristiche dei giocatori, e ai giocatori stessi dimostrarsi aperti ai cambiamenti dal punto di vista tattico e di gioco.

certo, ragionamento giustissimo ma Martinez mi sembra veramente troppo diverso da Moyes.
potrebbe essere un cambiamento troppo drastico e come dice Toon non è che abbia fatto poi molto bene al Wigan.
a parte quest'anno si è sempre salvato ma l'ha sempre fatto con l'acqua alla gola e quando ormai sembrava spacciato.
inoltre non mi piace per la sua fissazione versi giocatori latini.
tolti 3/4 al Wigan erano quasi solo sudamericani.

ShearerTheLegend
Premium Supporter
Premium Supporter
Messaggi: 7117
Iscritto il: 30/04/2008, 13:43
Località: ROMA

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda ShearerTheLegend » 04/06/2013, 17:43

Però anche cercare un clone non è garanzia di successo. L'Everton deve innanzitutto affidarsi ad un allenatore che sia bravo e sappia integrare la sua filosofia al materiale a disposizione. Un eventuale insuccesso non sarà figlio delle differenze quanto nell'incapacità di integrarsi e/o trovare il giusto mix.
Salvare per tre stagioni consecutive quel Wigan che abbiamo sempre considerato tra le peggiori squadre di PL testimonia la bontà del suo lavoro. Klopp prima di accasarsi al Dortmund e scrivere la storia venne retrocesso con il Mainz e non riusci a centrare la promozione l'anno successivo: i risultati possono venire o meno, avere delle idee di gioco interessanti il più delle volte paga.

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda woody87 » 04/06/2013, 17:48

Io tutta questa preclusione contro i giocatori latini poi non la condivido...
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8799
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda The Chief » 04/06/2013, 18:59

ShearerTheLegend ha scritto:Però anche cercare un clone non è garanzia di successo. L'Everton deve innanzitutto affidarsi ad un allenatore che sia bravo e sappia integrare la sua filosofia al materiale a disposizione. Un eventuale insuccesso non sarà figlio delle differenze quanto nell'incapacità di integrarsi e/o trovare il giusto mix.
Salvare per tre stagioni consecutive quel Wigan che abbiamo sempre considerato tra le peggiori squadre di PL testimonia la bontà del suo lavoro. Klopp prima di accasarsi al Dortmund e scrivere la storia venne retrocesso con il Mainz e non riusci a centrare la promozione l'anno successivo: i risultati possono venire o meno, avere delle idee di gioco interessanti il più delle volte paga.

un clone no perchè altrimenti non ci sarebbero miglioramenti e si rimarrebbe su quel livello (che è cmq ottimo).
però sarebbe meglio cercare un manager simile che possa dare qualcosa in più di Moyes senza stravolgere la squadra.
i cambiamenti vanno fatti senza troppa fretta altrimenti rischiano di essere dannosi.
che poi ben sappiamo in Inghilterra le squadre vengono fatte in base al budget ma soprattutto in base alle scelte dell'allenatore.
quindi se lui si è sempre ritrovato una squadraccia, infarcita di stranieri e senza giocare un calcio gradevole qualche colpa deve pur averla.

ShearerTheLegend
Premium Supporter
Premium Supporter
Messaggi: 7117
Iscritto il: 30/04/2008, 13:43
Località: ROMA

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda ShearerTheLegend » 05/06/2013, 15:17

Boh Nick ognuno ha le sue opinioni, che in questo caso non condivido ma ovviamente rispetto ;)
Però che il Wigan sia formato esclusivamente da stranieri è un luogo comune, perchè almeno 5/11esimi della formazione tipo sono di nazionalità britannica.

Anyway alle 4 ora locale l'Everton ha indetto una conferenza stampa per annunciare e/o presentare Martinez.

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda Gerrard » 05/06/2013, 15:33

woody87 ha scritto:Io tutta questa preclusione contro i giocatori latini poi non la condivido...


Neppure io. Se il giocatore in questione è uno di indubbio talento superiore come Coutinho.
Però se parliamo di gente perfettamente ordinaria (normalissima, insomma parliamo di gente che non ti da nulla di che), che ti va a togliere il posto ad un giocatore inglese, ho qualche preclusione puramente calcistica.
Ormai le riserve sul fatto che i latini sono cascatori ecc ecc ecc le ho fatte crollare nel giorno in cui gente come Ashley Young, Rooney, Bale (tutti discreti diver secondo me, Rooney un pò meno ma pure lui è uno che non si sforza tanto di restare in piedi) e tanti altri hanno iniziato a giocare.
Una cosa dei latini mi infastidisce: molto spesso (almeno molti di quelli venuti in Inghilterra) non sanno cosa è il rispetto verso un CLub, soprattutto gli spagnoli ed i sud americani (un pò meno gli argentini).
I tempi in cui giocatori e Club si sposano a vita (tempi di gente come Shearer, Speed, Gerro, Le Tissier) so anche io che sono finiti, ma molti di questi latini a mio modesto parere sono abituati a gestire i propri affari pubblici con una totale mancanza di rispetto nei confronti dei propri datori di lavoro, nonchè spesso di riservatezza, decoro e dignità.
Un giocatore inglese che vuole cambiare maglia, difficilmente lo vedrai fare in pubblico le sparate stile Suarez concertate con il proprio agente.
Che poi faccia piacere a tutti prendere un bel salario per carità e chi lo nega, ma questi latini sono talmente abituati ad un modo di interfacciarsi con i proprio CLub di origine da non rendersi manco conto secondo me del male che fanno e della mancanza di rispetto che hanno verso i proprio Club quando si comportano in un certo modo.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda woody87 » 05/06/2013, 16:13

Eh, tutto molto vero, però calcola che spesso e volentieri un inglese lo paghi il doppio, sul mercato, rispetto all'omologo latino. E quindi alla fine non è che gli stranieri freghino sempre il posto, è proprio che io club preferisco spendere la metà per uno di pari valore...
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra

Avatar utente
gacchan
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 8655
Iscritto il: 23/04/2009, 12:36
Team: Ebbsfleet United
Località: Mantova
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda gacchan » 05/06/2013, 16:37

et voilà:
BBC Sport ‏@BBCSport
Roberto Martinez joins Everton from Wigan & has signed a 4-year deal at Goodison Park. #efc
Andrea
C'MON U FLEET!!!
http://www.ebbsfleetunited.co.uk
Immagine FA Trophy 2008 winners Immagine ... e io c'ero!

Avatar utente
woody87
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 18801
Iscritto il: 20/04/2009, 0:23
Team: Liverpool, Rangers
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Who'll be Moyes' successor?

Messaggio da leggereda woody87 » 05/06/2013, 17:35

Immagine
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


http://www.mondopallone.it/author/mportoghese/


Liverpool, Gers, Torino, Nantes, Borussia Dortmund, Fortitudo, Dinamo Sassari, Utah Jazz, NY Giants, NY Yankees, Queensland Reds, London Irish, New Zealand Warriors, Catalan Dragons, Progetto Sant'Elia, Morgan Parra


Torna a “Everton”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite