Brit Movie

Per gli appassionati della cultura inglese e britannica

Moderatore: Gerrard

Lord Sinclair
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8581
Iscritto il: 29/04/2008, 10:08

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda Lord Sinclair » 30/01/2018, 14:08

greyhound ha scritto:
Lord Sinclair ha scritto:Visto ieri sera My generation. Devo dire che alla fine non mi è dispiaciuto. Saranno le immagini in technicolor, sara il sottofondo musicale, sarà il faccione ammiccante di Caine ma tutto sommato sono uscito dal cinema soddisfatto. Certo, come segnalavi tu Greyhound, molto "mainstream" infatti tra il pubblico (più numeroso di quel che pensassi per un lunedi sera) c'era una certa percentuale di "intenditori" superficiali di musica/cinema/stile dei 60s i classici che riconoscono le principali hit dei Beatles e degli Stones ma non sanno nemmeno chi fossero gli Small Faces o i Kinks o che hanno visto si e no un film di Caine.


Sono contento che tutto sommato ti sia piaciuto. In ogni caso è un film da vedere al cinema per l'assoluta bellezza di certe immagini. Questo documentario è bello anche perchè narra attraverso le immagini (che sono a volte staccate da un commento che, altrimenti, sarebbe troppo didascalico): si vedono gli Small Faces assediati dai fans a Soho, si vede la Redgrave in testa a una manifestazione pacifista, si vede il negozio di John Stephen a Soho, le immagini della seminale vittoria del 30 luglio 1966 e si vedono tante bellissime immagini di gente di strada. Viene citata giustamente Barbara Ulanicki (Biba) ma non John Simons e il suo negozio storico tuttora in attività. Ma non è un problema..sta per uscire un documentario tutto su di lui! ;)

Tra la colonna sonora si staglia, per me, nettissimo su tutti gli altri pezzi (validissimi comunque) Waterloo Sunset dei Kinks :viva:


Si si, anche per me il montaggio di questo docufilm è stato validissimo. C'era il rischio di fare uscire un banale documentario per immagini ed invece Barry è stato eccellente nel modo di operare. Adoro le immagini a colori del periodo, per fortuna che esiste Youtube dove da anni sviscero tutto ciò che si può gustare dei 60s e primi 70s. Ecco, per me la tecnologia doveva fermarsi a Youtube!!! P.S. non sapevo del docufilm su John Simons...farò qualche ricerca, grazie.

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda charlieVillans » 01/02/2018, 14:58

Nel weekend andrò a vedere The Darkest Hour. Le vostre recensioni mi hanno incuriosito ulteriormente

Avatar utente
greyhound
Supporter
Supporter
Messaggi: 2635
Iscritto il: 30/04/2008, 10:31
Team: West Ham United
Località: Leghorn (Italy)

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda greyhound » 01/02/2018, 20:59

Lord Sinclair ha scritto:
greyhound ha scritto:
Lord Sinclair ha scritto:Visto ieri sera My generation. Devo dire che alla fine non mi è dispiaciuto. Saranno le immagini in technicolor, sara il sottofondo musicale, sarà il faccione ammiccante di Caine ma tutto sommato sono uscito dal cinema soddisfatto. Certo, come segnalavi tu Greyhound, molto "mainstream" infatti tra il pubblico (più numeroso di quel che pensassi per un lunedi sera) c'era una certa percentuale di "intenditori" superficiali di musica/cinema/stile dei 60s i classici che riconoscono le principali hit dei Beatles e degli Stones ma non sanno nemmeno chi fossero gli Small Faces o i Kinks o che hanno visto si e no un film di Caine.


Sono contento che tutto sommato ti sia piaciuto. In ogni caso è un film da vedere al cinema per l'assoluta bellezza di certe immagini. Questo documentario è bello anche perchè narra attraverso le immagini (che sono a volte staccate da un commento che, altrimenti, sarebbe troppo didascalico): si vedono gli Small Faces assediati dai fans a Soho, si vede la Redgrave in testa a una manifestazione pacifista, si vede il negozio di John Stephen a Soho, le immagini della seminale vittoria del 30 luglio 1966 e si vedono tante bellissime immagini di gente di strada. Viene citata giustamente Barbara Ulanicki (Biba) ma non John Simons e il suo negozio storico tuttora in attività. Ma non è un problema..sta per uscire un documentario tutto su di lui! ;)

Tra la colonna sonora si staglia, per me, nettissimo su tutti gli altri pezzi (validissimi comunque) Waterloo Sunset dei Kinks :viva:


P.S. non sapevo del docufilm su John Simons...farò qualche ricerca, grazie.


Ecco il trailer: https://www.youtube.com/watch?v=94QgST5bD-0


Link
C'mon lads...let's go for the throat !

Avatar utente
greyhound
Supporter
Supporter
Messaggi: 2635
Iscritto il: 30/04/2008, 10:31
Team: West Ham United
Località: Leghorn (Italy)

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda greyhound » 01/02/2018, 21:00

charlieVillans ha scritto:Nel weekend andrò a vedere The Darkest Hour. Le vostre recensioni mi hanno incuriosito ulteriormente


E My Generation?! A Firenze era al Cinema Della Compagnia..
C'mon lads...let's go for the throat !

charlieVillans
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11564
Iscritto il: 02/05/2008, 19:10

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda charlieVillans » 05/02/2018, 10:45

Visto The Darkest Hour. Un bel film con un messaggio quanto mai attuale: quanto delle volte sia necessario prendere decisioni impopolari per avere ragione sul lungo termine. Che Europa avremmo avuto se Churchill avesse ceduto alla linea del visconte di Halifax?

Lord Sinclair
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8581
Iscritto il: 29/04/2008, 10:08

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda Lord Sinclair » 05/02/2018, 23:48

Visto il trailer di John Simons, grazie Greyhound. Succulento!!! Ma chissà se mai arriverà da noi...

Avatar utente
greyhound
Supporter
Supporter
Messaggi: 2635
Iscritto il: 30/04/2008, 10:31
Team: West Ham United
Località: Leghorn (Italy)

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda greyhound » 09/02/2018, 18:58

Lord Sinclair ha scritto:Visto il trailer di John Simons, grazie Greyhound. Succulento!!! Ma chissà se mai arriverà da noi...


Non credo assolutamente.. ma si può ordinare qui! http://monomediafilms.london/our-films/a-modernist/ :-)
C'mon lads...let's go for the throat !

Avatar utente
greyhound
Supporter
Supporter
Messaggi: 2635
Iscritto il: 30/04/2008, 10:31
Team: West Ham United
Località: Leghorn (Italy)

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda greyhound » 06/03/2018, 17:38

Darkest Hour oscar per il miglior attore protagonista Gary Oldman (strameritato, secondo me) e Dunkirk tre oscar seppur 'tecnici' (sonoro, montaggio sonoro ecc.)
C'mon lads...let's go for the throat !

Lord Sinclair
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8581
Iscritto il: 29/04/2008, 10:08

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda Lord Sinclair » 06/03/2018, 23:58

Anche oscar per Il filo nascosto (costumi) che però ho trovato un pò troppo "romanzo gotico d'amore" seppure con fotografie ed appunto costumi eccezionali.

Avatar utente
antshearer
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9808
Iscritto il: 29/04/2008, 14:27
Team: Newcastle United
Località: Geordieland
Contatta:

Re: Brit Movie

Messaggio da leggereda antshearer » 10/03/2018, 21:37

felice per Gary, per lui che lo merita e per il personaggio rappresentato
Immagine


Torna a “British Culture”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite