"Ami l'AVFC più di me..."

Moderatore: charlieVillans

Avatar utente
umbycap
Supporter
Supporter
Messaggi: 775
Iscritto il: 16/05/2008, 22:20
Team: Aston Villa
Località: Reggio Calabria

"Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda umbycap » 18/08/2008, 4:51

Storia vera o trovata pubblicitaria?

Inghilterra: caccia a Jess e Jack, la coppia divisa dalla passione per il calcio

In Inghilterra una donna ha lasciato il marito, tifoso dell'Aston Villa, con un cartellone di 9 metri quadrati


LONDRA - Un tifoso di calcio lo sa bene: si può cambiare moglie o fidanzata, ma la squadra del cuore, quella proprio no. E spesso la sciarpa del club diventa più vincolante di un anello al dito, anche perché stringe meno. Ma la povera Jess non ne poteva più di essere il secondo amore nella vita del marito Jack, talmente “malato” di Aston Villa da relegare la furibonda sposa nel ruolo di amante. E così, dopo mesi di tensioni e continui litigi, la donna ha deciso di chiudere il matrimonio, ma anziché la classica lettera dell’avvocato, ha scelto un cartello di 3 metri per 3, strategicamente piazzato su un ponte pedonale della trafficatissima A41 di West Bromwich (guarda caso, la strada che porta allo stadio Villa Park), per informare il fedifrago maritino della sua decisione. “Jack, è davvero l’Aston Villa più importante del nostro matrimonio? E’ finita. Jess”.

A.A.A.CERCASI JESS E JACK - Come racconta il «Daily Telegraph», la lapidaria frase è comparsa la mattina successiva alla sconfitta della formazione di Martin O’Neill in Coppa Uefa ed è stata letta da centinaia di automobilisti di passaggio da quelle parti, dapprima divertiti poi, con il passare delle ore, sempre più incuriositi circa l’identità della misteriosa coppia. Tanto che il tabloid «The Sun» ha lanciato la ricerca di “Jess and Jack” attraverso un numero di telefono dedicato e un indirizzo mail, anche se finora pare non essersi fatto avanti nessuno. Per la verità, c’è anche chi ha pensato che potesse trattarsi di una trovata pubblicitaria del club di Birmingham per dare il benvenuto alla nuova stagione (il Villa sarà di scena domenica contro il Manchester City), ma la società ha detto di non saperne assolutamente nulla.

TIFOSI DIVISI - Intanto, i tifosi sono divisi. Paul Brennan, anch’egli supporter dell’Aston Villa, bacchetta comunque Jack per il comportamento tenuto con la moglie Jess. «Adoro il Villa – ha raccontato l’uomo - ma cerco sempre di essere dolce con mia moglie. Di certo, questo è stato davvero un modo crudele di dargli la notizia. Spero solo che il cartellone venga tolto prima della partita, quando migliaia di tifosi del West Bromwich Albion passeranno di lì per andare alla partita, perché sono sicuro che si faranno una grande risata». Non a caso, c’è chi sospetta che dietro al cartello della vergogna ci sia proprio un tifoso degli odiati Albion (fra Aston Villa e West Bromwich è guerra aperta da anni) o, addirittura, che Jess sia una fan di West Bromwich, ovviamente all’insaputa del marito Jack. Quindi, molto meglio per lui che la moglie se ne sia andata. «Uno non dovrebbe mai essere chiamato a scegliere fra una donna e la squadra del cuore – ha puntualizzato un supporter di Albion – e non mi importa sapere chi è lei, so solo che lui starà sicuramente meglio da solo». Ironia della sorte, il motto dell’Aston Villa è «Prepared» («Preparati»), ma forse la povera Jess non era affatto preparata a dover rivaleggiare contro undici uomini in mutande per avere l’attenzione del distratto maritino. Che almeno, d’ora in avanti, potrà andare allo stadio senza sentire i mugugni della delusa signora. Un consiglio ad entrambi: la prossima volta che incontreranno qualcuno, al momento delle presentazioni sarà meglio chiarire subito la questione calcio, così da evitare altri “messaggi stradali” modello Jess.

Corriere.it

Immagine

Avatar utente
umbycap
Supporter
Supporter
Messaggi: 775
Iscritto il: 16/05/2008, 22:20
Team: Aston Villa
Località: Reggio Calabria

Re: "Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda umbycap » 18/08/2008, 4:54

A.A.A.CERCASI JESS E JACK - Come racconta il «Daily Telegraph», la lapidaria frase è comparsa la mattina successiva alla sconfitta della formazione di Martin O’Neill in Coppa Uefa...

NB: dovrei mandare una lettera al corriere perchè l'AVFC ha vonto in Uefa 4 a 1 in terra islandese... :prrr:

Avatar utente
umbycap
Supporter
Supporter
Messaggi: 775
Iscritto il: 16/05/2008, 22:20
Team: Aston Villa
Località: Reggio Calabria

Re: "Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda umbycap » 18/08/2008, 5:16

Che storia incredibile non so cosa dire... :D

Avatar utente
Yazid
Supporter
Supporter
Messaggi: 1162
Iscritto il: 30/04/2008, 11:48
Team: Aston Villa

Re: "Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda Yazid » 18/08/2008, 15:55

Il Sun puo' andare a braccetto con Studio Aperto :asd:

Ojo_Feliz
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 13987
Iscritto il: 29/04/2008, 15:57

Re: "Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda Ojo_Feliz » 18/08/2008, 20:39

Yazid ha scritto:Il Sun puo' andare a braccetto con Studio Aperto :asd:


E che dire dei media italiani che riportano pure la notizia bella tradotta (e errata)?? :asd: :asd:

Avatar utente
Yazid
Supporter
Supporter
Messaggi: 1162
Iscritto il: 30/04/2008, 11:48
Team: Aston Villa

Re: "Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda Yazid » 19/08/2008, 0:00

Ancora peggio :asd:

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: "Ami l'AVFC più di me..."

Messaggio da leggereda charlieVillans » 20/08/2008, 12:40

Ma sta Jesse "Fever pitch" di Hornby non l'ha mai letto????? Magari tutto sto casino sarà venuto fuori perchè lui se ne è andato al VP invece di portarla a fare shopping :sisi: Shame on you Jesse!!!! Ps: magari Gabby toccando il crest dopo il gol al Man City avrà voluto dimostrare tutta la sua solidarietà al mitico Jack!!!


Torna a “Aston Villa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti