Libri sul calcio inglese (lista a pag.1)

Per gli appassionati della cultura inglese e britannica

Moderatore: Gerrard

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Libri sul calcio inglese (lista a pag.1)

Messaggio da leggereda Toonarmy » 30/04/2008, 17:18

Si ricomincia :D

Lista completa dei titoli:
Spoiler:
Libri:
1970-71 London Rules
A Casual Look (Brighton fans)
A Load of Old Balls
Aggression
Arsenal Stadium history
Back Home (Jeff Dawson), spedizione mondiale Mexico70
Booted and Suited
Cacciatori di Teste - Headhunters
Collecting Football Programmes
Come gli S.S. Wanderers vinsero la Coppa d'Inghilterra
Congratulazioni
Daily Mail complete history of English football
Derby days
Engineering Archie - Archibal Leitch, football grounds designer
England's Hooligan Army
England! England! The complete who's who of players since 1946
English football days 1863-1915
English football, the complete illustrated history
Febbre a 90 - Fever Pitch
Fedeli alla tribù - The Football Factory
Football Club Origins and Nicknames
Football Hooligans
Fuori area
Fuori casa - England away
Gamba tesa
Game of two halves, football yesterday & today
Hoolifan (Martin King)
Il maledetto United - The damned United
Il mio anno preferito
Inverting the Pyramid (Jonathan Wilson)
La mia vita rovinata dal Manchester United
Le maglie dei campioni (Giorgio Welter)
Le reti di Wembley
London Calling (Luca Manes & Max "4max" Troiani)
Lost Football Grounds
Made in England - Luci e ombre del football dei maestri
Match of the day 40th anniversary
Millwall in the FA Cup
Naughty Nineties
Noi siamo il Wimbledon
On this day (versioni per diversi Clubs)
Perry boys
Played In Britain
Premiership Grounds: every Club and every ground since 1992 (Claire and Ian Welch)
Produ Preston (Payne and Rigby)
Rivals: The Offbeat Guide to the 92 League Clubs
Rolling With The 6.57 Crew (R. Silvester e C. Pennant)
Rough guide 11s (versioni per diversi Clubs)
Sir Tom Finney: A Life in Pictures (Mike Hill)
Steaming In (Colin Ward)
Subbuteo
The Daily Telegraph Football Years
The first Gunners, Arsenal, from Plumstead to Highbury
The History of Non League Football Grounds
The kings of King's Road
The illustrated history of English football (Tim Hill / Daily Mail)
The London football companion
The Pocket Book of... (versioni per diversi Clubs)
The Pompey boys (John Payne)
The Soccer Tribe - La tribù del calcio (Desmond Morris)
The story of Rangers
The Supporter's Guide to Premier and Football League Clubs
Those Were The Days (Captain William Featherstone-Dawes)
Top Boys (Cass Pennant)
Tra i furiosi del calcio
Vite in punta di dito (Subbuteo)
When Football Was Football (Richard Avers), (versioni per diversi Clubs)
You'll never walk alone - Mito e realtà del tifo inglese

Biografie:
Addicted - Fuori Gioco (bio Tony Adams)
Dennis Wise: the autobiography (bio Dennis Wise)
Gazza: my story (bio Paul Gascoigne)
Keane: the autobiography (bio Roy Keane)
More Than Just Tricks (bio Lee Trundle)
The Best (bio George Best)
The italian job (bio periodo inglese Gianluca Vialli)
The Man with Maradona's Shirt (bio Steve Hodge)
The way it was (bio Stanley Matthews)
Ultima modifica di Cooney il 07/02/2012, 19:27, modificato 19 volte in totale.
Motivazione: inserita lista completa
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
Yazid
Supporter
Supporter
Messaggi: 1162
Iscritto il: 30/04/2008, 11:48
Team: Aston Villa

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda Yazid » 02/05/2008, 13:28

Mi sono fatto ordinare in Italia 3 libri

Le reti di Wembley
Il mio anno preferito
Noi siamo il Wimbledon

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda Toonarmy » 02/05/2008, 13:53

Yazid ha scritto:Mi sono fatto ordinare in Italia 3 libri

Le reti di Wembley
Il mio anno preferito
Noi siamo il Wimbledon

I primi due spettacolari :love: (anche se il primo non riesco ancora a finirlo :x )
Il terzo lo cerco da un pò, ma non lo trovo. Mi sa che lo dovrò prendere in rete anch'io.
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"

Avatar utente
Yazid
Supporter
Supporter
Messaggi: 1162
Iscritto il: 30/04/2008, 11:48
Team: Aston Villa

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda Yazid » 02/05/2008, 14:53

A me li ha ordinati mia sorella su internet. Lei si trova in Italia e dunque se li fa' spedire dove vive. Il problema di chi vive all'estero e' propio quello di fare acquisti in Italia. A volte non spediscono, mentre in altre circostanze ti fanno pagare delle spese di spedizione faraoniche. Una volta avevo visto un sito che vendeva un libro di 14 euro che mi interessava, ma le spedizioni all'estero venivano 22 euro (a momenti il doppio del libro) e rinunciai a comprarlo. Attualmente sto leggendo Derby Days, ma e' una lettura a rilento perche' non ho molto tempo

Avatar utente
Ste
Supporter
Supporter
Messaggi: 3178
Iscritto il: 30/04/2008, 17:01
Team: Bristol Rovers
Località: Piovene R (VI), Verona

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda Ste » 02/05/2008, 16:04

Prima o poi devo acquistare "Noi siamo il Wimbledon", me lo sono ripromesso...
Jo Kuffour, Kuffour/he'll make your defence look poor/although he's just 3 foot 4/Jo Kuffour, Kuffour

Immagine

Avatar utente
filippo
Supporter
Supporter
Messaggi: 3105
Iscritto il: 29/04/2008, 9:42
Team: Bristol R Eastwood T
Località: Gazzuolo (MN)
Contatta:

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda filippo » 02/05/2008, 16:34

Ho finito ieri di leggere:
"Come gli S.S. Wanderers vinsero la Coppa d'Inghilterra"
http://tavernadoge.blogspot.com/2008/03 ... coppa.html

Un libro di narrativa... onestamente non lo considero imperdibile, parla poco di calcio e naturalmente va di fantasia, ma credo sia un modo positivo di far capire alla gente che attorno al calcio ci siano valori "veri" e molto più grandi anche nella loro semplicità e "non" appariscenza, piuttosto di ciò che ci propongono la televisione ed i media, che cercano di inculcare ciò che vogliono ma soprattutto, anzichè mettersi al servizio dell'informazione, si mettono al servizio del business, sfruttanto gli ascolti e quant'altro. A tal proposito bellissima l'intervista nel finale del libro al presidente dei Wanderers nel pre-gara della finale di FA CUP.
Ci sono alcuni passaggi di vita di tutti i giorni emozionanti altri invece un po' troppo fantasiosi, ma simpatici e divertenti... insomma un libro non troppo impegnativo, rilassante e da prendere così com'è... Sicuramente la copertina FANTASTICA nei colori e nella foto... non rispecchia ciò che mi immaginavo nel contenuto.

:beer:
Gazzuolo & Belforte United
filippo studio
Immagine
Lo sport è un'attività umana che si fonda su valori sociali, educativi e culturali essenziali. È un fattore di inserimento, partecipazione alla vita sociale, tolleranza, accettazione delle differenze e rispetto delle regole. L'attività sportiva deve essere accessibile a tutte ed a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali, organizzate o individuali.
La pratica delle attività fisiche e sportive rappresenta, per i disabili, fisici o mentali, un mezzo privilegiato di sviluppo individuale, di rieducazione, di integrazione sociale e di solidarietà e a tale titolo deve essere incoraggiata.

fonte: www.ambulatorio.com

Avatar utente
filippo
Supporter
Supporter
Messaggi: 3105
Iscritto il: 29/04/2008, 9:42
Team: Bristol R Eastwood T
Località: Gazzuolo (MN)
Contatta:

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda filippo » 02/05/2008, 16:34

Finito ieri il libro di cui sopra... ed oggi ho già iniziato:

IL MIO ANNO PREFERITO di NICK HORNBY http://www.libreriadellosport.it/articles/54301.html

mi da l'impressione di essere un libro che mi divorerò come il pane a tavola!!!! già l'inizio è fantastico con l'allaccio a Italia 90 e l'Irlanda... ecc... non vedo l'ora di leggerlo!!!! considerando anche l'euforia e l'interesse suscitato agli amici che lo hanno già letto non per ultimo Alessio Carli di Anglocalcio.... che giudica libro da... "brividi"...
Ma che bellezzaaaaaaa!!!!

:beer:
Gazzuolo & Belforte United
filippo studio
Immagine
Lo sport è un'attività umana che si fonda su valori sociali, educativi e culturali essenziali. È un fattore di inserimento, partecipazione alla vita sociale, tolleranza, accettazione delle differenze e rispetto delle regole. L'attività sportiva deve essere accessibile a tutte ed a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali, organizzate o individuali.
La pratica delle attività fisiche e sportive rappresenta, per i disabili, fisici o mentali, un mezzo privilegiato di sviluppo individuale, di rieducazione, di integrazione sociale e di solidarietà e a tale titolo deve essere incoraggiata.

fonte: www.ambulatorio.com

Avatar utente
filippo
Supporter
Supporter
Messaggi: 3105
Iscritto il: 29/04/2008, 9:42
Team: Bristol R Eastwood T
Località: Gazzuolo (MN)
Contatta:

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda filippo » 02/05/2008, 16:35

Allora per recuperare un po' di quel che avevo messo in questo argomento nell'altro forum... sintentizzo la mia esperienza personale di libri letti da quando ho conosciuto British Football grazie al quale ne sono venuto a conoscenza:

ho letto:
- Le reti di Wembley
- Noi siamo il Wimbledon
- 1970-71 London Rules
- Vite in punta di dito (sul subbuteo)
- Come gli S.S. Wanderers vinsero la Coppa d'Inghilterra

sto leggendo:
- Il mio anno preferito

attendono sul comodino:
- Made in England, Luci e ombre del football dei maestri http://www.libreriadellosport.it/articles/56434.html
- Rivals: The Offbeat Guide to the 92 League Clubs (in arrivo da Amazon - Alessio Carli dichiara essere "stratosferico"!!!)
- The Supporter's Guide to Premier and Football League Clubs (in arrivo da Amazon)
- The Supporter's Guide to Non-league Football: Step 3 Clubs (in arrivo da Amazon)

per gli ultimi tre... mia moglie è avvisata!!!! :D

:beer:
Gazzuolo & Belforte United
filippo studio
Immagine
Lo sport è un'attività umana che si fonda su valori sociali, educativi e culturali essenziali. È un fattore di inserimento, partecipazione alla vita sociale, tolleranza, accettazione delle differenze e rispetto delle regole. L'attività sportiva deve essere accessibile a tutte ed a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali, organizzate o individuali.
La pratica delle attività fisiche e sportive rappresenta, per i disabili, fisici o mentali, un mezzo privilegiato di sviluppo individuale, di rieducazione, di integrazione sociale e di solidarietà e a tale titolo deve essere incoraggiata.

fonte: www.ambulatorio.com

Avatar utente
filippo
Supporter
Supporter
Messaggi: 3105
Iscritto il: 29/04/2008, 9:42
Team: Bristol R Eastwood T
Località: Gazzuolo (MN)
Contatta:

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda filippo » 02/05/2008, 16:35

A propsito di "RETI DI WEMBLEY" ... ammiro tanto Roberto Gotta, all'inizio un'ammirazione che è nata semplicemente leggendo il suo libro, che come dicono molti ragazzi nel forum... è paragonabile alla "bibbia" del calcio inglese londinese... infatti con questo libro Gotta cerca di trasmettere a mio parere le emozioni che il calcio inglese e non solo gli hanno trasmesso... insomma il calcio non fine a se stesso ma visto in ampia veduta.
L'ammirazione di cui sopra poi si è trasformata in una sorta di consacrazione mista a tanta simpatia da quando ho avuto la fortuna e l'onore di conoscerlo di persona anche se per pochi istanti, a Fidenza nella libreria "La vecchia talpa" in occasione della presentazione del libro, molto bello, "Vite in punta di dito" di Luca Ferrato e in cui Gotta cura l'introduzione. Già la mia prima impressione su Gotta è stata quello di essere persona disponibilissima, modesta ed umile... contrasto incredibile quando conosci una persona che consideri grande e famosa e poi ti trovi davanti una persona tanto gentile ed interessata e ripeto umile.
Caratteristiche di Gotta che ho avuto modo di approfondire, nei suoi pensieri letti giornalmente sul suo blog "Vecchio 23" ed altri articoli sparsi qua e là per internet... oltre e ne sono ONORATO anche perchè credo di non meritarmelo.. mantenere una corrispondenza costante con lui via e-mail... e anche qui noto la sua disponibilità e grandezza in quanto le sue risposte sono molto profonde nel contenuto e lunghe... e non semplicemente per farti un piacere o una cortesia a risponderti tipo "grazie tante... ciao alla prossima".
E' da queste caratteristiche che si nota la grandezza della sua passione nei confronti del calcio inglese e dello sport inteso nel vero senso del suo significato.. lontano da business ma fatto di emozioni, RISPETTO, educazione....
Insomma ROBERTO GOTTA secondo me è UNA PERSONA FANTASTICA...!!!!

ecco una foto scattata a Fidenza:
guardando la foto da sinistra...Hibees (Marco), il "maestro" Roberto Gotta ed io (Filippo)
Immagine
Che giornata!!! e pensare che è stato proprio mentre parlavo con lui che ho saputo quel giorno della vittoria in FA Cup del Bristol Rovers contro i Saints!!!!! mentre gli mostravo la mia maglia dei pirati portata lì per l'occasione e di cui lo stemma ricamato in essa fu accarezzato da lui (grazie calcio inglese)

ecco fotografata anche la maglia storica dell'Arsenal in quella finale di FA Cup del 1979.. che catturò il cuore di Gotta definitivamente così come scritto nel suo libro e così come confidato quando ci siamo visti...

Immagine
Immagine
Gazzuolo & Belforte United
filippo studio
Immagine
Lo sport è un'attività umana che si fonda su valori sociali, educativi e culturali essenziali. È un fattore di inserimento, partecipazione alla vita sociale, tolleranza, accettazione delle differenze e rispetto delle regole. L'attività sportiva deve essere accessibile a tutte ed a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali, organizzate o individuali.
La pratica delle attività fisiche e sportive rappresenta, per i disabili, fisici o mentali, un mezzo privilegiato di sviluppo individuale, di rieducazione, di integrazione sociale e di solidarietà e a tale titolo deve essere incoraggiata.

fonte: www.ambulatorio.com

Avatar utente
Toonarmy
Lifetime Supporter
Lifetime Supporter
Messaggi: 17399
Iscritto il: 28/04/2008, 23:49
Team: Newcastle United
Località: Helsinki

Re: Libri sul calcio inglese

Messaggio da leggereda Toonarmy » 02/05/2008, 17:03

Bel post Fil. Allora non scrivi solo vaccate :asd: :asd: :asd:

Siamo fortunati ad avere un personaggio come lui a curare Mr Football, che è e resterà un grande magazine (e speriamo che cresca ancora).
Immagine Immagine
"You know when you wake up, look out of your window and it’s a gloomy, miserable, soaking wet wintery morning? In the road, there are puddles, and dim car lights in miserable queues of traffic lighting up the rain. And there’s a wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box. That wet, soggy, flaccid dark brown cardboard box is Michael Owen’s personality"


Torna a “British Culture”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite