Wenger: No regrets over Bentley

Moderatore: The Chief

Avatar utente
Sir_Highbury
Lazy Supporter
Lazy Supporter
Messaggi: 181
Iscritto il: 01/05/2008, 17:53
Team: AFC
Località: München, Bayern

Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Sir_Highbury » 03/08/2008, 17:39

The 23-year-old came through the youth ranks at Highbury but found his path to the first-team blocked by the likes of Dennis Bergkamp and Freddie Ljungberg.

Loan spells at Norwich and Blackburn followed before he eventually opted to head to Ewood Park permanently in January 2006 and has since forced himself into the full England squad.

Bentley, who joined Spurs for £17million earlier this week, is one of several players - such Steve Sidwell, Aston Villa's summer recruit from Chelsea - who have been schooled by the Gunners only to go on and find regular football elsewhere.

Wenger accepts it is a worthwhile cause, even if the eventual benefits are enjoyed by clubs other than Arsenal.

"I have no regrets," he said. "When you have many young players you cannot keep them all.

"The most important thing is that you develop them as a player and they have a big career.

"At some stage you have to consider the quality of the player and what is in front of him.

"At the time the players in front of Bentley, like Ljungberg and [Robert] Pires were better than him.

"He wanted to play more central, in the Dennis Bergkamp role, and I felt at the time he was not ready. He would be more ready today."

Wenger added: "There comes a moment when a player has to play to develop. When you feel that, you have to make a decision to let him go or keep him.

"The fact that Bentley is now a national-team player proves it was the right decision.

"We deserve praise because we were not stupid and keep the player in the reserves."

Arsenal will receive a portion of the transfer fee - around £6million - under the terms of the deal which took Bentley to Ewood Park.

Wenger said: "At youth level, you are working 90% for other clubs. Some players who are just a little bit short for you go somewhere else but you have an influence on their development.

"When you have an academy of our quality not every player can make it.

"We have two or three players now who have the quality to play for us and some others go somewhere else."

http://www.teamtalk.com/football/story/ ... 76,00.html

Ojo_Feliz
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 13987
Iscritto il: 29/04/2008, 15:57

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Ojo_Feliz » 03/08/2008, 17:49

Sir_Highbury ha scritto:"The fact that Bentley is now a national-team player proves it was the right decision.


Per la carriera del giocatore, probabilmente è vero...
Per la squadra, se si pensa che in quel ruolo adesso ci gioca Ebouè (evidentemente fuori ruolo), prova che questa decisione può esser considerata sbagliata :mah:

Avatar utente
Cooney
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19987
Iscritto il: 29/04/2008, 14:55
Team: Arsenal
Località: Torino SE9
Contatta:

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Cooney » 03/08/2008, 21:27

dal punto di vista di Arsenio, bisogna dargli ragione.. Bentley doveva/voleva affermarsi nella rosa degli Invincibili..
ora avrebbe invece mooooolte più possibilità.. ma da quella stagione ad oggi, l'avessimo tenuto, non so se sarebbe diventato bravo com'è..
Immagine

I only came to see Eboue!
Ye are come well - Ye are well come - Ye are welcome
http://archistadia.blogspot.it/

Avatar utente
Sir_Highbury
Lazy Supporter
Lazy Supporter
Messaggi: 181
Iscritto il: 01/05/2008, 17:53
Team: AFC
Località: München, Bayern

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Sir_Highbury » 11/08/2008, 22:18

Cooney ha scritto: l'avessimo tenuto, non so se sarebbe diventato bravo com'è..

io sono orientato sul no. Anche l'essere messo alla porta dall'Arsenal l'ha fatto maturare.

Avatar utente
Hellas
Supporter
Supporter
Messaggi: 685
Iscritto il: 30/04/2008, 17:30
Località: Verona
Contatta:

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Hellas » 12/08/2008, 0:44

quando si sbaglia bisogna saper ammettere l'errore. e cedere bentley è stato un errore grave.

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8793
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda The Chief » 12/08/2008, 1:46

purtroppo è stato un errore perchè questo è un signor giocatore.
se fosse rimasto nell'Arsenal sarebbe migliorato molto di più e sarebbe sbocciato prima.

Avatar utente
Cooney
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19987
Iscritto il: 29/04/2008, 14:55
Team: Arsenal
Località: Torino SE9
Contatta:

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Cooney » 12/08/2008, 13:03

The Chief ha scritto:purtroppo è stato un errore perchè questo è un signor giocatore.
se fosse rimasto nell'Arsenal sarebbe migliorato molto di più e sarebbe sbocciato prima.


xò c'è da dire che aveva davanti gente di livello assoluto.. al Blackburn è stato invece investito da fiducia incondizionata, senza un Pires da superare nelle gerarchie..

non so, secondo me fosse rimasto, sarebbe sbocciato più tardi :scratch:
Immagine

I only came to see Eboue!
Ye are come well - Ye are well come - Ye are welcome
http://archistadia.blogspot.it/

Avatar utente
Sir_Highbury
Lazy Supporter
Lazy Supporter
Messaggi: 181
Iscritto il: 01/05/2008, 17:53
Team: AFC
Località: München, Bayern

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Sir_Highbury » 12/08/2008, 19:24

The Chief ha scritto:purtroppo è stato un errore perchè questo è un signor giocatore.
se fosse rimasto nell'Arsenal sarebbe migliorato molto di più e sarebbe sbocciato prima.


per rimanere all'Arsenal oltre ad avere talento doveva avere anche altro. Io la metterei così: se avesse avuto un'altra testa (magari quella di Fabregas), sarebbe rimasto all'Arsenal e sarebbe potuto crescere d più. se fossè stato "maturo" sarebbe sbocciato prima. Per me non si tratta di non ammettere gli errori: ma per quel Bentley (non uno con la maturità di fabregas o Walcott e altri) non c'era posto.

Avatar utente
The Chief
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8793
Iscritto il: 29/04/2008, 14:39
Team: Arsenal
Località: Modena City
Contatta:

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda The Chief » 12/08/2008, 21:07

non penso Bentley avesse una testa di c***o.
era un giovane che voleva imparare come tutti.
anzi, ogni fine allenamento si fermava con Mr. Class a calciare le punizioni.
vuol dire che aveva voglia di imparare.
se fosse rimasto avrebbe imparato molto di più e sarebbe sbocciato prima.
non c'è paragone ad allenarsi con Henry, Bergkamp, Vieira, Van Persie & co rispetto ai giocatori del Blackburn o del Norwich (con tutto il rispetto per questi ultimi).

Ojo_Feliz
Great Supporter
Great Supporter
Messaggi: 13987
Iscritto il: 29/04/2008, 15:57

Re: Wenger: No regrets over Bentley

Messaggio da leggereda Ojo_Feliz » 12/08/2008, 22:35

Io non ricordo situazioni particolari che mi possano portare a pensare ad un Bentley turbolento... Anzi, se uno come Bergkamp lo aveva quasi "adottato" sotto la sua ala un motivo doveva esserci...
Secondo me, non si è creduto a fondo in lui (ed erroneamente, perchè ha dimostrato ogni anno di essere più forte) e a quel punto lui che doveva fare in una squadra ricca di campioni? Lui ha fatto bene ad andarsene, noi meno nel permetterlo...


Torna a “Arsenal”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite