Aston Villa: un bilancio stagionale

Moderatore: charlieVillans

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda charlieVillans » 12/05/2008, 21:20

A bocce ferme l'aver fallito l'ingresso in UEFA è motivo di disappunto ma tutto ciò non deve far passare in luce l'ottima, a mio parere, stagione dei Villans. Arrivare sesti in campionato negli ultimi 10 anni ha sempre garantito un posto in Europa, quest'annata di giant-killing clamorosi nelle coppe inglesi fa che non sia cosi, nevermind guardiamo a ciò che di bello questa stagione ci ha dato: un buon 6 posto, uno tra i migliori attacchi della premier(71 gol fatti), la valorizzazione di giovani di livello come Agbonlahor, Young e Gardner, siamo usciti imbattuti da Anfield, Stamford Bridge ed Emirates, abbiamo fatto il pieno nei 2 derby facendo in modo che i b-loose precipitassero in championship. Ma quel che mi preme dire è che dopo anni di calcio sparagnino(chi si ricorda il Villa di O'Leary o Taylor sa di cosa parlo)siamo stati una squadra che ha giocato del calcio offensivo e divertente da vedere, grazie quindi ai ragazzi e a MON che piano piano sta costruendo un Villa di cui tutti i tifosi possono essere orgogliosi. Certo sarà Intertoto, forse contro il FC Copenaghen ma spero che sarà solo un piccolo passo verso una dimensione che il club merita, citando il nostro slogan Proud history, bright future sperando che la fascia da capitano rimanga al braccio di Gareth Barry: Cmon Villa

gallaser
Lazy Supporter
Lazy Supporter
Messaggi: 30
Iscritto il: 30/04/2008, 21:20

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda gallaser » 12/05/2008, 21:37

giudizio positivissimo.
un vero peccato che il sesto posto nn serva a niente.
ora dovete cercare innanzitutto di tenere i gioielli. nn sarà facile.

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8794
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda The Chief » 12/05/2008, 22:06

stagione positiva.
avete giocato un gran bel calcio, i giovani stanno migliorando e il sesto posto non è cmq da buttare via.
per entrare nelle grandi vi manca giusto un pò di esperienza che cmq i giovani stanno accumulando partita dopo partita.
questo splendida annata è frutto soprattutto del lavoro fatto da O'Neill.

Ojo_Feliz
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 13987
Iscritto il: 29/04/2008, 15:57

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda Ojo_Feliz » 13/05/2008, 0:48

La squadra ha avuto qualche periodo di sbandamento psicologico perchè è molto giovane, ma la cosa positiva è che (a parte Mellberg e probabilmente Barry) il gruppo rimarrà intatto e che questi sbandamenti psicologici il prossimo anno non ci saranno, perchè ci sarà un anno in più di esperienza. Questo è l'unico fattore non positivo che vedo in questa stagione. Come ha ricordato Charlie, la squadra mostra un gioco spettacolare ed era molto divertente da vedere giocare, ha ottimi giovani e ha ottenuto risultati di prestigio.

ShearerTheLegend
Premium Supporter
Premium Supporter
Messaggi: 7117
Iscritto il: 30/04/2008, 13:43
Località: ROMA

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda ShearerTheLegend » 13/05/2008, 1:01

The Chief ha scritto:stagione positiva.
avete giocato un gran bel calcio, i giovani stanno migliorando e il sesto posto non è cmq da buttare via.
per entrare nelle grandi vi manca giusto un pò di esperienza che cmq i giovani stanno accumulando partita dopo partita.
questo splendida annata è frutto soprattutto del lavoro fatto da O'Neill.


:quoto:

O'Neill ha creato un bel mix, i giovani quest'anno hanno fatto ampi progressi e mostrano margini di miglioramento importanti (Young e Agbonlahor su tutti), ma anche i veterani hanno dato un bel contributo alla causa, vedi Carew che ha eguagliato il record di gol, Mellberg, Bouma ecc.

Ottime basi, un bravissimo manager, il futuro è decisamente roseo.
Ultima modifica di ShearerTheLegend il 13/05/2008, 1:06, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
koprule
Supporter
Supporter
Messaggi: 614
Iscritto il: 29/04/2008, 0:24
Team: Liverpool FC
Contatta:

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda koprule » 13/05/2008, 1:01

charlieVillans ha scritto:Un piccolo passo verso una dimensione che il club merita, citando il nostro slogan Proud history, bright future sperando che la fascia da capitano rimanga al braccio di Gareth Barry: Cmon Villa
Te lo auguro di cuore ;) GB è un elemento nato per essere un condottiero e non un comprimario magari panchinario poi... quel che pensa Rafa ormai lo sà solo lui.... :(
First is that we are only custodians. The Kop is a spirit, an attitude, the heart and soul of Liverpool F.C. No-one owns it, but together we are a legion, a force like no other.

Avatar utente
Gerrard
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14854
Iscritto il: 29/04/2008, 15:18
Località: Wirral, Merseyside
Contatta:

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda Gerrard » 13/05/2008, 10:41

Il lavoro migliore in prospettiva futura è quella di Martin: per lui un 8 pieno.
A parte la valorizzazione degli elementi dell'Accademy, anche alcuni acquisti sono stato oculati, come ad esempio Laursen.
L'organizzazione di gioco è ottima ed oltretutto anche sulle palle inattive Martin ha sistemato le pedine giuste nei punti giusti.
Non so quante reti sui calci piazzati ha segnato quest'anno il Villa.
Un 8 anche all'owner Randy Lerner che si è mosso sul progetto del suo manager, ambientandosi a Birmingham, e senza voler fare il protagonista ad ogni costo.
Dopo questa sviolinata, vogliamo Barry :viva: :viva: :viva: :viva:
Vecchio compare, lo United vince titoli con Hargreaves tuttofare, Nani e Giggs in panchina..io appoggio alla grande Rafa su questa strada, per il titolo c'è bisogno di un livello medio più alto e di una maggiore scelta (non in termini numerici, ma di varietà dei giocatori).
L'acquisto di un centrocampista completo e di fama mondiale come Gareth rientra in questa strategia, questo ammesso che poi Barry sarebbe una seconda scelta (ipotesi tutta da verificare) e che accetti di andar via da Birmingham.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Insight Anfield:
http://insightanfield.blogfree.net/

Maglia nuova, bandiera sul balcone, altre 2 bandiere in casa (1 Union Jack ed 1 Saint George's cross) di solito 1 sotto il televisore e 1 a sulla parete. Io, Ila e Rick senza mai accettare le numerose richieste di amici di vedere l'england con noi. Bestemmia libera e sedie che per solito finiscono per essere le vittime dei miei sfoghi. Per solito dal 20esimo in poi cominciamo a pignucolare stile colin firth in febbre a novanta

lupino66
Supporter
Supporter
Messaggi: 2062
Iscritto il: 04/05/2008, 21:06

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda lupino66 » 13/05/2008, 11:19

solo ieri sono riuscito a vedere il MOTD del 3 maggio e sono rimasto colpito dall'affettuoso saluto del pubblico a Mellberg (con striscioni in svedese). Lineker lo ha definito un grande servitore del club. Personalmente ho votato MON come miglior tecnico della stagione per tutti i motivi che avete brillantemente elencato. L'unico problema è che la rosa sembra un pò ristretta.

N.14
Supporter
Supporter
Messaggi: 2066
Iscritto il: 30/04/2008, 13:09
Team: Aston Villa
Località: Piacenza

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda N.14 » 13/05/2008, 15:23

X me è stato un campionato a tratti quasi esaltante per i Villans, soprattutto nella prima parte della stagione. Crocevia fondamentale in negativo, credo sia stata la rimonta subita a White Hart Lane in vantaggio per 4-1: quei tre punti erano indispensabili nn solo per la classifica, ma soprattutto per dare continuià e consapevolezza mentale ai giovanotti di MON. Peccato, resta cmq un ottimo sesto posto, con una base di squadra solida per poter migliorare nella prossima stagione. A patto che nn vengano venduti i pezzi migliori (Moore docet..),considerando il partente Olly :ave:, e che venga acquistato un buon terzino destro!
Resta anche la soddisfazione di aver visto convocati in nazionale 5 giocatori (con Reo-Coker in preallarme), situazione che nn si ripeteva davvero da tantissimo tempo.
Sono d'accordo con Charlie per la valorizzazione dei giovani di cui parlava, ma a quelli aggiungerei anche Curtis Davies che per me può davvero diventare il nuovo Ferdinand, speriamo che MON l'acquisti definitivamente.
Per il resto tanti :viva: :viva: :viva: :viva:

Avatar utente
renato73
Supporter
Supporter
Messaggi: 753
Iscritto il: 15/05/2008, 9:12
Team: Aston Villa
Località: Manfredonia-Fasano

Re: Aston Villa: un bilancio stagionale

Messaggio da leggereda renato73 » 16/05/2008, 12:55

charlieVillans ha scritto:A bocce ferme l'aver fallito l'ingresso in UEFA è motivo di disappunto ma tutto ciò non deve far passare in luce l'ottima, a mio parere, stagione dei Villans. Arrivare sesti in campionato negli ultimi 10 anni ha sempre garantito un posto in Europa, quest'annata di giant-killing clamorosi nelle coppe inglesi fa che non sia cosi, nevermind guardiamo a ciò che di bello questa stagione ci ha dato: un buon 6 posto, uno tra i migliori attacchi della premier(71 gol fatti), la valorizzazione di giovani di livello come Agbonlahor, Young e Gardner, siamo usciti imbattuti da Anfield, Stamford Bridge ed Emirates, abbiamo fatto il pieno nei 2 derby facendo in modo che i b-loose precipitassero in championship. Ma quel che mi preme dire è che dopo anni di calcio sparagnino(chi si ricorda il Villa di O'Leary o Taylor sa di cosa parlo)siamo stati una squadra che ha giocato del calcio offensivo e divertente da vedere, grazie quindi ai ragazzi e a MON che piano piano sta costruendo un Villa di cui tutti i tifosi possono essere orgogliosi. Certo sarà Intertoto, forse contro il FC Copenaghen ma spero che sarà solo un piccolo passo verso una dimensione che il club merita, citando il nostro slogan Proud history, bright future sperando che la fascia da capitano rimanga al braccio di Gareth Barry: Cmon Villa


Sottoscrivo in toto quanto scritto da Charlie.
Ricordiamoci di quanto eravamo delusi dalla campagna acquisti di agosto e gennaio e nonostante ciò, O'Neill è riuscito a portare la squadra al sesto posto.
Inoltre, sottolineo a caratteri cubitali la qualità offensiva del gioco mostrato...that makes very very happy!!!
Immagine


Torna a “Aston Villa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite