Aston Villa v QPR

Moderatore: charlieVillans

Avatar utente
TNS_87
Fanatic Supporter
Fanatic Supporter
Messaggi: 29415
Iscritto il: 01/05/2008, 12:12
Team: Manchester Utd
Località: Bari
Contatta:

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda TNS_87 » 02/02/2012, 13:59

Eppure Hutton,dopo Agbo,è il miglior assistman della squadra(ok ne ha fatti solo 3 :asd: ma comunque rimane un terzino e quest anno non sempre ha giocato).
In difesa ovviamente non è mai stato un drago neanche ad Ibrox.

Va bè che la società non gli metta soldi a disposizione non credo possa essere un ulteriore colpa di McLeish.
Per me con la rosa a disposizione(ripeto corta e con diversi giovani)sta facendo il suo onesto lavoro.
Ovvio che il problema sia dietro,ma torniamo al punto di partenza: come rinforzarla senza soldi a disposizione?

Per il resto tranne l'innegabile follia di schierare Heskey esterno,sta facendo il suo lo scozzese.
Ieri ad esempio ho visto una grandissima prestazione di squadra(gioco veloce, di prima ed in avanti non laterale; senza contare le moltissime occasioni create).
Per dire un City gioca enormemente più male,eppure hanno una rosa di molto superiore oltre ad aver speso sui 400 milioni negli ultimi 3 anni :asd:
Certo il Villa,durante l'anno,non sempre ha giocato come ieri ma quello è normale(chi gioca sempre bene per un anno intero?).
ImmagineImmagineImmagine
1948(Turin) --> Italy-England=0-4(4' S.Mortensen, 23' T.Lawton, 70' e 72' T.Finney)
______________________________________________________________________________________________
Palmares(WolvesInv87)
BFF Tri Nations Champion 2011(Fantasy Rugby)
BFF Super XV Champion 2012(Fantasy Rugby)
BFF Six Nations Champion 2013(Fantasy Rugby)
BFF Rabo Direct Champion 2014(Fantasy Rugby)
BFF Championship Champion 2015 (Fantasy Football League)

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda charlieVillans » 02/02/2012, 14:19

Va bè che la società non gli metta soldi a disposizione non credo possa essere un ulteriore colpa di McLeish. (cit)

Non è ovviamente colpa del Rosso, il punto è che non se ne può lamentare perchè i patti erano chiari fin dall'inizio, difatti il ns manager non si lamenta e questo è molto apprezzato dalla banda del Cowboy

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda Gerrard » 02/02/2012, 15:00

Sterline a parte (su questo punto il cowboy è sempre stato chiaro: "non ci sono, e mi sono stufato di spendere, quindi prima si vende poi si compra" e Mcleish era ben informato prima di imbarcarsi in questa avventura), secondo me "Mcleish is finally finding his feet" dopo una prima deprimente fase in cui ha frustato e bacchettato i giocatori di talento del Club (-------> Super Marc; -----> Ireland) al primo errore, optando sempre per la più deprimente possibile delle soluzioni difensive.
Dopo prestazioni secondo me assolutamente da lacrime agli occhi (lacrime di tristezza) come quella, tra le tante, del White Hart Lane (non ho pianto, ma ugualmente vedere il Villa, con tutto ciò che ha rappresentato per la storia del football inglese, ridotto a picchiare e sparacchiare palla a casaccio mi ha regalato momenti di noia mista a depressione), pare che MC abbia capito che per vincere le partite c'è bisogno anche di gente che da del tu alla palla a centrocampo, ripescando anche qualche bravo giovane (----> Clark) che aveva immediatamente scaricato, in amore delle sue solite squadre piene di vecchi.
Dopo questo cambiamenti opportuni secondo me, non dico che il Villa ora fa faville, ma sta giocando decisamente meglio ed i suoi risultati sono leggermente migliorati.
Comunque se Lerner non ha più stimoli è giusto che passi la mano.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

Avatar utente
VT19
Supporter
Supporter
Messaggi: 496
Iscritto il: 24/05/2011, 18:40
Team: Aston Villa
Località: Bondo (TN)

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda VT19 » 02/02/2012, 15:22

Sì però cavolo il Norwich di Lambert e lo Swansea con rose nettamente, ma nettamente inferiori giocano molto meglio di noi e ci sono quasi davanti in classifica. Insomma McLeish un pò meglio può fare. Certo più si va avanti e più si vede che certi elementi son scandalosi, però cavolaccio quest'estate abbiamo fatto un mercato disastroso! Hutton è a livello di Gresko o peggio, N'Zogbia ha segnato dopo 90 giornate e prima a fatto sempre schifo (9,5 mln di sterle!), Jenas è da oscar della sfiga ma cmq non avrebbe fatto moltissimo per me. L'unico buono è stato Given, ma sinceramente se non arrivavano nè N'Zogbia e nemmeno Hutton ero più felice.
In sintesi facciamo solo danni a comprare e proprio per questo lasciamo stare inutili discorsi sull'esperienza e cavolate varie e mettiamo in campo qualche giovane, che almeno maturano e diventano forti o almeno decenti (pure un pippone come Hogg l'anno scorso non ha poi sfigurato nonostante limiti tecnici evidenti).
Coppia Petrov-Gardner o Herd a cc, Clark in difesa al centro, Lichaj o Herd a sinistra al posto di Hutton, qualcuno a destra al posto di Warnock (va bene pure Baker cavolo! Oppure sto fantomatico Stevens comprato dallo Shamrock). Diamo poi continuità a Bannan che è l'unico capace di fare passaggi decenti oltre i 10 metri ed evitiamo di relegare in panca Albrighton per far spazio ad N'Zogbia, che eccetto ieri è stato il 90% delle volte dannoso.
Insomma abbiamo un mucchio di scarponi irrimediabilmente scarsi (Hutton, Warnock, Heskey, Collins ecc...) e allora a sto punto mettiamo in campo i giovani, che peggio non sono, anche perchè a livello di accademy vincono quasi sempre. Poi se un giovane risulta peggio, pazienza, intanto lo si è provato (non un match, magari un pò di più), ma dubito faccia cagate come quella di Warnock ieri o come quelle di Hutton o come quelle di Collins e Dunne.
L'anno scorso abbiamo fatto merda con Young e Downing, ma avevamo l'handicap Houllier che ha sfasciato lo spogliatoio e fatto danni. Il Rosso è meglio, ma è un mediocre e di certo non è aiutato dalla scarsità di certi giocatori.
Ovvio che è sempre più chiaro che le responsabilità di tutto ricadono sempre più sul board. Non tanto perchè non investe, ma perchè investe malissimo.

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda charlieVillans » 02/02/2012, 16:02

@ Gerro: i soldi John Wayne li ha è che non li investe, tira la cinghia al Villa come fa da qualche anno per la sua squadra di Football Americano di cui non ricordo il nome. In effetti il ns presidente è tipo strano: da tre anni ha detto "stop al televoto" e non caccia una sterla tranne poi fare dei numeri straodinari all'improvviso come prendere Bent l'anno passato oppure pagare di tasca sua 60 bus per i travelling fans al seguito del Villa in FA Cup domenica scorsa....

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8794
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda The Chief » 02/02/2012, 17:21

VT19 ha scritto:Sì però cavolo il Norwich di Lambert e lo Swansea con rose nettamente, ma nettamente inferiori giocano molto meglio di noi e ci sono quasi davanti in classifica. Insomma McLeish un pò meglio può fare. Certo più si va avanti e più si vede che certi elementi son scandalosi, però cavolaccio quest'estate abbiamo fatto un mercato disastroso! Hutton è a livello di Gresko o peggio, N'Zogbia ha segnato dopo 90 giornate e prima a fatto sempre schifo (9,5 mln di sterle!), Jenas è da oscar della sfiga ma cmq non avrebbe fatto moltissimo per me. L'unico buono è stato Given, ma sinceramente se non arrivavano nè N'Zogbia e nemmeno Hutton ero più felice.
In sintesi facciamo solo danni a comprare e proprio per questo lasciamo stare inutili discorsi sull'esperienza e cavolate varie e mettiamo in campo qualche giovane, che almeno maturano e diventano forti o almeno decenti (pure un pippone come Hogg l'anno scorso non ha poi sfigurato nonostante limiti tecnici evidenti).
Coppia Petrov-Gardner o Herd a cc, Clark in difesa al centro, Lichaj o Herd a sinistra al posto di Hutton, qualcuno a destra al posto di Warnock (va bene pure Baker cavolo! Oppure sto fantomatico Stevens comprato dallo Shamrock). Diamo poi continuità a Bannan che è l'unico capace di fare passaggi decenti oltre i 10 metri ed evitiamo di relegare in panca Albrighton per far spazio ad N'Zogbia, che eccetto ieri è stato il 90% delle volte dannoso.
Insomma abbiamo un mucchio di scarponi irrimediabilmente scarsi (Hutton, Warnock, Heskey, Collins ecc...) e allora a sto punto mettiamo in campo i giovani, che peggio non sono, anche perchè a livello di accademy vincono quasi sempre. Poi se un giovane risulta peggio, pazienza, intanto lo si è provato (non un match, magari un pò di più), ma dubito faccia cagate come quella di Warnock ieri o come quelle di Hutton o come quelle di Collins e Dunne.
L'anno scorso abbiamo fatto merda con Young e Downing, ma avevamo l'handicap Houllier che ha sfasciato lo spogliatoio e fatto danni. Il Rosso è meglio, ma è un mediocre e di certo non è aiutato dalla scarsità di certi giocatori.
Ovvio che è sempre più chiaro che le responsabilità di tutto ricadono sempre più sul board. Non tanto perchè non investe, ma perchè investe malissimo.

sottoscrivo tutto.
esattamente quello che penso io.
quando ho detto che il Villa POTENZIALMENTE sarebbe da 6/7 posto intendevo questo.
la base di partenza secondo me è buona (Given, Clark, Dunne, Herd, Albrighton, Ireland, Bannan, Bent e Agbonlahor) e con qualche investimento ben studiato (il Norwich ha preso Pilkington e B Johnson per poche sterline, lo Swansea Sigdursson e Graham) senza spendere cifre folli e un manager che sappia valorizzare i giocatori si potrebbero ottenere ottimi risultati.
il tutto poi contando che c'è un proprietario che magari non spenderà molti soldi ma in caso di emergenza ce li ha.

N.14
Supporter
Supporter
Messaggi: 2066
Iscritto il: 30/04/2008, 13:09
Team: Aston Villa
Località: Piacenza

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda N.14 » 02/02/2012, 18:43

TNS_87 ha scritto:Eppure Hutton,dopo Agbo,è il miglior assistman della squadra(ok ne ha fatti solo 3 :asd: ma comunque rimane un terzino e quest anno non sempre ha giocato).

E questo di per se è già un grosso problema...
Nei vari commenti letti pagine indietro ci siamo dimenticati di citare che il Villa ha anche uno dei migliori portieri dell'intera Premier...

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Aston Villa v QPR

Messaggio da leggereda charlieVillans » 02/02/2012, 22:35

beh se conti che un top club come lo Utd alterna le sciagure di De Gea alle insicurezze di Lindegaard(che a me detto per inciso piace molto come portiere) non posso che quotarti


Torna a “Aston Villa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite