Ginger Mc Cain RIP

Per gli appassionati della cultura inglese e britannica

Moderatore: Gerrard

Lord Sinclair
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8574
Iscritto il: 29/04/2008, 10:08

Ginger Mc Cain RIP

Messaggio da leggereda Lord Sinclair » 19/09/2011, 15:35

Se lo ritenete spostate pure in "altri sport". E' mancato all'età di 80 anni, dopo una breve malattia, Ginger McCain detto anche Mr. Aintree, storico trainer del cavallo Red Rum che dominò il Grand national nei 70s. Una serie di primi e secondi posti ne fecero un'accoppiata che per gli appassionati di racing era sullo stesso livello della coppia Lester Piggott/Nijinsky (Nijinsky era anche il nickname di Colin Bell per evidenziare la velocità del giocatore del Man City). McCain iniziò ad allenare cavalli da corsa come seconda attività, la sua primaria occupazione era quella di tassista e poi venditore di auto usate. Quando però il suo lavoro su Red Rum iniziò a portare risultati straordinari, per McCain il mestiere di trainer divenne la prima occupazione. Se ne va quindi un altro pezzo di cultura sociosportiva britannica, di quella nazionalpopolare (quale è il Grand national), di quella lontana anni luce da quella attuale in mano a sceicchi, petrolieri russi o businessmen asiatici. Mr. Aintree RIP.

Torna a “British Culture”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite