magnate russo interessato ai toffees?

Moderatore: antshearer

Avatar utente
Evertoffee
Supporter
Supporter
Messaggi: 471
Iscritto il: 29/04/2008, 0:32
Team: Everton
Località: La Maddalena / Pisa
Contatta:

magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda Evertoffee » 26/05/2008, 0:52

da toffeeweb.com

Talk of an Everton takeover

EFC-related forums and websites are abuzz with rumours that Bill Kenwright and the Board are in talks with an unnamed Russian billionaire about a possible buy-out of Everton Football Club.

We have, of course, been here before. A few years ago, Kenwright announced that he was in negotiations with Russian paper magnate, Boris Zingarovich, and his son, Anton, regarding the purchase of an eventual majority stake in the club.

Then there was the Fortress Sports Fund "bid" co-ordinated by Geneva-based businessman, Chris Samuelson. But after leading the media and the fans on a merry dance for months, it eventually emerged that the whole thing had been a mechanism for forcing Paul Gregg out of Everton; FSF may have existed but the Board had no intention of selling up.

That has remained the situation since. Rumour has it that CEO Keith Wyness — and, perhaps, Samuelson as well (it is believed that he continues to search for investment for EFC) — have brought interested investors to Kenwright's attention but he has not been interested in relinquishing control of the club he purchased from Peter Johnson seven years ago.

This time it could be different. Facing unprecedented cash demands from David Moyes in order to strengthen the squad for a serious crack at Champions League qualification and another long run in next season's Uefa Cup but without the funds to provide it without a further cash injection from Robert Earl and, perhaps, Sir Philip Green — not to mention escalating projected costs for an increasingly unpopular move to Kirkby — Kenwright is believed to be considering giving up control.

Long-time friend and financier Green is reportedly looking at switching his interest to Tottenham Hotspur and Earl's continued investment may have always been tied to the success of Destination Kirkby, where retail and leisure opportunities provided potential for a good return on that investment. With that project under threat by rising costs and local opposition that may force the Tesco-backed initiative to be called in by the Government, the Planet Hollywood entrepreneur may be reconsidering his options.

That leaves John Woods, the most elusive of the remaining Board members, and, again, rumour has it that he could now be prepared to sell his stake in the club too.

Most of this is conjecture but Kenwright is in something of a dilemma: if he doesn't come through with cash for his manager, Moyes may walk (if rumour was to be believed last August, Moyes threatened to resign then until money materialised for Yakubu and Fernandes) out of frustration. Having achieved back-to-back top-six finishes, the manager holds all the cards at the moment and if the Chairman were seen to be responsible for the loss of arguably the club's greatest asset, his position may become untenable in the face of the fans' reaction.

Providing the transfer kitty necessary, though, will likely be difficult given the level of borrowing against future Sky TV revenue that has already taken place and the impression that Earl has been calling the financial shots in recent months.

How real is this latest prospect of a buyout by foreign interests? If insider information is to be believed, the approach is genuine and it isn't the first but talks are still in the initial stages. Liverpool Echo reporter, Greg O'Keefe, on his Gwlad Tidings blog, was the first to mention rumours of fresh Russian interest in Everton at the beginning of the month. Then there is the story that Kenwright held a meeting with a representative of the interested party before the home game with Newcastle United and then told another Echo journalist — outed by a couple of sources on the Blue Kipper forum as John Thompson — that talks were ongoing with a Russian businessman and that said journalist immediately spilled the beans to nearby acquaintances.

Finally, in an interview on Brian Reade's City Talk radio show yesterday, Keep Everton In Our City spokesman, Dave Kelly, announced the same thing live on air — that the Board were in talks with a Russian billionnaire regarding a takeover of the club.

Speculation on message boards has assumed that the mystery man is Boris Berezovsky, the ex-Russian oligarch and member of Boris Yeltsin's inner circle now exiled in London due to his opposition to Vladimir Putin. A bit of piecing together of information on ToffeeWeb's part, however, leads us to believe that the man in question is Mikhail Khordovsky, the former head of oil giant Yukos and once Russia's richest man before he was jailed by the Putin regime on charges of fraud.

Serving time behind bars in Siberia he may be but that hasn't stopped his partners and lieutenants from investing in various projects in Europe and there are indications that he could soon be released from prison while also receiving vast compensation from the government for improper liquidations of Yukos' assets by the Russian government two years ago. His personal fortune is believed to be £220m but he has joint interests in another company worth an estimated £3bn.


spero solo che non sia vero......
Immagine Immagine Immagine

Ojo_Feliz
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 13987
Iscritto il: 29/04/2008, 15:57

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda Ojo_Feliz » 26/05/2008, 1:23

Io dico che la Federazione dovrebbe cominciare ad attuare delle misure protezionistiche per difendere le società dalle mani straniere... Prima che sia troppo tardi... :wall:

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8810
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda The Chief » 26/05/2008, 9:52

Ojo_Feliz ha scritto:Io dico che la Federazione dovrebbe cominciare ad attuare delle misure protezionistiche per difendere le società dalle mani straniere... Prima che sia troppo tardi... :wall:


quoto.
non si può andare avanti cosi.
magari di queste magnati solo 2-3 acquistano la società perchè sono veramente interessati a prendersene cura nel tempo.
molti invece pensano sia un giocattolo che quandi ti rompi butti via tutto...

Avatar utente
Evertoffee
Supporter
Supporter
Messaggi: 471
Iscritto il: 29/04/2008, 0:32
Team: Everton
Località: La Maddalena / Pisa
Contatta:

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda Evertoffee » 26/05/2008, 13:11

peccato perchè l'everton è una delle poche società con proprietari esclusivamente inglesi che riesce ad ottenere dei buoni risultati calcistici........da quanto ho capito , moyes era sul punto di dimettersi l'anno scorso perchè non arrivavano soldi per i trasferimenti.....
Immagine Immagine Immagine


lupino66
Supporter
Supporter
Messaggi: 2062
Iscritto il: 04/05/2008, 21:06

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda lupino66 » 04/08/2008, 15:22

è curioso quanto avviene.
i tifosi italiani delle squadre inglesi tengono alla britannicità dei proprietari.
I tifosi locali,invece mi sembrano meno radicali sul passaporto dell'eventuale investitore.
Anche xchè su questo forum magari esiste un VERO tifoso di everton o Mancity ma quando esce di casa e va in ufficio scuola palestra circolo ricreativo NON trova un tifoso dei reds o dello utd che comincia la solita tiritera. Riesce quindi a coltivare un amore distaccato,esclusivo,etereo verso la squadra del cuore.
E se sei un vero tifoso la tiritera la reggi una due N volte ma alle fine replichi.
Quindi se arriva il tailandese della situazione lo accogli a braccia aperte xchè è sicuramente un di + di quello che c'era.
E poi non credo che i proprietari britannici siano tutti filantropi tifosi della squadra che posseggono.
cmq pare che l'attuale proprietario dei toffees abbia negato di voler cedere il club (e ti credo magari alla fine lo stadio+centro commerciale tesco si fa...) ma ha ribadito che eventuali nuovi investitori sono graditi.

Avatar utente
Evertoffee
Supporter
Supporter
Messaggi: 471
Iscritto il: 29/04/2008, 0:32
Team: Everton
Località: La Maddalena / Pisa
Contatta:

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda Evertoffee » 04/08/2008, 15:39

certo questa situazione influisce in primis sul morale della squadra e dello staff , che non sa da che parte andrà la barca.
in secondo luogo influisce sul mercato , già disastroso visto il nostro caso , che potrebbe bloccare tutte le trattative......mi dispiacerebbe veramente che l'everton passasse ad un proprietario estero che tratti la società acquistata come un giocattolo o un divertimento e non come qualcosa per cui provi passione.....
Immagine Immagine Immagine

Ojo_Feliz
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 13987
Iscritto il: 29/04/2008, 15:57

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda Ojo_Feliz » 04/08/2008, 16:14

Evertoffee ha scritto:mi dispiacerebbe veramente che l'everton passasse ad un proprietario estero che tratti la società acquistata come un giocattolo o un divertimento e non come qualcosa per cui provi passione.....


Infatti... Secondo me non ti dispiacerebbe se venisse un magnate con passione ad aggiungere un centinaio di milioni di pounds alla cassa e ad acquistare un Joao Moutinho e qualche altro pezzo forte, no? Dispiace che probabilmente questa stessa persona non verrà per rinforzare la squadra, ma giusto per lucrarci sopra... E non è mica detto che in questo modo la squadra ci guadagni, anzi... :look:

Avatar utente
Evertoffee
Supporter
Supporter
Messaggi: 471
Iscritto il: 29/04/2008, 0:32
Team: Everton
Località: La Maddalena / Pisa
Contatta:

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda Evertoffee » 04/08/2008, 16:32

Ojo_Feliz ha scritto:
Evertoffee ha scritto:mi dispiacerebbe veramente che l'everton passasse ad un proprietario estero che tratti la società acquistata come un giocattolo o un divertimento e non come qualcosa per cui provi passione.....


Infatti... Secondo me non ti dispiacerebbe se venisse un magnate con passione ad aggiungere un centinaio di milioni di pounds alla cassa e ad acquistare un Joao Moutinho e qualche altro pezzo forte, no? Dispiace che probabilmente questa stessa persona non verrà per rinforzare la squadra, ma giusto per lucrarci sopra... E non è mica detto che in questo modo la squadra ci guadagni, anzi... :look:


ma certo.....se il nuovo proprietario (sempre che effettivamente arrivi) acquisteràgiocatori CON CRITERIO , per rinforzare di fatto l'organico , ne sarei ben felice , chiaro.......ma se l'utilizzasse come un abramovic , che tratta una società come un album di figurine beh......m'incazzerei alquanto
Immagine Immagine Immagine

lupino66
Supporter
Supporter
Messaggi: 2062
Iscritto il: 04/05/2008, 21:06

Re: magnate russo interessato ai toffees?

Messaggio da leggereda lupino66 » 05/08/2008, 0:38

Probabilmente le incertezze sul nuovo stadio e l'immobilismo sul mercato favoriscono le speculazioni.
L'allenatore stesso ha dichiarato che la rosa è ristretta e inadeguata. Voci insistenti sull'incapacità di pagare certe cifre per certi giocatori (cosa che rivali finora inferiori come spurs o citizen riescono a fare) mettono in pericolo la credibilità del board che a questo punto sa come rispondere....
Caro ojio per quanto concerne le misure protezionistiche queste non sono proprio di casa nella politica Uk in generale ed in quella della epl in particolare. A torto o a ragione si ritiene che un mercato aperto sia vantaggioso per tutti. D'altronde il board di epl dichiarò "fit and proper" un tipo come Shinawatra.....


Torna a “Everton”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti