Chelsea v Manchester Utd

Moderatore: antshearer

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14852
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Chelsea v Manchester Utd

Messaggio da leggereda Gerrard » 26/10/2016, 13:40

Ma senza dubbio, senza dubbio avete ragione entrambi al 100%.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Lord Sinclair
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8137
Iscritto il: 29/04/2008, 10:08

Re: Chelsea v Manchester Utd

Messaggio da leggereda Lord Sinclair » 27/10/2016, 16:12

The Chief ha scritto:
Gerrard ha scritto:No, è vero, è vero che nel suo entusiasmo a volte Klopp esagera.
O quanto meno, certe esultanze che sono pura passione ai miei occhi, forse se vengon fatte in determinate situazioni di punteggio (probabilmente mi è sfuggita qualche esultanza di troppo per punteggi larghi) possono essere vissute in determinato modo contrario dagli avversari.
Va detto che per me la differenza è prima di tutto questa: al di fuori Klopp è una persona di grandissima simpatia ed ironia che non trasmettere tristissimo rancore e livore verso gli avversari. Prima di tutto.
Mentre mourinho da sto punto di vista per me è un soggetto tristissimo, pieno di stupidi e inutili sentimenti negativi verso gli avversari.
E poi Klopp intanto, visto che esulta come un esaltato, le lezioncine poi non le da.
Mourinho, pure se ha ragione per me, è uno che parla in qualità di esperto in materia.

Certo Rick, e aggiungo che ce ne fossero di persone (prima che allenatori) genuine come Klopp.
Il suo comportamento è esagerato ma genuino, senza scopi di innervosire o irritare avversari e pubblico avversario.
Conte e soprattutto Mourinho non dicono che studino tutto prima ma dietro ai loro atteggiamenti c'è uno spirito molto diverso da quello di Klopp.
Però come ha ricordato Lord Sinclair una volta per vittorie ben più prestigiose di un 4 vs o contro lo United si esultava in maniera più sportiva, rispettosa e composta.
Senza andare indietro negli anni quante volte, anche per vittorie più prestigiose di un 4 vs 0 contro una big, Ferguson si limitava ad alzarsi in piedi e battere le mani?
Purtroppo questo è il calcio di oggi in UK.
Dopo l'invasione di arabi/russi/americani, dopo l'invasione di giocatori latini e africani, ora ci toccano anche gli allenatori esaltati e provocatori.


Purtroppo è proprio così...Tornando al mio discorso precedente su come un tempo i manager in campo non trascendevano mai nelle esultanze, nemmeno di fronte a vittorie importanti come finali di FAC o il Mondiale 66 bisogna ricordarsi come nemmeno grandi provocatori e personaggi con forte carattere (anche polemico) come Revie o Clough avevano un self-control notevole rispetto ai moderni pagliacci internazionali da panchina. L'unico che "esagerò" fu Bob Stokoe quando nel 73 vinse la FAC in finale contro l'allora mighty Leeds. Attraversò il campo di corsa, urlando di gioia, con le braccia levate al cielo, tra l'altro con un look insolito (impermeabile sulla tuta rossa e un trilby in testa...) ma un pò di comprensione si poteva avere. Il Sunderland allora in 2nd div. aveva ribaltato ogni pronostico per quella finale, erano più di 40 anni che un club di 2nd div. non vinceva la FAC...Poi ricordo anche David Pleat quando il suo Luton si salvò all'ultima giornata a Maine Road e lui entrò in campo danzando e correndo con i famosi mocassini bianchi... :asd:


Torna a “Chelsea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite